Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 20-21 ottobre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
10 Ottobre 2018
 
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. IN TUTTA ITALIA PER I PARCHI LETTERARI
Domenica 21 si festeggia la Giornata Nazionale dei Parchi Letterari italiani, della rete Società Dante Alighieri. Per tutto il giorno i 24 parchi - sparsi in tutta Italia e dedicati ai più grandi letterati italiani, da Dante a Petrarca, da Giuseppe Giovanni Battaglia a Giosue Carducci, da Albino Pierro a Eugenio Montale, da Alessandro Manzoni a Tommaso Landolfi - realizzeranno spettacoli, letture, percorsi naturalistici, itinerari gastronomici ed eventi. Segnaliamo in particolare il programma a Ostia (Rm), dove il Parco Letterario Pier Paolo Pasolini propone un programma per ragazzi e visite guidate alla scoperta del Centro Habitat Mediterraneo Lipu Ostia e naturalmente del Parco Letterario.

Info: sito dedicato.
 
 
2. A MILANO PER MOSTRE E FESTIVAL
Tra le tante iniziative milanesi, segnaliamo:

- la fotografia in Italia negli anni Sessanta è il tema scelto da Rete Fotografia per la 4° edizione della Settimana ‘Archivi Aperti’. Da sabato 20 ottobre e fino a sabato 27 ottobre compreso si susseguiranno aperture straordinarie di archivi (anche quello del Touring Club Italiano!) e studi professionali di fotografi che prevedono visite guidate dedicate a un pubblico non soltanto specialistico. Tutte le info sulla nostra scheda evento.

- sabato 20 e domenica 21 ottobre il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia propone un weekend speciale tutto dedicato al volo. Nel Padiglione Aeronavale del Museo verrà riesposto al pubblico dopo il restauro l’aereo inglese da turismo degli anni ’30 De Havilland DH 80 Puss Moth, detto I-FOGL dal nome del suo proprietario Antonio Foglia, l'unico presente in Italia. Visite guidate, lezioni di "volo con i droni" e molto altro ancora Info: sito dedicato.
 
- Walking Day, la terza edizione dell’evento walking dell’anno, che si terrà domenica 21 con partenza da Piazza del Cannone; una camminata urbana, adatta a tutti, senza distinzione di età. Unica regola: vietato correre! Info: sito dedicato

- Mandolini a Milano, il secondo festival internazionale Orchestre a plettro: al teatro Dal Verme, il 20 ottobre alle ore 21 (evento patrocinato dal Touring; info su mandoliniamilano.it). 
 

3. IN VALLE D'AOSTA PER LE REGINE
È un vero e proprio spettacolo che si tramanda dalla notte dei tempi: quello della battaglia delle regine in Valle d'Aosta è non solo folclore, ma anche tradizione e identità. Le regine (reines) sono le vacche più battagliere, quelle che animano le lotte all’ interno delle mandrie. La finale regionale è in programma sabato 20 e domenica 21 ottobre all’Arena Croix Noire di Aosta con un ricco programma.

Info: sito dedicato


4. IN UMBRIA PER CIOCCOLATO E ZAFFERANO
- Parte il 19 ottobre e dura fino al 28 il più grande evento del cioccolato realizzato in Italia, la kermesse di Eurochocolate Perugia. Per i patiti del cacao, c'è come sempre l'imbarazzo della scelta, tra degustazioni, assaggi, incontri, conferenze, esibizioni e molto altro. Come scenario, il bel capoluogo umbro e il suo centro storico. Info sul sito dedicato.
 
- Dalla cucina ai tessuti fino alla pittura e alla cosmesi: i possibili utilizzi dello zafferano sono vari e affascinanti. Una pianta legata a doppio filo al passato di Città della Pieve, la bella cittadina in provincia di Perugia che custodisce da secoli il suo oro rosso: un vincolo forte e inscindibile da scoprire dal 19 al 21 ottobre a “Zafferiamo". In programma degustazioni, visite guidate, laboratori per la tintura. Un'ottima occasione per scoprire le vie medievali e i tanti tesori della città natale del Perugino. Info sul sito di Fuoriporta.

 
5. IN TRENTINO PER I FORMAGGI
Questo weekend va in scena “Formai dal Mont”, la rassegna dei formaggi di malga organizzata dalla Pro Loco di Tassullo (Trento). L’appuntamento è fissato per il 20 e 21 ottobre nella splendida cornice di Castel Valer a Tassullo nel comune di Ville d’Anaunia; qui i visitatori potranno conoscere da vicino gli antichi mestieri delle valli trentine attraverso i migliori prodotti derivati dal latte di malga: ad attenderli negli stand saranno proprio i pastori delle valli produttori di formaggio a base di latte vaccino e caprino, che faranno assaggiare le proprie delizie e ne spiegheranno i processi di lavorazione, mentre i più piccoli potranno cimentarsi in divertenti laboratori di cucina sull’attività casearia. 

Info: sito di Fuoriporta.

6. IN TOSCANA PER LEONARDO E TARTUFI
Un ottimo weekend per partire alla scoperta dell'Empolese e della Valdelsa, zone che rimangono un po' dietro le quinte rispetto a tante altre più celebrate e famose. A Castelfiorentino non mancate di visitare il museo dedicato a Benozzo Gozzoli, tra gli artisti più straordinari del nostro Rinascimento. Nei pressi, potreste fare anche una visita a Vinci, luogo leonardiano per eccellenza, che propone un bel centro storico in mezzo alle campagne (nella foto sotto) e interessanti musei dedicati alla figura del genio locale. Vinci è Bandiera arancione del Touring Club Italiano: un borgo accogliente e certificato per le sue qualità turistiche e ambientali. Nella vicina Montaione nel weekend c'è anche la Tartufesta, Mostra Mercato del Tartufo e dei Prodotti Tipici.


7. IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER CASTELLI APERTI
In Autunno: Frutti, Acque e Castelli: il 20 e 21 ottobre gli antichi castelli di Strassoldo di Sopra e di Sotto (Cervignano del Friuli, Udine), decorati a festa, apriranno al pubblico e faranno da cornice e creazioni artigianali, antiquariato e vivaismo d’eccellenza. I saloni ospiteranno antiquari, artigiani ed artisti, mentre il brolo accoglierà una nicchia di espositori d’eccellenza, con la passione per la ricerca, la conservazione e la produzione di piante dimenticate, particolari e rare. Molteplici le iniziative collaterali, tra le quali piccoli concerti di musica antica ispirata all’autunno, visite guidate gratuite alla scoperta del borgo castrense e molto altro. A dare un tocco particolare all’evento, gli addobbi raffinatissimi e copiosi che decorano interni e giardini.

Info sul sito dedicato.
 

8. IN SICILIA PER BUSKERS E ARTE
Grande fermento a Palermo, con i monumenti aperti per Le Vie dei Tesori, gli ultimi weekend della biennale d'arte Manifesta e Ballarò Buskers, un grande festival in cui oltre 50 artisti, saltimbanchi, bande musicali, giocolieri, acrobati, attori, poeti si esibiranno in concerti, laboratori, spettacoli, reading in piazze, strade e giardini. Questo weekend in città c'è anche il Festival delle Letterature Migranti!

Info: Vie dei Tesori, nostro articolo dedicato; Ballarò Buskers, sito dedicato; Letterature migranti, sito dedicato.


9. IN CAMPANIA PER LA REGGIA
Una domenica importante per il Real Sito di Carditello. A due anni dall'apertura ufficiale, uno dei grandi tesori della Campania - la "Reggia" si trova a 20 chilometri da Caserta e a 45 chilometri da Napoli - festeggia con la manifestazione denominata "Cavalli e cavalieri", che prevede per tutto il 20 ottobre momenti di incontro, tavole rotonde e grandi spettacoli equestri, gratuiti per tutto il pubblico partecipante. L'anno scorso, il Touring Club Italiano ha firmato un protocollo d'intesa con il Real Sito - un ulteriore segno di quanto l'associazione voglia essere vicina e partecipe alla valorizzazione di questa straordinaria struttura, realizzata dai Borbone nel Settecento, abbandonata per lungo tempo e riaperta nel 2016.

Tutte le info sul sito della fondazione.

 
10. IN ALTO ADIGE PER L'UVA
E’ senza dubbio una delle feste del ringraziamento più antiche d’Italia: la Festa dell’Uva di Merano si celebra al termine della vendemmia nel terzo fine settimana di ottobre. E così anche quest’anno, nel pieno del meraviglioso autunno meranese, è in programma un intero weekend all’insegna della tradizione, della musica e della gastronomia: la Festa dell’Uva – dal 19 al 21 ottobre – rappresenta uno degli eventi più antichi e più amati dell’intero Alto Adige. Per l'occasione, sabato 20 ottobre la favola di Sissi prenderà forma, per regalare a tutti il piacere di scoprire tante curiosità interessanti sulla principessa: le stazioni interattive all’interno dei Giardini di Castel Trauttmansdorff e del Touriseum, il museo dedicato al turismo, accenderanno i riflettori sulle tante sfaccettature di questo personaggio, ormai diventato oggetto di culto. 
 
Info sul sito dedicato.