Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 6-7 ottobre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
3 Ottobre 2018

Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. IN TUTTA ITALIA PER UNA GIORNATA NEI BORGHI
Si riparte alla scoperta dei borghi Bandiere arancioni, i 230 gioielli del nostro Paese che il Touring ha certificato per le loro qualità turistiche e ambientali. Sabato 6 e domenica 7 ottobre il terzo dei quattro weekend previsti alla scoperta di 100 borghi sparsi in tutta in Italia, weekend che hanno per tema la gastronomia (il claim è "Aggiungi un borgo a tavola"). Previste degustazioni, visite guidate, spettacoli: in ogni regione moltissimi eventi e l'occasione ideale per andare alla scoperta dei nostri tesori nascosti. 

Info: pagina dedicata con tutte le località sul sito di Bandiere arancioni; il nostro articolo con alcuni appuntamenti da non perdere.



2. IN TOSCANA PER LA BICI E IL CIBO
E fanno ventuno, ma non si sentono nelle gambe e soprattutto nello spirito. Quello rimanda a corse d'altri tempi, a biciclette d'acciaio, a strade bianche e imprese "eroiche". È proprio l'Eroica ad accendere le strade del Chianti, percorse da migliaia di appassionati di bici d'epoca da tutto il mondo. Un appuntamento sportivo e di costume che negli anni si è vestito anche a festa. Tantissimi eventi, dalla musica al buon cibo, anche per chi non pedala: anzi, soprattutto per chi non pedala ma vuole godersi un grande spettacolo. Quest'anno ci sarà anche il Touring: venite a trovarci al nostro stand e assistete alla presentazione del libro Tci "Bicicletta. Strade storie passioni".

Tutte le info e il programma dell'Eroica 2018 sulla nostra news dedicata.
 
 
Il bellissimo borgo di Certaldo (Fi), Bandiera arancione Tci, celebra l’arte del buon vivere con una tre giorni all'insegna dei fiori. Dal 5 al 7 ottobre ricco il programma di Boccaccesca, che coinvolgerà sia il Borgo basso sia Certaldo Alta, la parte medievale della città: il tema di quest'anno è il cibo nel nostro quotidiano, ovvero da vivere con piacere, avendo la consapevolezza che il primo fattore utile alla nostra salute è il mangiare bene e sano. Come consuetudine, degustazioni e cooking show si affiancheranno a una mostra mercato e da tanti altri eventi collaterali.
 
3. IN SICILIA PER IL PIANO E GLI ARTISTI DI STRADA
Ecco Piano City Palermo, festival diffuso dedicato al pianoforte: dal 5 al 7 ottobre previste 90 ore di musica in luoghi meravigliosi e sconosciuti della città! L'occasione ideale per andare alla scoperta del capoluogo siciliano, meravigliandosi in ogni cortile e in ogni palazzo, e ascoltare tanta buona musica, dalla classica al pop. E ricordiamo che a Palermo fino a novembre c'è anche Manifesta, la biennale d'arte contemporanea.

Info e consigli sul nostro articolo dedicato
 

Ragusa si prepara ad ospitare il festival dei buskers, gli artisti di strada provenienti da diverse parti d’Europa. Le differenti discipline dell’arte circense saranno protagoniste in un palcoscenico d’eccezione: le strade, le piazze e i vicoli di Ragusa Ibla che durante le quattro serate - dal 4 al 7 ottobre - saranno in festa. Se siete in Sicilia, è davvero una bella occasione per una giornata a Ragusa. 
 

4. A MILANO E IN TUTTA ITALIA PER INVITO A PALAZZO
Il primo sabato di ottobre - dunque il giorno 6 - le porte dei palazzi storici delle banche italiane si aprono su tutto il territorio nazionale. È Invito a Palazzo, la manifestazione promossa dall’Abi che ogni anno mette in mostra opere d’arte e capolavori conservati nelle sedi storiche delle banche: coinvolti circa 100 palazzi in 50 cittàEmilia Romagna e Lombardia le regioni con più portoni e cancelli spalancati, ma Roma è la città più ricca (ben 8 sedi) dove si potranno scoprire anche le meraviglie barocche di Palazzo Altieri, il settecentesco Palazzo de Carolis UniCredit con la sua scala elicoidale e le colonne doriche e ancora Palazzo Rondinini, più noto come il Circolo di scacchi, e la sede del Credito Valtellinese con il suo stile littorio.

Segnaliamo in particolare un'iniziativa di Milano, dove le guide esperte di Corsiarte (scuola di formazione sulle arti decorative e pittoriche che ha come obiettivo di rendere comprensibile l’arte contemporanea) accompagneranno i gruppi in visita alla Collezione d’arte contemporanea di Deutsche Bank Collection in Italia. Per l’occasione CorsiArte ha curato la mostra "Le forme dell'invisibile" - a cura di Chiara Gatti - dalla collezione d'arte contemporanea di Deutsche Bank Italia, presso la sede della banca in via Turati 27 (nella foto sotto). Damien Hirst, Lucio Fontana, Cy Twombly, Georg Baselitz sono tra gli artisti di fama internazionale della collezione; guide d'eccezione saranno anche un gruppo di studenti delle scuole superiori che accompagneranno il pubblico più giovane in visita alla mostra. Presenti anche numerosi inediti.

Info: Invito a Palazzo, sito Abi; visita di Milano, sito Corsiarte.
 
 
5. IN EMILIA ROMAGNA PER IL VINTAGE E I BAMBINI
Numerose le iniziative in Emilia Romagna. Segnaliamo, tra le tante:
- Mercanteinfiera a Parma, fino al 7 ottobre, edizione autunnale della mostra-mercato dedicata al modernariato, alle antichità e al collezionismo. Ingresso ridotto per i soci Tci (info: sito dedicato);
- a Modena "Cuochi per un giorno”, il Festival nazionale di cucina per bambini. Presso il club la Meridiana (Via Sant’Ambrogio 66, Casinalbo, Modena) in programma decine di appuntamenti e laboratori in cui gli chef in erba potranno annusare, toccare, dosare, impastare, miscelare, modellare, cuocere e mettersi alla prova (info: sito dedicato);

 
6. IN TUTTA ITALIA PER LA GRAPPA
Organizzata dall'Istituto Nazionale Grappa, torna domenica 7 ottobre Grapperie aperte. Sei le regioni coinvolte (Valle d’Aosta, Lombardia, Alto Adige, Veneto, Emilia Romagna e Toscana), con 18 grapperie che hanno aderito alla manifestazione e organizzeranno eventi sul tema "grappa e caffè". 
 
7. IN ALTO ADIGE PER PANE, STRUDEL E SPECK
Hanno luogo questo weekend due delle più importanti manifestazioni autunnali altoatesine, volte a celebrare alcuni tra i prodotti d'eccellenza del territorio: il mercato del pane e dello strudel, dal 5 al 7 ottobre presso piazza Duomo a Bressanone, e la festa dello Speck Alto Adige, il 6 settembre e 7 ottobre a Santa Maddalena in Val di Funes (il luogo vale da solo il viaggio). Previste degustazioni, percorsi storici, cortei... da non perdere!

Info: pane a Bressanone, sito dedicato; speck in val di Funes, sito dedicato.
 
 
8. IN LOMBARDIA PER LIBRI, SCIENZA, FOTOGRAFIE...
Alcuni dei moltissimi appuntamenti in Lombardia:
- a Lodi, parte sabato 6 la nona edizione del Festival della fotografia etica, che animerà la cittadina per quattro settimane (fino al 29 ottobre; nella foto sotto). Moltissime le mostre in programma; se ne avete occasione, non perdete le visite guidate con gli autori o i curatori, davvero fiore all'occhiello dell'evento (info sul sito dedicato).
- A Bergamo parte sabato 6 la XV edizione di BergamoScienza, con centinaia di eventi gratuiti dedicati alla sceinza sia nella suggestiva parte medievale di Bergamo Alta, che nella Città Bassa (fino al 21 ottobre; info sul sito dedicato);
- a Brescia fino al 7 ottobre è in scena Librixia, la fiera del libro in piazza Vittoria con molti appuntamenti (info sulla pagina facebook dedicata);
- a Lonato del Garda (Bs), domenica 7 ottobre c'è Fiabe nella rocca: i bambini, trasportati dentro la fiaba, si troveranno immersi in mondi fantastici, verranno vestiti e "armati" a dovere per compiere missioni incredibili e senza precedenti (info: sito dedicato); 
- a Crema (Cr), dal 6 al 21 ottobre è in programma I mondi di carta, rassegna di libri eno-gastrnomici e menù, spartiti, sogni, menti, pensieri, copioni e lezioni; l'evento è patrocinato dal Tci (info sul sito dedicato);
-  a Chiaravalle (Mi) sabato 6 e domenica 7 va in scena “Chiaravalle un antico Borgo da riscoprire”, festa medievale con tornei medievali tra cavalieri, giullari e musici, street food, visite guidate e passeggiate (info sul sito dedicato).
 

9. IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER I CASTELLI APERTI
Sabato 6 e domenica 7 molti castelli del Friuli Venezia Giulia sono eccezionalmente aperti: un patrimonio che rimane spesso dietro le quinte e che viene valorizzato dal Consorzio per la salvaguardia dei castelli storici del Friuli Venezia Giulia. Le visite saranno guidate personalmente dai proprietari, ciceroni d'eccezione, oppure da professionali guide turistiche; in molte strutture previste mostre d'arte e artigianato, rievocazioni, eventi speciali.

 
Vi ricordiamo anche che a Trieste iniziano gli eventi in occasione della Barcolana: tutti i giorni della settimana prevedono regate, con gran finale domenica 14. Molte le manifestazioni collaterali, da prenotare con noi!

Info: tutte le info sulla Barcolana e sulle esperienze collateriali, da prenotare scontate con Musement, sulla nostra news dedicata.

10. IN SARDEGNA PER AUTUNNO IN BARBAGIA
I sardi lo conoscono bene: Autunno in Barbagia è una manifestazione che di anno in anno non fa altro che riscuotere successi. La formula è semplice: un paese ogni weekend per tutto l'autunno si veste a festa, proponendo eventi di tutti i generi. Questo finesettimana - 6-7 ottobre - è il turno di Gavoi, bel borgo del Nuorese dove sventola da anni la Bandiera arancione del Touring. In programma degustazioni, serate danzanti, letture, visite guidate, laboratori creativi... se siete sull'isola, non perdetevelo!


11. IN VENETO PER LE PAROLE
Termina poi il 7 ottobre la Fiera delle Parole, festival letterario che ha animato Padova oltre ad Abano e Montegrotto Terme (Pd). In calendario decine di incontri con i nomi più importanti della letteratura, del cinema, della musica, dell’arte e del giornalismo, italiani e stranieri. 
 

12. IN PIEMONTE PER I TARTUFI E I LIBRI
Sabato 6 ottobre è anche il giorno di inaugurazione della 88ª edizione della Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba: nel capoluogo delle Langhe, fino a fine novembre, una fiera green, le mostre e designer internazionali, grandi ospiti, il truffle show ed esperienze sensoriali alla scoperta dell’oro bianco - ovvero il tartufo bianco.
 
Info: sito dedicato


Ben 123 tra librerie ed editori suddivisi in 19 tratti tematici, da piazza Carlo Felice a piazza Castello, a Torino. Portici di carta - la libreria più lunga del mondo - torna sabato 6 e domenica 7 ottobre per la dodicesima edizione, con una dedica speciale a Pippi Calzelunghe nel sessantesimo anniversario della sua pubblicazione in Italia.

Info: sito dedicato.

13. IN CAMPANIA PER LE MONGOLFIERE
Segnaliamo il Paestum baloon festival, per la gioia di grandi e piccoli: il più grande raduno di mongolfiere del sud Italia si concluderà proprio il weekend del 6-7 ottobre presso l'area archeologica.
 


 
14. NELLE MARCHE PER FESTE E FESTIVAL
Se siete nelle Marche, questo weekend vi consigliamo di visitare uno splendido borgo insignito del riconoscimento di Bandiera arancione, il marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano. In provincia di Macerata, ecco Montecassiano, dominato dal bellissimo Palazzo dei Priori. Qui dal 5 settembre al 7 ottobre si svolge la Sagra dei sughitti, un dolce al cucchiaio autunnale tipico della tradizione marchigiana che viene preparato subito dopo la vendemmia. In programma visite guidate, mostre mercato, degustazioni e molto altro. 
 
Info: Montecassiano, scheda borgo sul sito di Bandiere arancioni; sito del Comune

Segnaliamo anche la XIV edizione del festival internazionale di clownerie e clown-terapia ideato dalla Mabò Band, fino al 7 ottobre a Monte San Giusto (Mc), la “Città del Sorriso”.
 
 
15. IN TUTTA ITALIA PER LE GROTTE
“Venite a conoscere la nostra passione”: è questo lo slogan e la finalità delle Giornate Nazionali della Speleologia, che la Società Speleologica Italiana, l’Associazione Grotte Turistiche Italiane, il Club alpino italiano e il Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico promuovono in molte località italiane sabato 6 e domenica 7 ottobre.

Gli appuntamenti, organizzati da gruppi, associazioni, federazioni regionali e grotte turistiche, sono rivolti al grande pubblico, per permettere a tutti di avvicinarsi al mondo delle grotte, delle esplorazioni e degli studi del vuoto sotterraneo. Sono in programma visite guidate, proiezioni di audiovisivi, escursioni in territori carsici, ipogei naturali e artificiali, dimostrazioni tecniche, laboratori e attività ludiche per ragazzi.

Info: sito dedicato.