Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • I Viaggi del Club di giugno e luglio 2018: Portogallo, Cina e Kashmir

Parti con noi! Itinerari straordinari ed esperienze speciali

I Viaggi del Club di giugno e luglio 2018: Portogallo, Cina e Kashmir

27 Febbraio 2018
Dove vi portiamo in viaggio nei prossimi mesi del 2018? Ecco una selezione dei Viaggi del Club, che sono affidati all’esperienza e alla competenza del Quality Group, una delle realtà più conosciute e di prestigio nel panorama italiano dei tour operator.
 
Ricordiamo che il catalogo dei Viaggi del Club 2018 è online e presso tutte le agenzie di viaggi: si tratta di 80 viaggi, alla scoperta di quattro continenti e di un numero incredibile di Paesi, tutti di alto profilo culturale e con un approccio alle destinazioni pensato per chi ama conoscere il mondo nelle sue tante sfaccettature. Sono garantiti, nella maggior parte dei casi, accompagnatori dall'Italia e guide locali di lingua italiana.
 
Nel catalogo 2018 è stata introdotta una nuova formula di viaggi, la Flexi, che prevede tour flessibili e adatti alle esigenze di mercato, con la presenza di guide locali sul posto. I viaggi Flexi affiancano i viaggi Classic (itinerari ad alto contenuto culturale con partenza dall’Italia a data fissa e con accompagnatore esperto), i Viaggi Evento (studiati per vivere delle esperienze uniche e talvolta irripetibili in occasione di tradizioni, festività o eventi) e gli Smart (pensati per chi desidera muoversi in modo più disinvolto, personalizzando le visite secondo i propri gusti e interessi).
 
Per programmare la vostra prossima scoperta ecco tre magnifici itinerari del catalogo 2018: Portogallo, Cina e Kashmir/Ladakh. Molti altri, anche nello stesso periodo, li trovate sui cataloghi!
 

PORTOGALLO,  SULLE ORME DEI TEMPLARI - VIAGGIO CLASSIC
Partenza: 15 luglio; 8 giorni/7 notti
 
Siete mai stati in Portogallo? Tutto, nel Paese affacciato sull'Atlantico, profuma di storia: in particolare le pietre di Lisbona, Alcobaça e Tomar, che svelano vicende ancora poco raccontate, spesso misteriose. Anche perché sui Templari spesso aleggia il mistero: sono proprio loro i protagonisti di questo fantastico viaggio, che vede protagonisti santi e guerrieri del basso medioevo, città affascinanti, leggende d'amore. È un tour facile, di una settimana, ideale per un break estivo e per esplorare il Portogallo nel momento del suo massimo splendore. 
 
Qualche dettaglio sull'itinerario. Dapprima la bella capitale Lisbona, con i suoi monumenti, il lungo Tago così affascinante, le specialità tipiche. Poi si prosegue per Cabo Espichel, uno dei luoghi più impressionanti della Costa Azul per il paesaggio naturale che la circonda e per il santuario dedicato a Nossa Senhora do Cabo. Seguono Evora, città di origine romana, con l’imponente Cattedrale; e poi Óbidos, una delle più pittoresche cittadine fortificate del Portogallo. Stupendo il monastero di Alcobaça e bellissima la visita di Tomar, il cui sviluppo è intimamente legato all'Ordine dei Templari (nella foto sotto). Non mancano Fatima, che oltre a essere luogo di pellegrinaggio è famosa per una leggenda d’amore, e Oporto, che rivaleggia con Lisbona per fascino.
 
 
CINA, IL TESORO DELL'IMPERATORE - VIAGGIO SMART
Partenza: 21 aprile - 26 maggio - 30 giugno - 28 luglio (anche ad agosto, settembre e ottobre); 13 giorni/11 notti
 
Quello in Cina è un viaggio ideale per chi desidera viaggiare in libertà: combina mete classiche con luoghi più particolari e fa parte della linea di Viaggi Smart, che rappresentano una importante innovazione per chi desidera viaggiare secondo i propri interessi e aspettative, ma con i principali servizi inclusi nel pacchetto di viaggio, lasciando sul posto la possibilità organizzare a proprio piacimento le visite.
 
Moltissimi gli scenari e le esperienze previsti. Il punto di forza del tour è senz'altro l'esplorazione delle due montagne più spettacolari della Cina, Songshan e Huashan, con panorami dalle vette (raggiunte in teleferica), scenari stupendi e la visita del monastero dei monaci combattenti a Shaolin, culla delle arti marziali e del king fu: sono luoghi straordinari, che raramente vengono inclusi in un programma di viaggio cinese. Non mancano comunque anche le mete più classiche: Pechino, con l'escursione alla Grande Muraglia; Luoyang, raggiunta con un treno ad alta velocità, e le visita alle grotte buddiste di Longmen, che ospitano 100.000 statue buddiste scolpite nella roccia; Xi’An, con l'esercito di terracotta; Guilin, con l'escursione in battello sul fiume delle Schegge di Giada; e Shangai, ideale per shopping e relax. Una vera full immersion!
 

KASHMIR E LADACK, FESTIVAL DI HEMIS – VIAGGIO EVENTO
Partenza: 17 giugno; 11 giorni/9 notti
 
Questo è davvero un viaggio speciale. Un tour spettacolare, tra i più belli che si possano fare in India, che si snoda tra piccoli monasteri dove i monaci pregano da secoli e paesaggi magnifici di alte cime, fiumi e laghi turchesi. E lo fa in uno dei momenti più incredibili dell'anno, in occasione del festival di Hemis a Leh, il più famoso della regione himalayana, quando pellegrini provenienti da tutto il Paese, vestiti tradizionalmente, celebrano vita e insegnamenti del fondatore del buddhismo tibetano, Guru Rimpoche. I fotografi ne rimarranno estasiati, ma anche tutti coloro che guardano con occhi attenti e curiosi i tanti costumi del mondo. 
 
Si sale gradatamente di altitudine, in questo viaggio, da Delhi a Srinagar e da Srinagar a Leh. A Srinagar si dorme in house boat sul Lago Dal e si gira il lago con una tipica imbarcazione locale, oltre a visitare la bella città e i suoi tanti tesori religiosi. Il 4° giorno si parte per Leh, capitale del Ladakh, situata a circa 3500 metri di altitudine (nella foto sotto) e pertanto un pomeriggio di riposo è necessario all’acclimatamento. Da Leh si parte poi per Uletokpo, lungo la valle dell’Indo, con visita a due dei monasteri più belli del Ladakh: Likir e Alchi, capolavoro assoluto di affreschi, risalente all’XI° secolo. Rientro a Leh per assistere al Festival di Hemis. La valle di Nubra, con i monasteri e le dune di sabbia, sono l’ultima tappa prima di rientrare a Delhi attraverso ancora una notte a Leh, per visitare il monasero di Phyang e la collezione di bronzi, dipinti e sale tantriche.
 
 
INFORMAZIONI
Tutte le informazioni sugli itinerari 2018, compresi i costi e vari altri dettagli, sono sul sito dei Viaggi del Club, dove sono sfogliabili anche i cataloghi.

Ricordiamo che per partecipare a un Viaggio del Club è necessario associarsi al Touring Club Italiano e che tutti i viaggi sono prenotabili presso Punti Touringagenzie di viaggio succursali e l'intera rete agenziale italiana.