Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • Dieci capolavori d'arte e cultura da scoprire questa primavera

Dal Friuli Venezia Giulia alla Calabria, i gioielli "Aperti per Voi" dai Volontari Touring

Dieci capolavori d'arte e cultura da scoprire questa primavera

18 Aprile 2019
Dona

Siete instancabili esploratori dei nostri beni culturali? Avete voglia di scoprire monumenti, chiese, musei meno noti e conosciuti? Vi invitiamo a visitare i nostri 83 luoghi "Aperti per Voi", ovvero quei siti che il Touring Club Italiano contribuisce a tenere aperti grazie ai Volontari Touring per il Patrimonio Culturale.

In quest'articolo ne abbiamo raccolti dieci in tutta Italia, dal Friuli Venezia Giulia alla Sardegna, dalla Toscana alla Calabria: veri e propri gioielli dove i nostri Volontari accolgono cittadini e visitatori, proprio come voi. Un impegno importante, grazie al quale tanti siti possono aprire le porte in maniera continuativa ed evitare quell'oblio comune a tanti altri monumenti che rimangono sempre chiusi o sono aperti magari una volta all'anno.

Aiutateci a farli diventare sempre di più! Sul sito di Aperti per Voi, avrete tutte le informazioni per diventare volontari, conoscere gli 83 luoghi e sostenere l'iniziativa. Vi aspettiamo!
 
1. MILANO, BASILICA DI SAN VITTORE AL CORPO
Via San Vittore 25
I Volontari Touring vi accolgono venerdì e sabato ore 9.30-17.30 e domenica ore 13.30-17.30. 

Una facciata semplice, proprio di fianco al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia. E un interno sontuoso, con una navata maggiore di grande effetto e una copertura a botte dalla decorazione prospettica. Entrate in San Vittore al Corpo e rimarrete a bocca aperta di fronte a uno dei capolavori meno conosciuti di Milano, che ospita opere dei maggiori artisti del tardo Cinquecento (Crespi, Figino, Procaccini). Soprattutto sotto la cupola, riccamente dipinta da Crespi e dal Moncalvo.



2. BRESCIA, PERCORSO ARCHEOLOGICO DI PALAZZO MARTINENGO CESARESCO
Via dei Musei 30
I Volontari Touring vi accolgono dal martedì alla domenica, ore 10-17.

A partire dalla fine degli anni ‘90 del Novecento, una stratificazione di quasi tre millenni di storia bresciana è riemersa dai sotterranei di palazzo Martinengo: dalle tracce di un abitato preromano (IX-IV secolo a.C.), alle testimonianze di una domus romana del I secolo a.C., a cui seguono i resti di un complesso termale pubblico di inizio II d.C. che si affacciava sull’antica piazza del Foro. E poi, Longobardi e Carolingi. Un viaggio nel tempo affascinante, per entrare a contatto con la millenaria vicenda di Brescia.



3. UDINE, CAPPELLA MANIN
Via dei Torriani 2
I Volontari del Touring vi accolgono il sabato, 15.30-19.

Un vero gioiello di arte barocca, eretta da Ludovico Manin agli inizi del Settecento, probabilmente su disegno di Domenico Rossi. Oltre la maestosa facciata, si viene introdotti in un interno a pianta esagonale e con una abside semicircolare. Dove sono custodite le bellissime sculture settecentesche di Giuseppe Torretti: alle pareti, Natività di Maria, Visitazione, Presentazione di Gesù, Presentazione di Maria; all'altare, Madonna col Bambino. Tutte opere barocche, vivaci e scenografiche.



4. PARMA, SALA DEL TRIONFO PRESSO IL COMPLESSO DELLA PILOTTA
Piazzale della Pilotta
I Volontari Touring vi accolgono la domenica, ore 13-19.

Era lo spazio un tempo destinato a ospitare le macchine sceniche utilizzate durante gli spettacoli di corte del Teatro Farnese. Oggi è una grandiosa sala museale, dove si ammira innanzitutto il Trionfo da tavola dello scultore catalano Damià Campeny, destinato a ornare la mensa durante i banchetti di corte, un capolavoro neoclassico. Molti altri gli esempi di raffinata arte decorativa e collezionismo contenuti nella sala, tra cui elementi di mobilio, due opere in maiolica da legare alla Real Fabbrica di Maiolica e di Vetri di Parma nonché oggetti rari e preziosi.



5. MASSA, CHIESA DELLA MADONNA DEL CARMINE
I Volontari Touring vi accoglieranno da maggio, il sabato e la domenica, ore 14-18.
 
Una piccola chiesa cara agli abitanti: Santa Chiara o del Carmine, ai piedi del Castello Malaspina e nei pressi delle mura del Quattrocento, fu fondata nel 1554 da Taddea Malaspina. A navata unica, all’interno vi sono collocati tre importanti altari in marmi policromi; l’altare maggiore, separato dalla navata tramite una balaustra in marmo bianco apuano, è finemente lavorato ed arricchito da un bel repertorio scultoreo, mentre su uno dei due altari minori, anch’esso in marmi policromi, si conserva una pregevole pala del XV secolo raffigurante la Madonna del Carmine, tradizionalmente attribuita a Bernardino Luini.



6. ROMA, PALAZZO BORROMEO
Via delle Belle Arti 2, Roma
I Volontari Touring ti accolgono ogni secondo venerdì del mese, solo su prenotazione.
 
Sede dell'Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede sin dal 1929, Palazzo Borromeo affonda le proprie radici nel XVI secolo quando fu edificato per volontà di Papa Pio IV. Il complesso divenne proprietà di San Carlo Borromeo che, nominato Cardinale, divenne Segretario Particolare del Papa. Nel 1920 subì ingenti opere di restauro per poi divenire un bene del Governo Italiano. L’edificio ospita importanti eventi di carattere politico e culturale.
 


7. NAPOLI, BASILICA DEI SANTI SEVERINO E SOSSIO
Piazzetta del Grande Archivio 5
I Volontari Touring vi accolgono dal giovedì al sabato, ore 10-17, e la domenica ore 10-13. 

Un piccolo capolavoro dove si ammirano 374 m² di affreschi (seconda metà del Seicento), intarsi lignei ricchissimi (XVI secolo) e preziosi pavimenti cosmateschi: la chiesa dei Ss. Severino e Sossio fu fondata nel X secolo e più volte ritoccata, arricchendola di ridondanti decorazioni. Elaboratissimo il coro ligneo in noce, progettato nel 1560 da Benvenuto Tortelli da Brescia, su cui si staglia il monumentale organo.
 


8. BRINDISI, CASA DEL TURISTA
Viale Regina Margherita, Brindisi
I Volontari del Touring accolgono i visitatori giovedì e sabato ore 9-13, domenica ore 9-13/16-20.

Durante una campagna di scavo iniziata nel 2000 è riemersa nel complesso della Casa del Turista - sede dell’Azienda di Promozione Turistica - un’area archeologica con evidenti testimonianze della fase preromana, romana e medievale di questa antichissima città. Zona di necropoli, ha restituito parti di muratura, un piano di calpestio, monete di bronzo e, nella vicinissima via S. Chiara, un complesso termale di età imperiale. Importante la croce patente in rilievo che orna l’arco di accesso alla struttura, probabile testimonianza della presenza dei Templari, storicamente menzionata.
 


9. REGGIO CALABRIA, NECROPOLI ELLENISTICA DEL MUSEO ARCHEOLOGICO NAZIONALE
Piazza de Nava 26
I Volontari Touring vi accolgono il mercoledì e il sabato, ore 9.30-13.30, e la domenica ore 9.30-13.30/16-20.
 
Nel 1932 durante la costruzione del Museo Archeologico Nazionale furono messe in luce un centinaio di tombe riconducibili alla necropoli settentrionale della città greca di Rhegion, oggi custodite sotto i piedi dei celebri Bronzi di Riace. Le sepolture permettono di inquadrare la necropoli tra il IV e il II sec. a.C.: conservate nei sotterranei del museo, sono una bellissima testimonianza delle usanze funerarie di quel tempo. 



10. ORISTANO, CHIESA DEL CARMINE
Via del Carmine
I volontari Touring vi accolgono il mercoledì, ore 10-12, e il sabato, ore 10-12.

Un vero gioiello dell'architettura rococò in Italia, riaperta da febbraio 2019 grazie all'impegno dei Volontari Touring: l'opera dell'architetto piemontese G. Viana è caratterizzata da una facciata in arenaria e da una torre campanaria e una cupola rivestiti da maioliche, mentre l'interno è uno spazio intimo e suggestivo, caratterizzato da un intonaco deciso, le delicate zone di ombra, le arcate della galleria, la statua della Madonna sull'altare e il pulpito marmoreo.


 
COME SOSTENERE APERTI PER VOI
Solo grazie a persone che credono nella nostra missione il progetto Aperti per Voi potrà andare avanti. Per continuare a tenere aperti questi luoghi abbiamo bisogno anche del vostro aiuto! 

Potete sostenere Aperti per Voi facendo una piccola donazione sul sito apposito e/o diventando Volontari. In questo modo ci aiuterete a rendere accessibili i luoghi d'arte e cultura, a tutti, ogni giorno. Una piccola donazione può dare un futuro a tanti luoghi che altrimenti rimarrebbero chiusi nel cassetto!

INFORMAZIONI
Per donare e sostenere il progetto, scoprire tutti i luoghi Aperti per Voi, capire come diventare Volontari Touring cliccate su dona.touringclub.it!
 
 
Dona