Scopri il mondo Touring

Nella città dei Gonzaga per festeggiare l'anno nuovo in battello, tra passeggiate d'arte e presepi artigianali

Cinque motivi per passare il Capodanno a Mantova

5 Dicembre 2018
Capodanno? (momento di silenzio) Sì, Capodanno. Il tormentone sul come e sul dove salutare l'anno ormai stagionato cerchiamo di scansarlo subito. Abbiamo due incrollabili certezze: non rinchiudersi tra quattro mura, e scegliere una buona compagnia. E a darci il La sono gli innamorati delle “vacanze facili in bicicletta”, quelli di Girolibero, che per l’occasione scendono dal sellino e si alzano il bavero della giacca per un invito a salpare sul battello Ave Maria per un Capodanno originale tra Mantova e Verona.
 
Noi aggiungiamo al romantico programma cinque motivi per abbracciare il 2019 nella splendida Mantova.
 
1. PER VISITARE PALAZZO DUCALE
Una città nella città, una città palazzo, una città in forma di castello: l'hanno definito in molti modi, il Palazzo Ducale di Mantova, probabilmente la più compiuta dimora dell'Italia delle signorie oggi esistente. Moltissimi gli ambienti visitabili, tra cui la famosa camera dello Zodiaco e l'ancor più nota Camera degli Sposi, capolavoro assoluto del Mantegna.
 
 
2. PER UNA GITA IN BARCA SUL MINCIO
Mantova si affaccia su un complesso di tre laghi, dalle cui acque pare emergere il meraviglioso profilo di torri, cupole e campanili. Bellissimo percorrerne gli argini in bicicletta o prendersi qualche tempo per una gita in barca sul fiume Mincio, magari prendendosi del tempo per scoprire lentamente i paesaggi della Bassa.
 
 
3. PER UNA GASTRONOMIA TRA LOMBARDIA ED EMILIA
Mantovano, terra di sapori: il risotto alla pilota, i tortelli di zucca, gli stracotti, la sbrisolona, la pasta fresca, i pesci di lago. La gastronomia di Mantova si distacca molto dalla Lombardia per avvicinarsi all'Emilia.
 
 
4. PER PRATICARE IL BIRDWATCHING
La posizione sui laghi consente a Mantova di essere un'ottima meta per gli appassionati di birdwatching: tra anatre, aironi, uccelli di palude ogni stagione riserva le sue sorprese (basta andare alle Grazie per fare ottimi avvistamenti).
 
 
5. PERCHÉ METTE LA CULTURA AL CENTRO
Mantova ha puntato tutto sull’idea di diventare una Smart Human city per valorizzare le sue eccellenze monumentali e non solo. In più, non è un caso se il Festivaletteratura sia da tempo il simbolo di una città che ha puntato sul territorio e sul valore della diffusione del sapere.
 
 
IL VIAGGIO TOURING-GIROLIBERO
L’itinerario proposto da Girolibero inizia la mattina del 30 dicembre a Porto Valdaro (o alle 14 a Porto Catena) e ha il suo epilogo con lo sbarco il primo gennaio 2017, sempre a Porto Valdaro.

Tra i momenti di navigazione ci saranno molte occasioni per scoprire le bellezze di Mantova, guardandola dalle acque del Mincio o tra le vie del su centro storico. Il momento clou del viaggio sarà la mezzanotte del 31 dicembre, brindando all’anno nuovo sulle acque mantovane, illuminate dai fuochi d’artificio.
 
GRANDI VANTAGGI PER CHI PARTE!
- Per i soci Tci: sconto 10% su tutti i viaggi in bicicletta proposti da Girolibero. 
Per scoprire come fare a usufruire degli sconti, tutti i dettagli sulla scheda di Girolibero sul nostro sito.