Scopri il mondo Touring
  • Home
  • News Touring
  • Anche il Touring al convegno "Psicologia del Turismo e Qualità della Vita: ripensare il viaggio per riavviare le società"

Dal 16 al 18 settembre, organizzato online (e aperto a tutti) dall'Università di Roma La Sapienza

Anche il Touring al convegno "Psicologia del Turismo e Qualità della Vita: ripensare il viaggio per riavviare le società"

16 Settembre 2021

Al via il convegno "Psicologia del Turismo e Qualità della Vita: ripensare il viaggio per riavviare le società", organizzato dal Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione dell'Università di Roma La Sapienza. Anche il Touring Club Italiano sarà presente con due contributi.

Il convegno, organizzato online dal 16 al 18 settembre (l'accesso è libero e aperto a tutti), intende contribuire alla diffusione dei risultati di ricerca sui temi della psicologia del turismo e della qualità della vita arrivando a delineare un quadro delle sfide e delle opportunità presenti nel contesto nazionale attuale e nei diversi ambiti sociali, culturali e politici in cui operano ricercatori e professionisti. È una delle pochissime occasioni in Italia di confronto disciplinare e interdisciplinare su tale tema organizzate negli ultimi anni.

Molti i temi trattati, storicamente al centro della ricerca psicologica: saranno attraversati vari settori di indagine specifici al suo interno (psicologia sociale, del lavoro, delle organizzazioni, della salute, ambientale, economica, familiare, ecc.). In particolare, si mira a fornire l’opportunità di riunire in unico contesto di scambio le esperienze dei molti ricercatori che stanno contribuendo a gettare le basi per una psicologia del turismo e della qualità della vita che sia teoricamente e metodologicamente rilevante e utile sul piano applicativo.

Il convegno mira inoltre a stimolare la discussione scientifica sui molti quesiti aperti dalla recente emergenza sanitaria e dagli effetti causati dal blocco della mobilità a livello mondiale sulla qualità della vita delle persone. In questo senso, l’obiettivo è quello di stimolare la ricerca e la riflessione sia sugli effetti psico-sociali di tale blocco sia sulle nuove opportunità di ricerca e applicazione offerte dalla “ripartenza”. A tal fine sarà aperto sia allo scambio interdisciplinare che al confronto con la società civile e gli stakeholders del settore, mirando a diffondere la conoscenza circa le attività di ricerca scientifica sui temi del turismo e della qualità della vita e le potenzialità che questa ha di contribuire all’attuale dibattito sulla ridefinizione dei significati e delle modalità del viaggio nelle società dopo la pandemia.

In questo senso, gli interventi del Touring Club Italiano, all'interno della sessione "Turismo e Sviluppo": venerdì 17 settembre, alle 14.30, Matteo Montebelli, responsabile Ricerche, Analisi & Pubblicazioni TCI, porterà il saluto della Direzione Relazioni Istituzionali e Centro Studi del Touring Club Italiano; alle 15, Vincenzo Ceniti, console Touring per Viterbo, interverrà sul tema "Nuove tipologie di domanda turistica".
 
INFORMAZIONI
Per ogni informazione, sito web www.psicologiadelturismo.it. È possibile seguire in diretta tutto il convegno sulla pagina Facebook dedicata.