Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 22-23 settembre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
5 Settembre 2018

Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo moltissimi consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. IN TUTTA ITALIA PER UNA GIORNATA NEI BORGHI
Inizia il mese dedicato ai borghi Bandiere arancioni, i 230 gioielli del nostro Paese che il Touring ha certificato per le loro qualità turistiche e ambientali. Sabato 22 e domenica 23 settembre il primo dei quattro weekend previsti alla scoperta di 100 borghi sparsi in tutta in Italia, weekend che hanno per tema la gastronomia (il claim è "Aggiungi un borgo a tavola"). Previste degustazioni, visite guidate, spettacoli: in ogni regione moltissimi eventi e l'occasione ideale per andare alla scoperta dei nostri tesori nascosti.

Info: Autunno Bandiere arancioni: pagina dedicata con tutte le località sul sito di Bandiere arancioni.
 
 
2. IN TUTTA ITALIA PER LE GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO
Questo è il weekend delle Giornate europee del Patrimonio, la manifestazione continentale che vede l'apertura straordinaria e la valorizzazione di molti luoghi d'arte e cultura. C'è solo l'imbarazzo della scelta, quanto a visite e a occasioni speciali; segnaliamo anche la partecipazione del Touring Club Italiano, con gli eventi di molti luoghi Aperti per Voi, a Milano, Brescia, Cremona, Trieste, Benevento, Capua, Roma, Scanno, Salerno e Brindisi. A Benevento, per l'occasione, inaugurazione del nuovo luogo "Aperti per Voi", la basilica della SS. Annunciata.

Visite guidate, iniziative speciali e aperture di luoghi normalmente chiusi al pubblico saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali, cui si accederà con orari e costi ordinari nel corso delle giornate di sabato 22 e domenica 23 settembre. Inoltre, aperture straordinarie serali al costo simbolico di 1 euro sono previste per la sera di sabato 22 settembre.
 
Tutte le info sulla partecipazione Touring sulla nostra news dedicata; panoramica degli eventi sul sito del Mibac
 
 
3. A ROMA PER VIAGGI E BANDE
Questo weekend va in scena a Roma il Festival della Letteratura di Viaggio - nato a Roma nel 2008 e promosso da Società Geografica Italiana. Il festival è dedicato al racconto del mondo, attraverso diverse forme di narrazione del viaggio, di luoghi e culture: dalla letteratura al giornalismo, dal cinema alla fotografia. L’edizione 2018 - il cui fulcro è dal 21 al 23 settembre, ma si sviluppa anche in altri mesi - si articola in 60 eventi distribuiti tra incontri, mostre, premi, performance, proiezioni; cinque le mostre di quest’anno, tra cui, all’interno della Biblioteca storica di Palazzetto Mattei, esposizioni fotografiche sulle Isole Tremiti, sul Madagascar e su Israele.

Info: sito dedicato
 
Ha luogo dal 18 al 23 settembre a Roma anche la quinta edizione di Luci della storia su Porta Pia, l’evento ispirato alla famosa “breccia” che portò all’Unità d’Italia e rivolto agli appassionati della storia e della tradizione del nostro Tricolore. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Museo Storico dei Bersaglieri con il sostegno dell’Esercito e del MIBAC, si svolge nel cortile Museale “Porta Pia” attraverso una serie di performance tra musica, voci, ballo e narrativa. Doppio il programma giornaliero (ore 18 e ore 21) all’interno del quale si esibiranno alcune delle bande più prestigiose, tra cui la Banda dell’Esercito. 

Pagina FB Ufficiale: https://www.facebook.com/lucidellastoria.
 
 
4. IN TOSCANA PER IL VIAGGIO LENTO
- A Monteriggioni (Si), nella frazione di Abbadia Isola, ecco lo Slow Travel Fest, festival del viaggio lento, a piedi e in bicicletta giunto alla quarta edizione: dal 21 al 23 settembre previsti un ricco programma culturale, Incontri, arte, musica, natura, escursioni lungo la Via Francigena e sulla Montagnola Senese. Info sul sito dedicato
- A Buonconvento (Si) un intero paese celebra i saperi e i sapori della tradizione più autentica: dal 21 al 30 settembre, torna la “Sagra della Valdarbia”, l’appuntamento che da ormai 50 anni saluta la fine dell’estate rinnovando una festa popolare contadina molto partecipata che racconta della terra e dei suoi frutti generosi che l’uomo sa coltivare e far crescere. Per dieci giorni il borgo medioevale propone un viaggio tra arte, cultura ed enogastronomia. Info sul sito dedicato

5. IN PUGLIA PER I DIALOGHI
Dal 18 al 23 Settembre al via la XVII edizione dei Dialoghi di Trani per riflettere sul tema delle “paure” e sulla domanda "Quali sono i modi, le riflessioni, le azioni capaci di interpretare e analizzare le paure per mettere in moto nuove forme di (r)esistenza attiva?". Molti i protagonisti della scena culturale, politica ed economica internazionale che si alterneranno nel centro storico di Trani, e nei Comuni di Bisceglie, Barletta, Corato ed Andria. Unica tappa nel Sud Italia per il giallista statunitense Jeffery Deaver, che presenterà domenica 23 il suo nuovo libro "Il taglio di Dio".

Info: sito dedicato
 

 
6. IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER LIBRI E AUTORI
Si è appena chiuso Mantova, si apre Pordenone: non c'è sosta per gli amanti del libro e della lettura. L'edizione di quest'anno di Pordenonelegge, al via mercoledì 19 e in programma fino a domenica 23, si svolge in oltre 40 location del centro storico cittadino, con più di 600 protagonisti della scena letteraria italiana e internazionale e ben 60 novità che grandi ospiti italiani e stranieri, con le loro case editrici, hanno deciso di ‘regalare’ al pubblico di Pordenone. Da segnalare anche il festival nel festival dove i grandi autori parlano ai bambini e agli adolescenti.

Info: sito dedicato.

7. IN PIEMONTE E VALLE D'AOSTA PER CINEMA E CHIESE
Perché organizzare, da nove anni, un Festival internazionale del cinema sulla campagna? "Perché oggi più che mai è importante tornare alla terra, fermarsi e osservare quel mondo rurale che c’è, resiste e continua non solo a sfamarci, ma anche e soprattutto a meravigliarci" rispondono gli organizzatori del Festival del cinema rurale Corto e Fieno, che si terrà il 21, 22 e 23 settembre a Omegna e Miasino, sul Lago d'Orta, in spazi dedicati al lavoro agricolo e in sale cinematografiche tradizionali. Per le selezioni sono arrivati film da 84 diversi Paesi del mondo; i cortometraggi selezionati sono 45, uno spaccato su mondi vicini ma anche molto lontani come il Mozambico, il Kenya, Taiwan, la Malesia, il Giappone e l’India. 

Info: sito dedicato


Sabato 22 e domenica 23 settembre apertura straordinaria dei luoghi sacri in Piemonte e Valle d’Aosta: oltre 450 beni culturali ecclesiastici da scoprire e da vivere con la terza edizione di Città e Cattedrali a porte aperte. Nell'ambito del progetto ideato da Fondazione CRT e dalle diocesi del territorio - e in occasione delle Giornate europee del Patrimonio - saranno allestite mostre, organizzati concerti, eventi teatrali e reading per coinvolgere i visitatori. Info: sito dedicato.
 
E infine ricordiamo che Terra Madre Salone del Gusto 2018 ha aperto le porte: dal 20 al 24 settembre torna a Torino la XII edizione del più grande evento dedicato al cibo italiano e internazionale. Quest’anno il Salone si rivolge soprattutto alle famiglie: l’obiettivo è dialogare con genitori e bambini e porre l’accento sulla qualità del cibo che consumiamo quotidianamente. Info: sito dedicato.
 
8. IN SICILIA PER IL COUS COUS
A San Vito Lo Capo (Tp) parte il Cous Cous Fest, uno degli eventi più importanti dell'isola: dal 21 al 30 settembre in programma degustazioni, ricette e showcooking, ma anche concerti e spettacoli gratuiti con grandi nomi della musica italiana. Sei gli chef nostrani che si affronteranno sabato 16 e domenica 17 cucinando le loro ricette a base di cous cous nell’ambito del Campionato italiano di cous cous Bia; dieci i paesi che gareggeranno nella competizione internazionale.

Info: Cous cous Fest, sito dedicato.
 
9. IN CALABRIA PER FUMETTI E DESIGN
Dal 21 settembre torna Le Strade del Paesaggio, festival del fumetto che animerà il borgo storico della città di Cosenza, con artisti in residenza, mostre, cosplayers, musicisti, dj, bande e gruppi musicali, youtubers, il grande circo illustrato, artisti digitali, parate e rievocazioni storiche, spettacoli, giochi tradizionali, di ruolo, di società e videogames. Tra gli ospiti di quest'anno David Lloyd (autore "V per Vendetta"), John Pomeroy (disegnatore Disney e creatore "Pocahontas"), lo spagnolo pluripremiato Miguel Angel Martin, e numerose mostre, incontri, spettacoli, parate cosplayer.

Info: sito dedicato.
 
Dal 20 al 23 settembre si svolge a Catanzaro la III edizione di MATERIA Independent Design Festival, la design week del Mediterraneo, un evento di “contaminazione contemporanea” la cui mission è creare connessioni tra l’esperienza dell’artigianato e la capacità di innovazione del design, per la progettazione di prodotti con origini radicate nella tradizione ri-pensati verso il futuro. Il tema scelto per l'edizione 2018 è “PASTmeetsFUTURE”. Tra le novità legate a questa nuova identità la mostra “DesignMadeInCalabria” in cui designer internazionali si contamineranno con aziende e artigiani locali per la realizzazione di prodotti dal design contemporaneo evoluto e “SouvenirCalabria”, una serie di souvenir rielaborati e svecchiati esportabili in tutto il mondo con l’obiettivo di contribuire ad aumentare l’appeal della regione, raccontando la cultura della Calabria in maniera eclettica.
 

10. IN LOMBARDIA PER I GATTI
Gatti rossi, gatti bianchi, gatti neri, gatti persiani, gatti del Maine, gattini, gattoni, gatti di casa, gatti trovatelli, gatti di razza: nei giorni 22/23 settembre a Villa Castelbarco di Vaprio d'Adda, a due passi da Milano, si svolge la 3° edizione del più grande evento dedicato unicamente al mondo dei gatti. Il Festival dei gatti prevede sezioni dedicate alla pittura, scultura, fotografia, performance teatrali, artigianato italiano, libri, convegni e tavole rotonde, tutto rigorosamente a tema gatto. 

Info: sito dedicato. ​

11. NEL LAZIO PER LE LUCI
Pomezia come non l’avete mai vista: giochi di luce che interagiscono con il pubblico, palazzi abbandonati che rivivono con nuovi colori, proiezioni che catapultano lo spettatore in dimensioni diverse spingendolo a guardare quello che lo circonda con occhi nuovi. E’ Pomezia Light festival, la manifestazione di light art, organizzata da Opificio in collaborazione con il Comune di Pomezia, che torna per la sua seconda edizione dal 21 al 23 settembre. 27 artisti di cui 8 internazionali, oltre 15 interventi artistici, 1 chilometro e mezzo di percorso per oltre 1000 metri quadrati di luce: tre giorni in cui Pomezia sarà invasa da opere artistiche multimediali, digitali, luminose, selezionate tra una rosa di artisti che hanno risposto alla Call for Artist indetta lo scorso novembre.

Info: sito dedicato.
 
 
12. NEL VENETO PER IL FESTIVAL
Dal 21 al 23 settembre 2018 il comune di Vighizzolo d'Este (Pd) ospita la quarta edizione del Festival delle Basse, il primo Festival culturale promosso da una rete di Comuni delle province di Padova, Verona, Vicenza e Rovigo per la valorizzazione dell'area che si estende a sud dei Colli Euganei fino al fiume Adige. Gli obiettivi principali del progetto sono quelli di trasformare le "Basse" in contenitori culturali, valorizzare in senso turistico il ricchissimo patrimonio materiale e immateriale di queste aree, contribuire alla riqualificazione del territorio. In programma musica, teatro, letteratura; tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.

Info: sito dedicato


13. IN BASILICATA PER LA RADIO
Materadio2018, la Festa di Radio3 nella città Capitale europea della cultura 2019, avrà luogo dal 21 al 23 settembre. Il tema di quest’anno sarà globale/locale con interventi e riflessioni che racconteranno da punti di vista diversi questa coppia di valori. Tante dirette di molti programmi di Radio3, concerti musicali, spettacoli teatrali e altri appuntamenti speciali. Daranno il via alla kermesse, il premio Strega Helena Janeczek e il premio Pulitzer Jhumpa Lahiri.

Info: sito di Matera culturale.