Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 19-20 ottobre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
10 Ottobre 2019
 
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. IN TUTTA ITALIA PER I PARCHI LETTERARI
Domenica 20 ottobre si festeggia la Giornata Nazionale dei Parchi Letterari italiani, della rete Società Dante Alighieri. Per tutto il giorno i parchi - sparsi in tutta Italia e dedicati ai più grandi letterati italiani, da Dante a Petrarca, da Giuseppe Giovanni Battaglia a Giosue Carducci, da Albino Pierro a Eugenio Montale, da Alessandro Manzoni a Tommaso Landolfi - realizzeranno spettacoli, letture, percorsi naturalistici, itinerari gastronomici ed eventi. Segnaliamo in particolare il programma a Recanati (An), nell'anniversario dedicato a Leopardi, a Ostia (Rm), dove il Parco Letterario Pier Paolo Pasolini propone un programma per ragazzi e visite guidate alla scoperta del Centro Habitat Mediterraneo Lipu Ostia e naturalmente del Parco Letterario.

Info: sito dedicato.
 
 
2. A MILANO PER MOSTRE E FESTIVAL
Tra le tante iniziative milanesi, segnaliamo:

- Si canta perché si ama, si spera, si crede; perchè si è tristi o allegri e per tanti altri motivi. Si canta in coro perché si sta bene insieme, per non pensare o per cambiare un po' il mondo e per tante altre ragioni. Si cantano bei motivi perché ci scaldano il cuore e la mente e per scaldare cuore e mente di chi ci ascolta. Questo intende fare il Coro Jubilate augurandosi che i brani che ascolterete siano dei "buoni" motivi, ma anche dei "bei" motivi". Contesto eccellente: la Certosa di Milano a Garegnano, luogo Aperti per Voi dai Volontari Touring. Appuntamento sabato 19 ottobre alle 20.30; tutte le info nella nostra scheda evento

- "Memoria e Oblio. Generare, conservare, condividere la fotografia oggi" è il tema scelto da Rete Fotografia per la 5° edizione della Settimana ‘Archivi Aperti’. Da sabato 19 ottobre e fino a domenica 27 ottobre compreso si susseguiranno aperture straordinarie di archivi (anche quello del Touring Club Italiano!) e studi professionali di fotografi che prevedono visite guidate dedicate a un pubblico non soltanto specialistico. Tutte le info sulla nostra notizia dedicata.

- Milano Montagna Week, dal 14 al 20 ottobre con tanti eventi diffusi in città all'interno del palinsesto di YesMilano. Info sulla nostra notizia dedicata.
 
- Walking Day, la terza edizione dell’evento walking dell’anno, che si terrà domenica 20 con partenza da Piazza del Cannone; una camminata urbana, adatta a tutti, senza distinzione di età. Unica regola: vietato correre! Info: sito dedicato
 

Due oiroti siberiani incuriositi dalla macchina fotografica_Kurt Lubinski_ca.1940 - foto Archivio Tci​

3. IN VALLE D'AOSTA PER LE REGINE
È un vero e proprio spettacolo che si tramanda dalla notte dei tempi: quello della battaglia delle regine in Valle d'Aosta è non solo folclore, ma anche tradizione e identità. Le regine (reines) sono le vacche più battagliere, quelle che animano le lotte all’ interno delle mandrie. La finale regionale è in programma sabato 19 e domenica 20 ottobre all’Arena Croix Noire di Aosta con un ricco programma.

Info: sito dedicato


4. IN UMBRIA PER CIOCCOLATO, ZAFFERANO E FOTOGRAFIE
- Parte il 18 ottobre e dura fino al 27 il più grande evento del cioccolato realizzato in Italia, la kermesse di Eurochocolate Perugia. Per i patiti del cacao, c'è come sempre l'imbarazzo della scelta, tra degustazioni, assaggi, incontri, conferenze, esibizioni e molto altro. Come scenario, il bel capoluogo umbro e il suo centro storico. Info sul sito dedicato.
 
- Dalla cucina ai tessuti fino alla pittura e alla cosmesi: i possibili utilizzi dello zafferano sono vari e affascinanti. Una pianta legata a doppio filo al passato di Città della Pieve, la bella cittadina in provincia di Perugia che custodisce da secoli il suo oro rosso: un vincolo forte e inscindibile da scoprire dal 19 al 27 ottobre a “Zafferiamo". In programma degustazioni, visite guidate, laboratori per la tintura. Un'ottima occasione per scoprire le vie medievali e i tanti tesori della città natale del Perugino. Info sul sito di Umbria eventi.



A Todi dal 19 al 27 ottobre inaugura TODIMMAGINA, il primo Festival di Fotografia contemporanea. Una settimana di incontri, mostre, eventi, workshop su vari aspetti della fotografia contemporanea per raccontare quello che è la fotografia oggi, nell'era di Instagram e Facebook, in un momento di grandi mutamenti del linguaggio fotografico. In questa prima edizione, sotto la direzione artistica di Marcello Mencarini, i lavori in mostra interpretano i nuovi mezzi di ripresa e i linguaggi utilizzati dalla fotografia contemporanea: tra le tante mostre, autori di spicco come Massimo Sestini e Fabio Livoni.

Info sulla nostra scheda evento

Massimo Sestini - Forte dei Marmi (LU), 26/06/2015, Michelle Hunziker nella sua villa al mare, nella foto lei immersa nelle 1500 rose rosse regalate dal marito Tomaso Trussardi​

5. IN TOSCANA PER LEONARDO E TARTUFI
Un ottimo weekend per partire alla scoperta dell'Empolese e della Valdelsa, zone che rimangono un po' dietro le quinte rispetto a tante altre più celebrate e famose. A Castelfiorentino non mancate di visitare il museo dedicato a Benozzo Gozzoli, tra gli artisti più straordinari del nostro Rinascimento. Nei pressi, potreste fare anche una visita a Vinci, luogo leonardiano per eccellenza, che propone un bel centro storico in mezzo alle campagne (nella foto sotto) e interessanti musei dedicati alla figura del genio locale. Vinci è Bandiera arancione del Touring Club Italiano: un borgo accogliente e certificato per le sue qualità turistiche e ambientali. Nella vicina Montaione nel weekend c'è anche la Tartufesta, Mostra Mercato del Tartufo e dei Prodotti Tipici.


 
L’appuntamento di Fucecchio del 18-20 ottobre dedicato alla bicicletta e al cicloturismo è alle porte. Gravel, MTB e bici da strada, Fucecchio Bike & Ride è l’edizione dello Slow Travel Fest da vivere sui pedali tra i sentieri di due vie millenarie che qui si incontrano, la Francigena e la Romea Strata. La formula è semplice: biciclette, sapori e paesaggi toscani. L’evento sarà una tre giorni di musica, spettacoli, incontri e soprattutto pedalate collettive lungo splendidi itinerari toscani da vivere su due ruote, pensati per diversi gusti e livelli. 

Info sul sito dedicato.
 
Il parco nazionale delle Foreste Casentinesi offre in questo periodo uno degli spettacoli naturali più belli: i colori delle piante che si accendono d’infinite sfumature di gialli, rossi, verdi e arancioni. Nei due giorni a Badia Prataglia dedicati al "fall foliage" (sabato 19 e domenica 20) ci saranno - nelle straordinarie foreste dell'area protetta - escursioni e progetti di animazione legati al riconoscimento degli alberi e alla fotografia naturalistica. Il festival si sposa con una antica ricorrenza legata ai sapori tradizionali della frazione appenninica, la "Festa della castagna".

Per informazioni si possono contattare gli uffici del Parco (0575.503029 - promozione@parcoforestecasentinesi.it), dal martedì al sabato dalle 9 alle 13, o la cooperativa Oros al numero 335. 6244537 (info@orostoscana.it) dalle 13 alle 18. Il programma dettagliato degli eventi di “Autunno Slow” è sul sito www.parcoforestecasentinesi.it.


 
6. IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER CASTELLI E LIBRI
In Autunno: Frutti, Acque e Castelli: il 19 e 20 ottobre gli antichi castelli di Strassoldo di Sopra e di Sotto (Cervignano del Friuli, Udine), decorati a festa, apriranno al pubblico e faranno da cornice e creazioni artigianali, antiquariato e vivaismo d’eccellenza. I saloni ospiteranno antiquari, artigiani ed artisti, mentre il brolo accoglierà una nicchia di espositori d’eccellenza, con la passione per la ricerca, la conservazione e la produzione di piante dimenticate, particolari e rare. Molteplici le iniziative collaterali, tra le quali piccoli concerti di musica antica ispirata all’autunno, visite guidate gratuite alla scoperta del borgo castrense e molto altro. A dare un tocco particolare all’evento, gli addobbi raffinatissimi e copiosi che decorano interni e giardini.

Info sul sito dedicato.
 
 
“Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni”, scrisse Shakespeare ne La tempesta: i sogni non rappresentano soltanto la parte già profonda del nostro essere, ma anche un formidabile motore per l’agire umano. Le “Storie di sogni possibili” saranno il filo conduttore dell’edizione 2019 di Triestebookfest, il festival del libro e della lettura in programma da venerdì 18 a domenica 20 ottobre. In programma, in varie sedi cittadine, presentazioni e incontri con gli autori, reading, concerti, laboratori per i più piccoli, passeggiate letterarie: si parlerà, attraverso i libri, delle storie di chi ha inseguito un sogno, superando gli ostacoli che la vita gli ha messo di fronte, di chi non si è arreso davanti al dolore e alla fatica, di chi ha perso tutto ma è riuscito comunque a ritrovarsi, di chi aveva un progetto e lo ha realizzato. Tra gli ospiti Mario Calabresi, Federico Faggin, Simonetta Agnello Hornby, Fabio Magnasciutti, Matteo Bussola, Elisabetta Rasy, Gabriella Greison, Paolo Rumiz e molti altri.

Il programma completo è sul sito dedicato.

7. IN SICILIA PER BUSKERS E ARTE
Grande fermento a Palermo, con i monumenti aperti per Le Vie dei Tesori e Ballarò Buskers, un grande festival in cui oltre 50 artisti, saltimbanchi, bande musicali, giocolieri, acrobati, attori, poeti si esibiranno in concerti, laboratori, spettacoli, reading in piazze, strade e giardini. 

Info: Vie dei Tesori, nostro articolo dedicato; Ballarò Buskers, sito dedicato.

 
8. IN ALTO ADIGE PER L'UVA
E’ senza dubbio una delle feste del ringraziamento più antiche d’Italia: la Festa dell’Uva di Merano si celebra al termine della vendemmia nel terzo fine settimana di ottobre. E così anche quest’anno, nel pieno del meraviglioso autunno meranese, è in programma un intero weekend all’insegna della tradizione, della musica e della gastronomia: la Festa dell’Uva – dal 18 al 20 ottobre – rappresenta uno degli eventi più antichi e più amati dell’intero Alto Adige. Per l'occasione, sabato 19 ottobre la favola di Sissi prenderà forma, per regalare a tutti il piacere di scoprire tante curiosità interessanti sulla principessa: le stazioni interattive all’interno dei Giardini di Castel Trauttmansdorff e del Touriseum, il museo dedicato al turismo, accenderanno i riflettori sulle tante sfaccettature di questo personaggio, ormai diventato oggetto di culto. 
 
Info sul sito dedicato.

9. IN EMILIA ROMAGNA PER I VINI
Alla scoperta del meraviglioso mondo degli Orange Wine, i vini bianchi macerati: domenica 20 e lunedì 21 ottobre 2019 i vignaioli naturali presentano alla corte agricola La Faggiola, a Gariga di Podenzano (PC), i vini bianchi fatti secondo un’antica tradizione. Saranno presenti una cinquantina di vignaioli che hanno scelto l’agricoltura biologica o biodinamica e che vinificano le proprie uve con metodi tradizionali. Un tuffo tra profumi e sapori insoliti alla scoperta di vitigni e vini davvero straordinari per un vino né rosso, né bianco: orange.

Info: sito dedicato



10. IN VENETO PER LA REGATA
Al via la VI edizione della Venice Hospitality Challenge. L’attesissimo Gran Premio della Città di Venezia tornerà anche quest’anno regalando ai partecipanti e agli spettatori grandi emozioni grazie all’unica regata che si disputa nelle acque interne di una città tra le più famose al mondo, la Serenissima. Il via alla regata è previsto per le 13.30 di sabato 19 ottobre e base della flotta sarà il Marina Santelena mentre il bacino di San Marco, punto focale del percorso, permetterà al pubblico di seguire dalle rive una competizione spettacolare. Le premiazioni avranno luogo alle Zattere presso la banchina VYP Venice Yacht Pier a diretto contatto con la cittadinanza alle 16.30 circa. Anche questa edizione della Venice Hospitality Challenge vedrà lo Yacht Club Venezia, promotore della regata, farsi portavoce degli obiettivi di salvaguardia degli oceani della Fondazione One Ocean, progetto internazionale nato a marzo 2018 da un’idea dello Yacht Club Costa Smeralda, direttamente interessato alla preservazione dell’ambiente marino.
 
Info: sito dedicato.
 


11. IN PIEMONTE PER IL CLASSICO
Cos’è la verità, come è cambiato il suo significato nel corso del tempo e in quali catene rischiamo di finire avvinghiati se essa viene meno? Sono alcuni degli interrogativi alla base del tema scelto per la seconda edizione del Festival del Classico, a Torino dal 17 al 20 ottobre: La verità ci renderà liberi. Progetto della Fondazione Circolo dei lettori e Regione Piemonte, presieduto da Luciano Canfora e curato da Ugo Cardinale e Massimo Arcangeli, il Festival accende i riflettori sulle sfide e i bisogni più urgenti della contemporaneità, legati alla distinzione tra verità e opinione, fatti e interpretazioni, notizie vere e fake, potere persuasivo della parola e suo uso pubblico. 

Programma completo sul sito dedicato.

12. IN TRENTINO PER LA SCIENZA
Focus Live Festival è il primo festival della scienza a Trento grazie alla collaborazione tra Muse e la rivista Focus. Dal 18 al 20 ottobre tre giorni di esperienze interattive, decine di laboratori, oltre sessanta appuntamenti tra incontri, dibattiti e spettacoli dedicati alla dimensione Tempo per capire insieme quale futuro vogliamo per il nostro pianeta. Tra i tanti ospiti del festival, Guido Tonelli, uno dei padri del bosone di Higgs, Paolo Legrenzi, pioniere italiano della psicologia del pensiero, il criminologo Massimo Picozzi, l’evoluzionista e filosofo Telmo Pievani e Giorgio Vallortigara, tra i maggiori neuroscienziati ed etologi contemporanei. Ma a parlare di "tempo", e nello specifico di quello necessario per preparare un viaggio interstellare, ci saranno anche gli astronauti Maurizio Cheli e Umberto Guidoni. 

Info: sito dedicato.

13. IN LIGURIA PER I LIBRI
Book Pride, Fiera Nazionale dell’editoria indipendente promossa da ADEI - Associazione degli Editori Indipendenti e organizzata da Odei - Osservatorio degli editori indipendenti, dal 18 al 20 ottobre torna per il terzo anno consecutivo a Genova a Palazzo Ducale, dopo il successo di questa primavera nella sua quinta edizione milanese. L’edizione 2019 dsarà ancora più ambiziosa con uno spazio espositivo più ampio rispetto al passato. Saranno presenti oltre 100 case editrici a testimoniare l'eccellenza dell'editoria indipendente in Italia, con un’importante partecipazione dell'editoria ligure. Forte la collaborazione con le librerie indipendenti locali e il coinvolgimento di spazi e realtà culturali genovesi per la sezione Book Pride Off. Confermato anche Book Young, lo spazio dedicato a bambini e ragazzi, che avrà un grande stand dedicato e un programma di incontri, laboratori e letture. 

Info: sito dedicato