Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • Archivissima, a Torino tutto il fascino della memoria

Notte bianca, mostre ed eventi. Anche il Touring Club Italiano protagonista

Archivissima, a Torino tutto il fascino della memoria

di 
Fabrizio Milanesi
23 Maggio 2018
Dona
Dal 6 all’8 giugno a Torino arriva Archivissima, il primo Festival degli Archivi. Tre giorni per scoprire, raccontare, approfondire i patrimoni culturali, le collezioni, la storia di oltre 100 archivi. Il festival è davvero una occasione per capire meccanismi e sfumature di un mondo affascinante, che avvicina memoria e creatività.

Torino diventerà per tre giorni una sorta di città degli archivi con incontri, esperienze, contaminazioni tra laboratori, workshop, tour per la città, tavoli di lavoro, conferenze a tema, seminari, panel, mostre, proiezioni, colazioni-

Il festival si chiude venerdì 8 giugno con La notte degli Archivi. Durante l’evento alcuni dei più importanti archivi storici di enti privati e istituti culturali della città apriranno le loro porte al pubblico, in una serata speciale dedicata alla scoperta della storia custodita tra le carte, introdotta dal racconto di celebri scrittori italiani.

L’Archivio del Touring Club Italiano partecipa ad Archivissima nell’area Contaminazioni, coinvolto nella mostra Valorizzazione Esperienze d’Archivio che sarà inaugurata mercoledì 6 giugno alle ore 19.00 presso la sede di Promemoria, in via Giuseppe Pomba 1, e che vedrà coinvolti anche altri archivi. Nell’occasione verrà presentato il progetto realizzato con Sos Archivi di valorizzazione di stampe all’albumina di Antonio Beato sull’Egitto di fine Ottocento, al momento e fino al 24 giugno 2018 in mostra al Castello Sforzesco di Milano. 

A promuovere l’iniziativa Archivissima Promemoria Group, partner con cui l’archivio storico del Touring Club Italiano ha realizzato il suo nuovo sito Digitouring.
 
Cantiere navale di Trieste_ca._1940 /Archivio Tci
 
INFORMAZIONI e CONTATTI
Gli eventi sono ad accesso gratuito. Per partecipare occorre pre-registrarsi sul sito di archivissima entro il 4 giugno, così da avere kit di entrata da ritirare nel cortile interno del Museo del Risorgimento - in Piazza Carlo Alberto 8.

Tour e workshop sono aperti a chi si registra seguendo le indicazioni riportate sul sito di archivissima

Tutto il programma dettagliato dei tre giorni di festival è disponibile qui 
Dona