Scopri il mondo Touring

Musei e mostre gratis, ma anche tante inaugurazioni

Che cosa fare il weekend del 3-4 marzo in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
16 Febbraio 2018
 
Non sapete come passare il prossimo weekend?
 
Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia.
 
Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.


1. IN TUTTA ITALIA PER CULTURA GRATUITA
Prima domenica del mese: ecco che ritorna l'apertura gratuita di tutti i musei statali e le aree archeologiche del Paese. C'è l'imbarazzo della scelta! Segnaliamo, giusto per dare qualche suggestione, i 54 musei archeologici nazionali sparsi per l'Italia e spesso immeritatamente poco visitati: contando solo quelli nei capoluoghi di provincia, sono a Chieti, Matera, Potenza, Reggio Calabria, Crotone, Vibo Valentia, Napoli, Ferrara, Parma, Mantova, Ancona, Taranto, Nuoro, Arezzo, Firenze, Siena, Perugia, Venezia.

Info: Domenica al museo, sito dedicato.


2. IN TUTTA ITALIA PER LA MOBILITÀ DOLCE
Parte la Giornata delle Ferrovie non dimenticate, che anche quest'anno si trasforma in un mese (4 marzo - 8 aprile) ricco di eventi in tutta Italia. Tema: valorizzare i binari delle ferrovie minori, che in tutta Italia sono una ricchezza imprescindibile per i territori e anche per il turismo. Quest'anno la Giornata si apre domenica 4 marzo con molte proposte.

Info: sito dedicato

3. A MILANO PER MUSEI E SAPORI
Questo è il weekend di MuseoCity Milano: dal 2 al 4 marzo si svolge in città una serie di eventi diffusi con i Musei come protagonisti. Ben 56 istituzioni metteranno in mostra un'opera delle proprie collezioni normalmente non esposta; e a Palazzo Reale viene inaugurata la mostra virtuale Capitale Milano: la città creativa. Tutte le info sulla nostra news dedicata.

Dulcis in fundo, per gli appassionati di gastronomia da non perdere l’appuntamento milanese con la nuova edizione di Identità Golose, il congresso mondiale degli chef che si svolge al Mi.Co, Milano congressi dal 3 al 5 marzo. Tema di quest’anno il fattore umano mentre gli chef presenti sono oltre 100 (da Carlo Cracco a Massimo Bottura, da Antonia Klugmann a Niko Romito). Sono proprio loro a tenere straordinarie lezioni di cucina in una staffetta del buon gusto molto appetitosa. Info: sito dedicato.

Scopri i nostri consigli su dove dormire a Milano!
 
 
4. NELLE MARCHE PER IL FESTIVAL
Dal 3 al 5 marzo, la città di Fermo accoglie la tre giorni dedicata al gusto in tutte le sue declinazioni: Tipicità 2018 è pronta con degustazioni, eventi, esperienze. Non tanto una fiera, ma un articolato sistema comprendente vari contenitori tematici per immergersi nei “cluster del buon vivere”: si ricomincia dalla terra, con un grande giardino delle biodiversità da vivere tra animazioni, laboratori e l’incontro con varietà vegetali in via d’estinzione. Previste iniziative anche in città.

Info: Tipicità, sito dedicato. Ingresso ridotto per i soci Tci.
 
 
5. IN VALLE D'AOSTA PER LE FOTO DI NATURA
Al Forte di Bard, all'ingresso della Valle d'Aosta, sono esposte fino a giugno le eccezionali fotografie premiate dal Wildlife Photographer of the Year, il maggior concorso mondiale di fotografia naturalistica. Un'occasione per scoprire capolavori dell'immagine - che piaceranno anche ai bambini - e poi anche il forte, vero e proprio baluardo a difesa della valle. C'è anche un'altra mostra dedicata all'impressionismo in Normandia. 

Info sulla nostra news dedicata. Ingresso ridotto per i soci Tci.

Peter Delaney, scimpanzè, Uganda

6. IN CALABRIA PER LO SCI
Grande spettacolo sulla Sila: finalmente è arrivata la neve, che ha ricoperto copiosa l'intero altopiano. Anche le piste del Centro Fondo Carlomagno sono pronte a ricevere le centinaia di atleti previsti alla finale nazionale del Criterium Interappenninico di Sci di Fondo, programmate per il 3 e 4 marzo. Si parte sabato pomeriggio dalle 15 in una spettacolare gara Gimkana Sprint e poi domenica il gran finale con le gare con partenza in linea, tutte a skating. 

Info: sito del parco nazionale.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Cosenza!
 
7. IN TRENTINO PER LE AUTO
Si chiama "Animali metallici. Il culto dell'automobile nel XX secolo" la mostra che viene inaugurata venerdì 2 marzo a Casa Depero di Rovereto: un percorso espositivo che attraversa diversi momenti della storia dell’arte del XX secolo, con opere di artisti che hanno fatto propria l’immagine della macchina, esprimendo nei suoi confronti interesse o critica. 

Info: sito dedicato. Ingresso ridotto per i soci Tci.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Rovereto!

8. IN UMBRIA PER IL TARTUFO
Mai come quest’anno Nero Norcia, la mostra mercato del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici della Valnerina, in Umbria, significa rinascita. Da sempre, la manifestazione rappresenta il risveglio dal torpore dell’inverno, ma a seguito degli eventi sismici del 2016, la città di san Benedetto è impegnata in un percorso di ripartenza e questo evento rappresenta un momento di respiro nazionale significativo. In programma ancora per due fine settimana, dal 2 al 4 e dal 9 all’11 marzo, in programma convegni e mostra mercato, allo stadio Europa, con oltre 100 stand enogastronomici. In particolare, qusto weekend è dedicato alla filiera dell’agroalimentare, il prossimo all’economia della ricostruzione 4.0. Anche il concerto di Michele Zarrillo domenica 4 marzo alle 15.

Info sul sito dedicato.



9. IN EMILIA ROMAGNA PER ANTIQUARIATO, CIBO E LUCIO DALLA
Mercanteinfiera, l’appuntamento di Fiere di Parma, meta di collezionisti e appassionati da tutto il mondo, prende il via sabato 3 marzo. Oltre 40 mila mq di superficie espositiva dove è possibile scoprire trumeau settecenteschi, raffinate porcellane, preziosi e orologeria d’epoca accanto a un Brancusi, a una lampada di Frank Lloyd Wright o Gae Aulenti, oppure accanto ad un strano telefono affogato in bachelite. Arte, divagazioni artistiche e azzardi d’ironia proposti da 1000 espositori italiani ed esteri. Per la prima volta ecco anche l’“Illustratore”, un’esposizione dedicata alla realtà creativa dell’illustrazione indipendente. Fino a domenica 11.

Info sul sito dedicato. Ingresso ridotto per i soci Tci.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Parma!

 
Dopo la pausa invernale, sabato 3 marzo riaprono i Musei del Cibo della provincia di Parma. I sei musei costituiscono un circuito dedicato ai prodotti tipici del territorio parmense, un progetto ideato per conservare e promuovere le tradizioni enogastronomiche che sono ormai patrimonio nazionale. Ne fanno parte: il Museo del Parmigiano Reggiano a Soragna, della Pasta e del Pomodoro a Collecchio, del Vino a Sala Baganza, del Salame a Felino, del Prosciutto a Langhirano. In occasione della riapertura, domenica 4 marzo, al Museo della Pasta coloratissimo laboratorio per bambini dai 4 ai 10 anni, tra cucina e scienza, alla scoperta di cosa ci vuole e come si fa per fare una bella pasta al dente.

Info sul sito dedicato. Ingresso ridotto per i soci Tci.
 
Museo della pasta. Foto Luca Rossi

Contemporaneamente, a Bologna si tiene A casa di Lucio nella città della musica. Il 2, 3, e 4 marzo, in occasione dell'anniversario della morte di Lucio Dalla, riapre la casa del cantautore in via D’Azeglio (le visite proseguiranno per tutto il mese in diversi orari).  In programma anche altre iniziative per celebrare il ricordo dell’artista bolognese: la mostra fotografica "Lucio Dalla nelle immagini dei fotografi bolognesi" (dal 1° marzo nelle bacheche tra i cortili di Palazzo d’Accursio) e “Omaggio a Lucio Dalla” al Foyer Respighi del Teatro Comunale domenica 4 marzo ore 11, mentre per tutta la giornata le canzoni di Dalla saranno diffuse nel portico su Piazza Verdi. 

Info sul sito di Bologna Welcome.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Bologna!
 

Casa Dalla, foto Giacomo Maestri. 

10. A ROMA PER IL WHISKY
Si tiene a Roma, il 3 e 4 marzo presso il Salone delle Fontane all'Eur (via Ciro il Grande, 10), la SETTIMA edizione di Spirit of Scotland – Rome Whisky Festival, il più importante festival di settore italiano. In programma eventi, degustazioni, masterclass, seminari sulla mixology, incontri affidati a esperti del settore con l’obiettivo di creare appuntamenti ad alto contenuto di “single malt”. 

Ricordiamo anche che dal 1 marzo alle Scuderie del Quirinale apre al pubblico la mostra Hiroshige. Visioni dal Giappone, rassegna monografica dedicata a Utagawa Hiroshige (1797 – 1858), uno dei più influenti artisti giapponesi di metà Ottocento. La mostra, visitabile fino al 29 luglio, espone una selezione di circa 230 opere divise in 7 percorsi tematici. La rassegna sarà ricca di eventi collaterali aperti al pubblico sulla vita e la cultura giapponese.

Info: whisky, sito dedicato. Giappone, sito dedicato.
 
 
11. IN SICILIA PER L'ARTE
Segnaliamo gli interessanti eventi proposti a Palermo dalla cooperativa Terradamare. Sabato 3 marzo dalle 10:30 alle 14:30: Torre di San Nicolò, visite alla torre medievale e la sua magnifica vista sul centro storico; sabato 3 marzo: Notte Blu alla Camera delle Meraviglie, visite serali al piccolo scrigno di Ballarò; domenica 4 marzo: Itinerario 'Il Trionfo della Morte", percorso: Palazzo Abatellis, Cripta dei Cocchieri, Cortile della Morte, Chiesa di Santa Maria degli Agonizzanti.

Info sul sito dedicato. 
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Palermo!
 
12. IN LIGURIA PER INAUGURAZIONI
Due inaugurazioni a Genova. Sabato 3 marzo a Villa Grimaldi Fassio, nei Musei di Nervi, si inaugura “CIAO - Mostra internazionale di illustratori contemporanei”; autore ospite di quest’anno, e presidente della giuria del concorso Tony Wolf, protagonista della personale “Antonio Lupatelli – Tony Wolf”. Un’occasione unica perché è la prima volta in assoluto che le opere originali di questo straordinario illustratore vengono esposte. Antonio Lupatelli, bussetano di origine ma cremonese di adozione, classe 1930, è conosciuto ai più con lo pseudonimo Tony Wolf. Con le sue illustrazioni ha accompagnato generazioni di bambini: non c’è famiglia che non abbia un libro di Tony Wolf nella propria libreria. 
 
Parte il 3 marzo anche la mostra che Palazzo Ducale di Genova dedica alla vicenda umana e creativa di Antonio Ligabue, uno degli autori più geniali e originali del Novecento italiano. Esposte 80 opere, tra dipinti, sculture, disegni e incisioni; il percorso espositivo si snoda tra i due poli principali entro i quali si sviluppa l’universo creativo di Ligabue: gli animali, selvaggi e domestici, e i ritratti di sé.

Info: Tony Wolf, sito dei Musei di Genova; Palazzo Ducale, sito dedicato. In entrambi ingresso ridotto per i soci Tci.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Genova!


13. IN TOSCANA PER IL CIOCCOLATO
Inizia questo weekend “Firenze e cioccolato. Fiera del cioccolato artigianale", che dal 2 all'11 marzo porta in Piazza SS. Annunziata, nel cuore di Firenze, un parterre di oltre venti maestri cioccolatieri provenienti da tutta Italia. In programma preparazioni in diretta e cooking show firmati da chef stellati e di caratura nazionale, giochi e laboratori dedicati ai più piccoli, degustazioni ed abbinamenti guidati. Ampio spazio avranno infatti una serie di incontri di approfondimento del “prodotto cioccolato” di taglio trasversale, con particolare attenzione agli aspetti salutistici e nutrizionali.