Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 5-6 ottobre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
25 Settembre 2019

Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. IN TUTTA ITALIA PER UNA GIORNATA NEI BORGHI
Siete pronti per la più grande caccia al tesoro mai organizzata in contemporanea in Italia? Domenica 6 ottobre in 100 borghi certificati dal Touring con la Bandiera arancione si svolgerà "Caccia ai tesori arancioni",   iniziativa per tutta la famiglia alla scoperta dei piccoli tesori dell'entroterra. Si andrà in cerca non solo di luoghi, ma anche di persone, tradizioni e sapori, in una gara non competitiva ideale per tutta la famiglia. Ogni squadra che completerà il percorso riceverà un piccolo dono del territorio, che sarà consegnato al termine del percorso. I posti sono limitati, affrettatevi!

La partecipazione è gratutita previa iscrizione online; tutte le località partecipanti e il modulo di iscrizione sono sul sito dedicato. Vi aspettiamo!
 


2. A ROMA PER UN GIORNO PER BENE
Vi ricordate la grande iniziativa Touring "Un giorno per bene", che il 21 ee 22 settembre ha visto centinaia di volontari prendersi cura di beni comuni in ben 26 città italiane? A Roma parte dell'appuntamento è stato rimandato - causa maltempo - a domenica 6 ottobre. Volontari e cittadini vi aspettano al Parco del Forte Ardeatino per una giornata di visite guidate, incontri, letture, concerti.

Tutte le info sulla nostra pagina dedicata.


 
3. A TORRE DEL GRECO E IN TUTTA ITALIA PER INVITO A PALAZZO
Il primo sabato di ottobre - dunque il giorno 5 - le porte dei palazzi storici delle banche italiane si aprono su tutto il territorio nazionale. È Invito a Palazzo, la manifestazione promossa dall’Abi che ogni anno mette in mostra opere d’arte e capolavori conservati nelle sedi storiche delle banche: coinvolti circa 100 palazzi in 50 cittàEmilia Romagna e Lombardia le regioni con più portoni e cancelli spalancati (rispettivamente 20 e 14). A Roma si potranno scoprire anche le meraviglie barocche di Palazzo Altieri e il settecentesco Palazzo de Carolis UniCredit con la sua scala elicoidale e le colonne doriche.

Segnaliamo in particolare l'apertura dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 di Palazzo Vallelonga, sede storica della Banca di Credito Popolare, in Corso Vittorio Emanuele 92/100 a Torre del Greco (Na). Per l'occasione gli ospiti saranno accompagnati a visitare il Palazzo e la collezione d’arte dagli studenti dell’Istituto Statale d’Arte Francesco Degni di Torre del Greco, che collabora al progetto “Guida per un giorno” ideato per diffondere l’arte tra i ragazzi delle scuole e per favorirne l’educazione, la crescita e la formazione. Nel cortile prevista anche una degustazione di prodotti di pasticceria locale, mentre nel pomeriggio gli ospiti saranno allietati da momenti musicali a cura del gruppo tradizionale vesuviano Luna Janara. Infine, a corollario, nel pomeriggio sarà visitabile anche il Museo del Corallo all’interno dell’Istituto Statale “Francesco Degni” (piazza Luigi Palomba 6) dove si potranno ammirare pregevoli esempi di lavori realizzati da studenti e docenti, nonché opere provenienti da donazioni o acquisti, in corallo, madreperla, argento, tartaruga, ardesia, pietra lavica e cammei.

Info: Invito a Palazzo, sito Abi.
 
4. IN VENETO PER JAZZ, PAROLE E MOSTRE
Dal 4 al 6 ottobre Valdobbiadene (Tv), la capitale del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore Docg, porta in piazza una serie di concerti jazz con l’obiettivo di valorizzare il salotto buono della città e le attività che lo racchiudono. Valdobbiadene Jazz prevede, in varie location della città, numerosi concerti sia con musicisti di fama nazionale ed internazionale sia con giovani musicisti professionisti del territorio; previste anche mostre fotografiche, d’arte e altre iniziative a tema musicale. Patrocinio Touring.

Info sulla nostra scheda evento.



- Termina il 6 ottobre la Fiera delle Parole, festival letterario che ha animato Padova oltre ad Abano e Montegrotto Terme (Pd). In calendario decine di incontri con i nomi più importanti della letteratura, del cinema, della musica, dell’arte e del giornalismo, italiani e stranieri. Info sul sito ufficiale.

- Sempre a Padova, apre il 4 ottobre la mostra “Padova Sacra. Arte, architettura, religiosità e devozione popolare nell’immagine fotografica (1850-1931)” fino al 10 novembre nei nuovi spazi espositivi del Museo Antoniano presso la Basilica di S. Antonio. L’obbiettivo è quello di indagare il sacro e la sua rappresentazione attraverso lo sguardo oggettivo della macchina fotografica, nel periodo storico che dalla nascita della fotografia su carta arriva all’anno del settimo centenario della morte di S. Antonio. Ingresso libero. Info sul sito dedicato
 
- A un anno esatto dalla terribile impronta lasciata dalla tempesta Vaia sulle Dolomiti, il festival Oltre Le Vette - Metafore, uomini, luoghi della montagna a Belluno dal 4 al 13 ottobre propone tra i tanti eventi anche l’anteprima nelle sale del film concerto su Vaia, dell’artista nota a livello internazionale Francesca Gallo, accanto a una mostra sul mondo di Dino Buzzati come non l’avete mai visto, dove per la prima volta saranno mostrati al pubblico non solo quadri noti, disegni e scritti, ma alcuni oggetti che hanno accompagnato l’artista scrittore alla scoperta delle sue Dolomiti. Info sul sito dedicato
 
5. IN TOSCANA PER LA BICI E IL CIBO
E fanno 22, ma non si sentono nelle gambe e soprattutto nello spirito. Quello rimanda a corse d'altri tempi, a biciclette d'acciaio, a strade bianche e imprese "eroiche". È proprio l'Eroica ad accendere le strade del Chianti, percorse da migliaia di appassionati di bici d'epoca da tutto il mondo. Un appuntamento sportivo e di costume che negli anni si è vestito anche a festa. Tantissimi eventi, dalla musica al buon cibo, anche per chi non pedala: anzi, soprattutto per chi non pedala ma vuole godersi un grande spettacolo. 

Info: sito dedicato.
 
Il bellissimo borgo di Certaldo (Fi), Bandiera arancione Tci, celebra l’arte del buon vivere con una tre giorni all'insegna dei fiori. Dal 4 al 6 ottobre ricco il programma di Boccaccesca, che coinvolgerà sia il Borgo basso sia Certaldo Alta, la parte medievale della città: il tema di quest'anno è la musica nel piatto. Come consuetudine, degustazioni e cooking show si affiancheranno a una mostra mercato e da tanti altri eventi collaterali. E domenica 6, caccia al tesoro (vedi punto 1)!

Info: sito dedicato; scheda borgo sul sito di Bandiere arancioni.
 
6. IN EMILIA ROMAGNA PER IL VINTAGE E I BAMBINI
Numerose le iniziative in Emilia Romagna. Segnaliamo, tra le tante:
- Mercanteinfiera a Parma, dal 5 al 13 ottobre, edizione autunnale della mostra-mercato dedicata al modernariato, alle antichità e al collezionismo.
In questo finesettimana, in particolare, l'appuntamento di Mercanteinfiera comprende l'ottava edizione di Mercanteinauto, tradizionale appuntamento dedicato agli amanti delle quattro ruote che, tra i 500 modelli d’auto d’antan in esposizione al polo fieristico, propone le mitiche Bmw a 6 cilindri in linea della collezione privata Old Cars Collection. Spicca tra queste una rara EMW 340 "elica rossa", declinazione "sovietica" realizzata ad Eisenach – nell'ex stabilimento BMW in territorio amministrato dall'Urss – dei modelli col marchio BMW. Il soprannome della EMW, abbreviazione di Eisenacher Motoren Werke, ricorda come queste auto, a differenza delle "sorelle" occidentali BMW ( abbreviazione di Bayerische Motoren Werke), avesse sulla calandra il marchio dell'elica bianco-rosso al posto di quello bianco-azzurro.
Ingresso ridotto per i soci Tci (info: sito dedicato);

 
- a Modena "Cuochi per un giorno”, il Festival nazionale di cucina per bambini. Presso il club la Meridiana (Via Sant’Ambrogio 66, Casinalbo, Modena) il 5 e il 6 ottobre in programma decine di appuntamenti e laboratori in cui gli chef in erba potranno annusare, toccare, dosare, impastare, miscelare, modellare, cuocere e mettersi alla prova (info: sito dedicato);

- a Mamiano di Traversetolo (Pr) "Under The Bamboo Tree", una due giorni di approfondimento sul tema del bambù al Labirinto di Franco Maria Ricci, il più grande labirinto al mondo composto da oltre 20 specie diverse di bambù. Previsti laboratori, conferenze con esperti internazionali e una speciale cena a base di bambù (opera dello chef stellato del ristorante del Labirinto), il tutto volto a scoprire e ad approfondire i benefici e i possibili usi di questa pianta (dalla sostenibilità ambientale, all’architettura, al design passando per la cucina). In quest’occasione, il Labirinto sarà anche arricchito da delle opere d’arte realizzate in bambù dal collettivo di artisti nomadi provenienti da tutto il mondo nell’ambito del progetto GNAP (info: sito dedicato). 



7. IN TRENTINO PER LA FERROVIA STORICA
Per ricordare i 90 anni dell'elettrificazione (1929-2019), sabato 5 ottobre il Comune di Predazzo, l'Apt Val di Fiemme e l'Associazione Transdolomites promuovono il Tour delle auto d'epoca: ritrovo dei mezzi a Ora alle 9.30, partenza alle 10.30 e arrivo a Predazzo alle 14.30. L'appuntamento è inserito nel ricco palinsesto "Autunno in tavola", rassegna gastronomica organizzata in occasione del Festival del Gusto di Predazzo; molti gli appuntamenti, tra cui la Desmontegada delle vacche domenica 6 ottobre alle 11.

Info: sito dedicato.  
 
8. IN ALTO ADIGE PER PANE, STRUDEL E SPECK
Hanno luogo questo weekend due delle più importanti manifestazioni autunnali altoatesine, volte a celebrare alcuni tra i prodotti d'eccellenza del territorio: il mercato del pane e dello strudel, dal 4 al 6 ottobre presso piazza Duomo a Bressanone, e la festa dello Speck Alto Adige, il 5 e 6 ottobre a Santa Maddalena in Val di Funes (il luogo vale da solo il viaggio). Previste degustazioni, percorsi storici, cortei... da non perdere!

Info: pane a Bressanone, sito dedicato; speck in val di Funes, sito dedicato.
 
 
9. IN LOMBARDIA PER LIBRI, SCIENZA, FOTOGRAFIE...
Alcuni dei molti appuntamenti in Lombardia:
- a Lodi, parte sabato 5 la decima edizione del Festival della fotografia etica, che animerà la cittadina per quattro settimane (fino al 27 ottobre; nella foto sotto). Moltissime le mostre in programma; se ne avete occasione, non perdete le visite guidate con gli autori o i curatori, davvero fiore all'occhiello dell'evento (info sul sito dedicato).
- a Bergamo parte sabato 5 la XVI edizione di BergamoScienza, con centinaia di eventi gratuiti dedicati alla scienza sia nella suggestiva parte medievale di Bergamo Alta, che nella Città Bassa (fino al 20 ottobre; info sul sito dedicato);
- a Brescia fino al 6 ottobre è in scena Librixia, la fiera del libro in piazza Vittoria con molti appuntamenti (info sulla pagina facebook dedicata);
- a Toscolano Maderno (Bs), nell'ambito del festival Avant-Garda, domenica 6 ottobre è organizzata una cena speciale: a proporla Fario Zps, un'associazione onlus fondata da sette amici pescatori a tutela della trota autoctona. Trenta chef presentano piatti sulla base di quattro prodotti del Garda - olio, capperi, limoni e sarda - nella suggestiva location di palazzo Zani. Il ricavato andrà a sostegno dell'associazione, che cerca di proteggere una specie sempre più a rischio: il pesce infatti non riesce più a risalire i fiumi per deporre le uova, a causa di sbarramenti e di inaridimento delle vie d'acqua. Info: sito di Italia Squisita.
- in Valmalenco (So) due giorni di esperienze, racconti e sport in cammino: ALT(R)O festival - 5 e 6 ottovbre - nasce dal desiderio di far conoscere la Valmalenco fuori dagli schemi consueti. Si parte da Sondrio per risalire la Valmalenco fino a Chiareggio al cospetto del Disgrazia, a piedi o in bicicletta, percorrendo tutti quei luoghi che si attraversano abitualmente in auto. La traccia di cammino segue il sentiero Rusca, con alcune varianti che intercettano punti meno noti. Lungo il cammino appuntamenti diffusi, incontri e spazi inesplorati accompagnano il viandante a osservare con occhi nuovi quel che ci circonda. Info: sito dedicato


 
10. IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER I CASTELLI APERTI
Sabato 5 e domenica 6 molti castelli del Friuli Venezia Giulia sono eccezionalmente aperti: un patrimonio che rimane spesso dietro le quinte e che viene valorizzato dal Consorzio per la salvaguardia dei castelli storici del Friuli Venezia Giulia. Le visite saranno guidate personalmente dai proprietari, ciceroni d'eccezione, oppure da professionali guide turistiche; in molte strutture previste mostre d'arte e artigianato, rievocazioni, eventi speciali.
 
11. IN SARDEGNA PER AUTUNNO IN BARBAGIA
I sardi lo conoscono bene: Autunno in Barbagia è una manifestazione che di anno in anno non fa altro che riscuotere successi. La formula è semplice: un paese ogni weekend per tutto l'autunno si veste a festa, proponendo eventi di tutti i generi. Questo finesettimana - 5-6 ottobre - è il turno di Gavoi, bel borgo del Nuorese dove sventola da anni la Bandiera arancione del Touring. In programma degustazioni, serate danzanti, letture, visite guidate, laboratori creativi... 

Info sul sito ufficiale; scheda borgo e approfondimenti sul sito di Bandiere arancioni. 

 
12. IN PIEMONTE PER FILM, TARTUFI E LIBRI
Perché organizzare, da dieci anni, un Festival internazionale del cinema sulla campagna? "Perché oggi più che mai è importante tornare alla terra, fermarsi e osservare quel mondo rurale che c’è, resiste e continua non solo a sfamarci, ma anche e soprattutto a meravigliarci" rispondono gli organizzatori del Festival del cinema rurale Corto e Fieno, che si terrà il 4-5-6 ottobre a Ameno, Omegna e Miasino, sul Lago d'Orta, in spazi dedicati al lavoro agricolo e in sale cinematografiche tradizionali. Tutte le proiezioni del festival sono a ingresso libero (fino a esaurimento posti disponibili) e i film in lingua originale sono sottotitolati in italiano.
Le sezioni in concorso sono due: Frutteto, con 26 cortometraggi selezionati che arrivano da tutto il mondo, e Germogli, la selezione dedicata ai più giovani (e non solo) con 14 animazioni in competizione. Anche quest’anno Corto e Fieno sarà accompagnato da laboratori, colazioni con registi e giurati, picnic, mercatini agricoli ed eventi collaterali su più sedi. Patrocinio Touring.

Info: sito dedicato


 
Sabato 5 ottobre è anche il giorno di inaugurazione della 89ª edizione della Fiera internazionale del Tartufo Bianco d’Alba: nel capoluogo delle Langhe, fino a fine novembre, una fiera green, le mostre e designer internazionali, grandi ospiti, il truffle show ed esperienze sensoriali alla scoperta dell’oro bianco - ovvero il tartufo bianco.
 
Info: sito dedicato


Ben 150 tra librerie ed editori suddivisi in 20 tratti tematici, da piazza Carlo Felice a piazza Castello, a Torino. Portici di carta - la libreria più lunga del mondo - torna sabato 5 e domenica 6 ottobre per la XIII edizione, con una dedica speciale ad Andrea Camilleri.

Info: sito dedicato.

13. IN CAMPANIA PER LA GEOGRAFIA E LE MONGOLFIERE
È nell’ottica di sviluppare la cultura e avvicinare i non esperti alla ricerca scientifica che nella splendida cornice della città di Salerno, dal 3 al 6 ottobre 2019, si terrà il 62° Convegno nazionale dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia. Un momento di confronto che fin dal titolo esprime con chiarezza i suoi intenti: "Educazione geografica e patrimonio culturale. Beni culturali, ambientali e paesaggistici tra scoperta, tutela e valorizzazione". Info sul nostro articolo dedicato

Segnaliamo anche il Paestum baloon festival, per la gioia di grandi e piccoli: il più grande raduno di mongolfiere del sud Italia si concluderà proprio il weekend del 5-6 ottobre presso l'area archeologica. Info: sito dedicato.


 
14. NELLE MARCHE PER I SUGHITTI
Se siete nelle Marche, questo weekend vi consigliamo di visitare uno splendido borgo insignito del riconoscimento di Bandiera arancione, il marchio di qualità turistico-ambientale del Touring Club Italiano. In provincia di Macerata, ecco Montecassiano, dominato dal bellissimo Palazzo dei Priori. Qui dal 4 al 6 ottobre si svolge la Sagra dei sughitti, un dolce al cucchiaio autunnale tipico della tradizione marchigiana che viene preparato subito dopo la vendemmia. In programma visite guidate, mostre mercato, degustazioni e molto altro; anche in questo caso, si conclude con la Caccia ai tesori arancioni domenica 6! (vedi punto 1)
 
Info: Montecassiano, scheda borgo sul sito di Bandiere arancioni; sito del Comune
 
15. IN TUTTA ITALIA PER LE GROTTE
“Venite a conoscere la nostra passione”: è questo lo slogan e la finalità delle Giornate Nazionali della Speleologia, che la Società Speleologica Italiana, l’Associazione Grotte Turistiche Italiane, il Club Alpino Italiano e il Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico promuovono in molte località italiane sabato 6 e domenica 7 ottobre.

Gli appuntamenti, organizzati da gruppi, associazioni, federazioni regionali e grotte turistiche, sono rivolti al grande pubblico, per permettere a tutti di avvicinarsi al mondo delle grotte, delle esplorazioni e degli studi del vuoto sotterraneo. Sono in programma visite guidate, proiezioni di audiovisivi, escursioni in territori carsici, ipogei naturali e artificiali, dimostrazioni tecniche, laboratori e attività ludiche per ragazzi.

Info: sito dedicato.

16. IN LIGURIA E IN TUTTA ITALIA PER IL BIRDWATCHING
Questo weekend in tutta Europa si celebra l’Eurobirdwatch, evento giunto alla 26^ edizione: l'obiettivo del grande evento, rivolto a tutti gli appassionati e amanti della natura, non solo a specialisti, è quello di raccogliere informazioni ornitologiche per conoscere meglio le dinamiche delle migrazioni d’autunno. Tutti i partecipanti sono quindi invitati a compilare schede di rilevazione delle specie e del numero di uccelli avvistati. Appuntamento in primis in tutte le oasi Lipu; segnaliamo poi l'evento al parco del Beigua, in Liguria: il ritrovo è al Centro Ornitologico di Case Vaccà, sulle alture di Arenzano, per ammirare e contare il passaggio di uccelli rapaci e altri migratori, in viaggio verso i siti di svernamento in Africa.

Info: Lipu, sito dedicato; Beigua, sito dedicato



17. A ROMA PER I COSTUMI D'AUTORE
Fino al 31 ottobre la mostra di costumi di scena "Dall'atelier al palcoscenico: i costumi del Don Giovanni di Zeffirelli a Palazzo Naiadi The Dedica Anthology", cinque stelle lusso nel cuore della capitale, in collaborazione con il Teatro dell'Opera di Roma. La mostra prevede un allestimento di importante impatto scenico con 11 costumi di scena di Anna Anni per la regia di Franco Zeffirelli per l’opera lirica Don Giovanni, andata in scena in 6 rappresentazioni nella stagione 2005/2006 e mai più replicata.

Info sul sito dell'hotel.