Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 17-18 novembre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
14 Novembre 2018
 
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. A MILANO PER GASTRONOMIA E BOOKCITY
Tre giorni nel segno del gusto, dell’alta cucina e dei prodotti dell’eccellenza. Il Festival della gastronomia torna a Milano dal 17 al 19 novembre. L’evento è l’occasione per presentare la nuova guida Alberghi e Ristoranti del Touring Club Italiano, un racconto dell’Italia dell’ospitalità e della ristorazione di qualità realizzata da Touring Editore: appuntamento lunedì 19 novembre, con le consegne degli attestati per la selezione del Nord Italia Buona Cucina e Stanze Italiane, per le Cucine d’Autore, per l’Olimpo della Ristorazione e soprattutto per la celebrazione delle migliori promesse della cucina nazionale, i “Top di domani”. Info sulla nostra notizia dedicata.
 
Dal 15 al 18 novembre 2018 si terrà la settima edizione di BookCity Milano, manifestazione dedicata al libro, alla lettura e dislocata in diversi spazi della città metropolitana, che fin dalla prima edizione ha registrato una straordinaria partecipazione di pubblico. Oltre 1300 gli eventi che per 4 giorni invadono tutta la città (senza contare gli eventi dedicati al sociale e quelli che coinvolgono decine di migliaia di studenti nelle scuole e nei licei). Info sul sito dedicato
 
2. A PAESTUM PER L'ARCHEOLOGIA
Va in scena dal 15 al 18 novembre a Paestum, in Campania, la XXI Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, sede dell’unico Salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e di ArcheoVirtual, l’innovativa mostra internazionale di tecnologie multimediali, interattive e virtuali. Un format di successo (lo scorso anno ha registrato 10mila visitatori, 120 espositori, 70 tra conferenze e incontri) che ha il patrocinio del Touring; la nostra associazione sarà presente con un suo stand, gestito dai Volontari della Campania e ha organizzato un appuntamento speciale per sabato 17 novembre, dalle 11.30 alle 13. In Sala Nettuno si terrà l'incontro "Archeologia eccellenza del Mezzogiorno: la proposta del Touring Club Italiano", cui parteciperanno ben quattro direttori di musei e parchi archeologici del Meridione. 

Info sulla notizia dedicata.
 
3. IN PIEMONTE PER GLI SCRITTORI
Scrittorincittà torna a Cuneo da mercoledì 14 a lunedì 19 novembre. Il Festival letterario giunto alla sua XX edizione avrà quest'anno come tema portante del programma Venti, intorno al quale autori italiani e stranieri sono chiamati a esprimersi, riflettere, confrontarsi con i lettori di ogni età. In programma più di 200 appuntamenti (di cui oltre 120 destinati a scuole, bambini e ragazzi) con scrittori, giornalisti, artisti e protagonisti di tutti gli ambiti (letteratura, arte, sport, scienza, musica...), che dal Centro Incontri della Provincia, cuore della manifestazione, si allargano in tantissimi spazi aperti ai cittadini, come la Biblioteca Civica, il Teatro Toselli, il Cinema Monviso, ma anche le chiese,  imusei, i circoli culturali, per raccontare al meglio le diverse sfaccettature del tema/filo conduttore.

Info sul sito dedicato


4. IN TOSCANA PER FOTOGRAFIA  E SAGRE
Torna a Lucca il Photolux Festival, che apre proprio questo weekend (fino al 9 dicembre). Come da tradizione, saranno esposte, tra le altre, le foto vincitrici delle edizioni 2018 del "World Press Photo" e del "Leica Oskar Barnack Award", due dei premi fotografici più prestigiosi al mondo. Oltre alle mostre non mancheranno i momenti per la formazione, con workshop e letture portfolio, e per l'approfondimento, con le conversazioni dedicate alla fotografia e, in particolare, agli autori. Due le sedi espositive: le sale monumentali di Palazzo Ducale e la Chiesa dei Servi. Info: sito dedicato.

Per chi preferisce sagre e affini: a Sovicille (Si) sabato 17 e domenica 18 si svolge Sapori di Cinta, sagra toscana interamente dedicata alla cinta senese (info: sito dedicato). Mentre Strada in Chianti, frazione del comune di Greve in Chianti (Fi) ospita la sagra delle frattaglie, in cui è possibile degustare alcune delle ricette tipiche della tradizione contadina che vedono protagonisti lampredotto, trippa e similari (info: sito sagre toscane).
 
5. IN UMBRIA PER L'OLIO
Continuano le manifestazioni dedicate all'olio nuovo in Umbria: questo weekend i borghi a essere animati dalle iniziative autunnali saranno Spello con L’Oro di Spello, Assisi con “UNTO (Unesco, Natura, Territorio, Olio)” in alcuni castelli del territorio, Magione con Olivagando e Foligno con Autunno a Foligno. Per l'occasione, in programma la mostra di arte contemporanea #CHIAVEUMBRA 2018_ Sulla Natura con aperture eccezionali ai luoghi e alla ricerca artistica contemporanea in Umbria (nella foto sotto). Di che programmare una gita a tappe...

Info: sito Frantoi aperti.


6. IN VENETO PER IL PREMIO GAMBRINUS
Montagne e alpinismo, esplorazione e viaggi, ecologia e paesaggio; e poi artigianato di tradizione e Finestra sulle Venezie sulla civiltà veneta. Questi i temi che animano da più di un trentennio il Premio Gambrinus "Giuseppe Mazzotti", prestigioso concorso letterario patrocinato dal Touring che apre una finestra sempre originale sul Veneto e la sua gente. L'appuntamento finale è per sabato 17 novembre a San Polo di Piave, in provincia di Treviso; anticiperà la finale, alle 16 nella Galleria del Parco Gambrinus, l’inaugurazione della mostra fotografica “Luoghi di vita e d’Arte di Arturo Martini a Vado Ligure, Savona e Albisola Mare” a cura di Ester Nichele e Alberto Leoncini, dedicata al celebre scultore amico di Giuseppe Mazzotti, con l’introduzione di Eugenio Manzato, già direttore dei musei trevigiani. 
 

7. IN ABRUZZO PER I CAMOSCI
Il mese di novembre è il migliore per osservare il camoscio d'Abruzzo: il manto invernale è davvero splendente e non si può che ammirare la bellezza del "camoscio più bello del mondo". Nel weekend del 18-20 novembre, nel parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise vengono organizzate varie escursioni per osservarlo da vicino: per gli appassionati è un'occasione da non perdere!

Info: sito parks.it

 
8. NEL LAZIO PER LE SAGRE
Tra le tante sagre dedicate ai sapori d'autunno, segnaliamo alcuni eventi particolari nel Lazio. Si celebra l'olio a Montelibretti (Rm), il 18 3 25 novembre: in programma Pane, olio e...  con degustazioni, visite guidate ai frantoi, appuntamenti sportivi e una ricca fiera mercato con i prodotti tipici del territorio. Il vino dà invece il benvenuto nelle magiche atmosfere del Castello Savelli: il 18 novembre Palombara Sabina celebra con “Il Giorno di Bacco” le perle della produzione vinicola e gastronomica locale in una location d’eccezione. l’antica fortezza risalente al XIII secolo.
 

9. IN PUGLIA PER I FUNGHI
Prosegue il tour itinerante dedicato al fungo cardoncello nel territorio pugliese e nel Parco dell'Alta Murgia; dopo le tappe di Poggiorsini, Minervino Murge, Spinazzola e Ruvo di Puglia, il weekend del 17 e 18 novembre l'evento si sposta a Gravina in Puglia (Ba): un'occasione ideale anche per esplorare la bella cittadina affacciata sulla gravina di cui porta il nome. Il tour si concluderà poi il 24-25 novembre a Cassano delle Murge (Ba). 

Info sul sito dedicato.
 
 
10. IN TRENTINO PER IL METEO
“A chi serve la meteorologia?”. La quarta edizione del Festivalmeteorologia, dedicata all'importanza della meteorologia e al suo ruolo in ogni campo della società, è in programma per il 16, 17 e 18 novembre a Rovereto: tante le novità e gli ospiti di spicco per la tre giorni promossa da Università di Trento e Comune di Rovereto, insieme a Trentino Sviluppo e Fondazione Museo Civico di Rovereto.

Tutte le informazioni sul sito.

11. IN LOMBARDIA PER IL TORRONE
Nove giorni di grande festa che trasformeranno Cremona, dal 17 al 25 novembre, nella capitale italiana della gola: arriva anche quest'anno la Festa del Torrone, con tanti momenti adatti a tutte le età. Come l’immancabile rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, domenica 18 novembre, nella fascinosa cornice di Piazza del Comune, a seguito della sfilata per le vie del centro storico della città tra le acrobazie degli sbandieratori, musicisti e le splendide figure delle dame e dei cavalieri. Verranno esposte le costruzioni giganti in torrone Sperlari, delle precedenti edizioni, e confermato è anche lo spettacolo finale, con grandi effetti scenografici e musiche coinvolgenti. 

Info sul sito dedicato