Scopri il mondo Touring

Il Touring Club Italiano sta cercando persone per valorizzare il patrimonio della città sarda

Diventa Volontario Touring a Oristano!

15 Ottobre 2018
Dona
Sei di Oristano o provincia? Hai mai pensato di impegnarti per valorizzare il patrimonio artistico della tua città?

Il Touring Club Italiano sta cercando Volontari per il Patrimonio culturale che mettano a disposizione qualche ora del loro tempo per tenere aperti monumenti e luoghi d'arte del capoluogo sardo.

APERTI PER VOI
Il "reclutamento" a Oristano è inserito in "Aperti per voi", un’iniziativa nata nel 2005 per volontà del Touring Club Italiano per rendere fruibili siti artistici, culturali e religiosi spesso chiusi al pubblico (o aperti solo con forti limitazioni di orario). Rendere accessibili i beni preziosi del nostro patrimonio culturale è un impegno che arricchisce la comunità!
 
Finora sono stati oltre 13,8 milioni i visitatori nei siti “adottati” nel Paese dall’associazione e dai suoi Volontari per il Patrimonio Culturale - oltre 2.200 in tutta Italia - che garantiscono grazie al loro impegno l’accoglienza dei visitatori oltre al presidio del luogo stesso. Ad “Aperti per Voi” aderiscono in Italia 77 luoghi. 
Chiesa del Carmine, Oristano - foto Sardegna Cultura

APERTI PER VOI A ORISTANO
È la prima volta che "Aperti per Voi" sbarca in Sardegna. L'occasione è l'apertura della Chiesa del Carmine a Oristano, che avverrà dal 2019. 
 
La Chiesa del Carmine, parte integrante del complesso dell’ex convento dei Carmelitani, si trova proprio nel centro storico della città, in via del Carmine. Le sue dimensioni non sono grandi: potremo definirla una meravigliosa “bomboniera”, considerato che secondo il critico d’arte Corrado Maltese essa è la massima espressione del rococò in Sardegna, anzi di più, “un vero gioiello dell’architettura rococò in Italia".

Venne realizzata dall'architetto piemontese Giuseppe Viana, presente alla fine del Settecento in Sardegna per diverse committenze acquisite dalle due grandi famiglie di Oristano del periodo. L'interno, ben proporzionato ed armonioso, presenta un'unica navata, sulla quale si affacciano quattro identiche cappelle. Degni di menzione, l'altare maggiore, con la statua della Madonna del Carmelo, e il pulpito, entrambi marmorei. 
 
La chiesa è affidata alle cure della Confraternita della Madonna del Carmine, che la apre in occasione dei solenni festeggiamenti alla Madonna. Estemporaneamente vi vengono anche svolte conferenze, celebrazioni o riunioni. Ora, con il Progetto Aperti per Voi, sarà più accessibile a cittadini e turisti. Diventa anche tu Volontario e aiutaci a rendere sempre più fruibili questi straordinari capolavori!

PER DIVENTARE VOLONTARI
- Per diventare Volontari a Oristano, basta dare la propria adesione compilando l'apposito modulo online. 
- Maggiori informazioni sui luoghi Aperti per Voi sulla pagina dedicata.
- Il vostro contributo è importante! Sostenete l'iniziativa Aperti per Voi associandovi al Touring! Solo in questo modo altri monumenti preziosi in tutta Italia potranno essere più accessibili e visitabili. Vi aspettiamo!
 
 
Dona