Scopri il mondo Touring

Inaugurazioni, bicicletta, fiori, festival: viaggiate con noi

Che cosa fare il weekend del 30-31 marzo in tutta Italia

20 Marzo 2019
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 
1. IN CAMPANIA PER LA PENISOLA DEL TESORO
La terza tappa de La Penisola del Tesoro 2019 - iniziativa gratuita del Touring che porta alla scoperta delle meraviglie d'Italia - avrà come protagonista la città di Salerno, in Campania. Domenica 31 marzo tutti sono invitati a scoprire le meraviglie di un centro abitato fin dalla preistoria, importante per la sua posizione sul mare, che vide con i Longobardi e i Normanni il periodo di maggiore splendore. Previste visite guidate gratuite, degustazioni e molto altro. Vi aspettiamo!

Info: la nostra scheda dedicata


 
2. IN LOMBARDIA PER LE BICI E LA CITTADELLA
Oltre 30.000 visitatori previsti, nuova location, test guidati ogni 30 minuti, escursioni da un'ora a 3 giorni, kids area e da quest'anno e-scooter da vedere e provare: è Bike-Up, il festival dedicato alla bicicletta elettrica, che si tiene a Bergamo dal 29 al 31 marzo. Presenti antissimi brand del settore e-bike, apt, tour operator e noleggiatori, un area dedicata ai più piccoli, spettacoli e diverse modalità per provare le migliori e-bike in commercio: si va da brevi escursioni di circa un'ora fino a tour di più giorni

Info: sito dedicato



Domenica 31 marzo la suggestiva Cittadella medievale che circonda la Rocca di Lonato del Garda (Brescia) farà un vero e proprio salto indietro nel tempo in occasione di Cittadella in Festa. Le vie dell’antico borgo si animeranno di artigiani in costume, cavalieri in arme e dame in corteo, che faranno rivivere in prima persona ai visitatori le atmosfere d’altri tempi, in una sorta di tuffo nel passato. In alcune botteghe saranno organizzati laboratori rivolti ai più piccoli, che potranno realizzare piccoli oggetti e semplici giochi. L'evento sarà l’occasione per scoprire Lonato: di antichissima storia, affacciata sul lago di Garda, per tutto il fine settimana l’incantevole cittadina svelerà ai visitatori i suoi tesori d’arte e storia. Fra l’altro, verranno proposte visite alla Torre Civica, alla Rocca e alla Casa del Podestà, fra le più affascinanti case museo italiane.
 
Info: Fondazione Ugo Da Como, sito dedicato


 
3. IN PIEMONTE PER LE AUTO E LA DEMOCRAZIA
Inaugurazioni a Torino. Il MAUTO - Museo Nazionale dell’Automobile, insieme al m.a.x. museo di Chiasso, presenta “Auto che Passione! Interazione tra grafica e design”. La mostra, aperta al pubblico dal 29 marzo al 30 giugno, analizza l’evoluzione dello stile nella storia dell’automobile, attraverso le grafiche pubblicitarie e i disegni realizzati da maestri come Marcello Dudovich, Jules Chéret e il fondatore del museo torinese Carlo Biscaretti di Ruffia, insieme ad iconiche automobili che testimoniano nel tempo l’interazione estetica tra grafica e design.

Info: sito dedicato

Sempre a Torino, Biennale Democrazia torna da mercoledì 27 a domenica 31 marzo. Visibile invisibile è il tema scelto per la VI edizione: come mutano le relazioni umane e sociali - e con esse come cambia la politica - nell’epoca dell’esibizione, della celebrità, della fiction, della realtà che si è fatta reality? A parlarne, 251 relatori da tutto il mondo in 36 dialoghi, 22 discorsi, 17 dibattiti e tante altre forme, trattando temi che vanno dalla politica all’arte, dalla filosofia al diritto, dall’economia all’architettura, dalla scienza allo sport.

Info: sito dedicato.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Torino!

4. IN SICILIA PER I FIORI
Ritorna puntuale tra i viali dello storico Orto palermitano di via Lincoln, fiore all’occhiello del Sistema Museale di Ateneo (SIMUA), la Zagara di Primavera, mostra mercato dedicato al florovivaismo. La mostra, prevista dalla mattina di venerdì 29 al pomeriggio di domenica 31, è ormai un appuntamento fisso per gli appassionati di cultura verde e giardinaggio. Questa XVIII edizione sarà dedicata al tema delle piante aromatiche, alimentari e officinali del giardino mediterraneo. L’esposizione botanica all’interno del Gymnasium sarà dedicata invece alle verdure spontanee di Sicilia, circa quaranta specie differenti raccontate da esperti che insegneranno come raccoglierle, pulirle ed utilizzarle in cucina. L’Orto di Palermo, che dalla primavera si mostrerà al pubblico con la pavimentazione ripristinata attorno al Gymnasium, vanta un settore di cinquecento metri quadri dedicato alle piante aromatiche ed officinali che, per l’occasione, sarà implementata e valorizzata.
Ritornano puntuali, sotto il ficus di fronte l’Erbario dell’Orto, i laboratori gratuiti di giardinaggio per adulti. Non mancheranno le attività di intrattenimento a tema per i bambini che si terranno presso l’aula didattica nel pressi del vecchio pozzo arabo.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Palermo!
 


5. A MILANO PER IL MUDEC
Come ogni ultimo sabato del mese, i Volontari Touring per il patrimonio culturale accolgono i partecipanti al Mudec - Museo delle Culture di Milano per l’apertura e la visita in esclusiva ai depositi del museo nell’ambito dell'iniziativa del Touring Club Italiano “Aperti per Voi”. “I segreti della conservazione” è un ciclo di visite a tema che si concentrano su moltissimi luoghi e argomenti: Africa, Cina, Giappone, Islam, gli strumenti musicali, Oceania, Amazzonia e le raccolte archeologiche precolombiane. Questo sabato, 30 marzo, il tema sarà l'America indigena antica. Vi aspettiamo! 

Info sui depositi sul nostro articolo dedicato; per prenotare, pagina Eventbrite
 
6. IN VENETO PER I TULIPANI
Un'antica villa
, con i saloni affrescati da maestri del Cinquecento. Un parco a misura d'uomo, con gli alberi e gli arbusti disposti secondo uno schema eccentrico. Una storia, quella di Evelina Van Millingen Pisani, che non mancherà di affascinarvi. E soprattutto 60mila tulipani che stanno sbocciando in mezzo ai fiori spontanei. Potrete trovare tutto questo a Vescovana (Pd), dove Villa Pisani Bolognesi Scalabrin apre le porte per tutto il mese di aprile in occasione di "I bulbi di Evelina": non mancate. 

Info: sito dedicato.
Nella villa è possibile anche dormire con servizio di b&b.


7. IN VALLE D'AOSTA PER IL VINO
Venerdì 29 marzo e sabato 30 marzo ritorna a Cogne (Ao) Cantine Gourmet a Cogne, l’appuntamento enogastronomico alla scoperta delle migliori etichette doc valdostane, accompagnate dai piatti tipici locali. con un programma che prevede un doppio appuntamento: il tour enogastronomico di venerdì 29 marzo e l’aperitivo a base di prodotti caseari di sabato 30 marzo presso la Maison Gérard-Dayné. Per l’occasione, il Consorzio Operatori Turistici della Valle di Cogne propone un Pacchetto Gourmet, che include la partecipazione al tour di venerdì, l’aperitivo La Maison des Fromages il sabato e un menu tematico (pranzo o cena, sabato o domenica), al costo di euro 60 a persona.
 
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Cogne!

 
8. IN UMBRIA PER LA LETTURA
Letteratura, arte, incontro: inizia il lungo week-end di CaLIbro, Festival della Lettura a Città di Castello. Da giovedì 28 marzo a domenica 31 marzo la città umbra si anima di una serie di eventi e incontri dedicati alla letteratura e ai libri, con alcuni tra i più importanti autori del panorama letterario italiano; tutti gli appuntamenti in programma si svolgeranno nei luoghi più suggestivi del centro storico e in spazi meno convenzionali.

Info: sito dedicato.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Città di Castello!
 
9. IN LIGURIA PER LA PITTURA
Inaugurazioni anche a Genova. Dal 30 marzo al 7 luglio 2019, le sale dell’appartamento del Doge di Palazzo Ducale accolgono l’esposizione Giorgio de Chirico. Il volto della Metafisica, curata da Victoria Noel-Johnson, che presenta 100 opere, realizzate dal Pictor Optimus nell’arco della sua intera carriera, provenienti da importanti istituzioni e musei, nonché da prestigiose collezioni private.
 
Info: sito dedicato
10. IN SVIZZERA PER LE CAMELIE
Poco lontano dal confine italiano, Locarno si appresta a fiorire questo weekend. Camelie, mimose, magnolie, rododendri, azalee… "Camelie Locarno" torna dal 27 al 31 marzo 2019: fulcro dell’evento è la mostra scientifica, allestita però con grande gusto scenografico, che presenta all’interno di una capiente tensostruttura circa 250 varietà di camelie recise, suddivise in diverse specie (japonica, reticulata, ecc), ibridi e cultivar provenienti da vari parchi e giardini privati della regione. L’esposizione si tiene nel cuore stesso del Parco delle camelie di Locarno, che ospita su una superficie di oltre 10mila metri quadrati poco meno di mille diverse varietà di camelie, oltre a due laghetti con giochi d’acqua e un romantico padiglione. Previsti anche momenti musicali. 
 
Info: sito di Ascona-Locarno.
 

 
11. A NAPOLI PER CANOVA
Dal 28 marzo parte una grande mostra al Museo Archeologico Nazionale di Napoli dedicata ad Antonio Canova. Dodici grandi marmi e oltre 110 opere (grandi modelli e calchi in gesso, bassorilievi, modellini, disegni) del sommo scultore considerato "ultimo degli antichi e il primo dei moderni", in un confronto con i capolavori dell'arte classica che lo ispirarono. La celebre scultura delle Tre Grazie, sei marmi provenienti dall'Ermitage di San Pietroburgo, che vanta la più ampia collezione di opere di Canova al mondo: L'Amorino Alato, L'Ebe, La Danzatrice con le mani sui fianchi, Amore e Psiche, la testa del Genio della Morte. Ma si potranno ammirare anche l'imponente statua, alta quasi tre metri, raffigurante La Pace, proveniente da Kiev e l'Apollo che s'incorona del Getty Museum di Los Angeles. Fino al 30 giugno. 

Info: sito dedicato
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Napoli!

12. A ROMA PER LE MOSTRE
Primo weekend per ammirare ai Mercati di Traiano una grande mostra dedicata all’antica civiltà del Sichuan. Un percorso nella vita sociale e nel mondo spirituale dell'antico popolo Shu, che proprio su questa terrà nel sud-ovest della Cina ha creato una civiltà unica. Sono esposti eccezionali reperti di opere d'arte in bronzo, oro, giada e terracotta - databili dall’età del bronzo (II millennio a.C.) fino all’epoca Han (II secolo d.C.) - provenienti da importanti istituzioni cinesi. Fino a ottobre.

Info: sito dedicato

Inaugurazione anche per "Roma nella Camera oscura - Fotografie della città dall’Ottocento a oggi" al Museo di Roma Palazzo Braschi: in occasione dei 180 anni dalla nascita della fotografia una straordinaria selezione di 320 immagini provenienti dall’Archivio Fotografico del Museo di Roma ripercorre la storia fotografica della capitale. Fino a settembre.

Info: sito dedicato 13. IN EMILIA ROMAGNA PER IL ROERO
Roero Days domenica 31 marzo e lunedì 1 aprile a Bologna, al Palazzo Re Enzo. 60 produttori si spostano per farsi conoscere con degustazioni guidate, una mostra fotografica e numerosi incontri. Giunta alla quarta edizione, quest'anno la manifestazione arriva a Bologna. Ingresso 15 euro – laboratori 25 euro (degustazioni di 6 vini + assaggi gastronomici dello chef stellato Davide Palluda). Info: sito dedicato.
 
<