Scopri il mondo Touring

Musei e mostre, ma anche festival e birdwatching

Che cosa fare il weekend del 17-18 marzo in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
3 Marzo 2018
Non sapete come passare il prossimo weekend?
 
Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia.
 
Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 

1. IN TUTTA ITALIA PER SAN PATRIZIO
Sì, è una tradizione irlandese, ma ormai in tutto il mondo si festeggia San Patrizio: sabato 17 marzo - ma anche nei giorni precedenti e la domenica 18 - previsti decine di eventi in tutta Italia. In occasione dell’iniziativa mondiale Global Greening la sera del sabato si colorano di verde monumenti di Roma (Colosseo), Pisa (Torre pendente), Massa e Orvieto (Pozzo di San Patrizio).

Info: il nostro articolo dedicato.


2. IN LIGURIA PER IL PESTO
Dal 12 al 18 marzo profumo di pesto a Genova e in Liguria, con un’intera settimana dedicata alla promozione della candidatura del Pesto Genovese al mortaio a patrimonio UNESCO. Il clou è il Campionato Mondiale del Pesto al Mortaio che si terrà a Palazzo Ducale di Genova sabato 17 (anche in diretta streaming su Facebook): in gara 100 concorrenti selezionati in tutta Italia (50 liguri, 25 italiani e 25 dall’estero). Anche quest’anno la manifestazione sarà preceduta dall’edizione junior, dedicata ai bambini, per crescere i pestatori del futuro. Il giorno successivo, domenica 18, la “pestata” collettiva sarà ripetuta in decine di comuni liguri, con i finalisti del Campionato a dirigere l’”orchestra” di pestelli.

Info: sito dedicato.
 

3. IN PIEMONTE PER LA BICI
Nella terra che ha dato i natali a Costante Girardengo e Fausto Coppi ha sede il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, il più grande d’Europa dedicato alle bici e ai suoi campioni. Questa domenica, nel giorno della nascita di Girardengo (18 marzo),  si inaugura la mostra Storia di una ruota che Gira: il racconto della Milano-Sanremo ciclistica attraverso i suoi protagonisti; per l'occasione l'ingresso è gratuito. Una bella occasione per scoprire il museo, le sue storie e il suo territorio.

Info: sito del distretto del Novese.
 
 
4. IN EMILIA ROMAGNA PER MOSTRE
Parte sabato 17 marzo (fino al 1 luglio 2018) la mostra dedicata ad Alberto Pasini nella Villa di Mamiano di Traversetolo, presso Parma, ospitata dalla Fondazione Magnani Rocca. Oltre cento opere tra dipinti e lavori grafici per celebrare l'artista-viaggiatore di Busseto, che nella seconda metà dell'Ottocento ritrasse un Oriente di fascino e mistero, paesaggi sconfinati e odalische, suggestive rovine, meraviglie ed esotiche bizzarrie. 
 
Info: sito della fondazione. Ingresso ridotto per i soci Tci.
 

5. IN SICILIA PER IL PANE 
Tradizione, arte, musica, teatro, artigianato, laboratori: torna a Salemi (Tp), dal 15 al 25 marzo, la Festa di San Giuseppe. Celebri gli altari di pane così come le cene, nate come ex voto dedicato al Santo, in cui si possono degustare centinaia di piatti tipici della tradizione. Tra gli eventi previsti l'inaugurazione il 17 marzo della mostra Ritualità, tradizione e contemporaneità del pane, realizzata in collaborazione con il Polo museale regionale d'arte moderna e contemporanea di Palazzo Riso, a Palermo. Non mancherà la musica; all'interno del chiostro di Sant'Agostino si terranno i mercatini di primavera, con i prodotti degli imprenditori e artigiani della zona; previste anche degustazioni dal titolo "La pasta con la mollica e le 101 pietanze di San Giuseppe". 
 
 
 
6. IN TUTTA ITALIA PER SAN GIUSEPPE
San Giuseppe
, si sa, è uno dei santi più amati d'Italia: in suo onore questo weekend sono moltissime le fiere, le sagre, le manifestazioni. Tanto per fare qualche esempio: dura dal 16 al 25 marzo la 72° Mostra regionale di San Giuseppe a Casale Monferrato (Al); dura dal 17 al 19 marzo la Fiera di San Giuseppe a La Spezia; a Cosenza la fiera di San Giuseppe va in scena dal 15 al 19 marzo, con attività per bambini e deugstazioni. A Scandiano (Re) fiera dal 17 al 26 marzo (previste nei giorni festivi anche visite guidate alla Rocca dei Boiardo). Fiera anche a Benevento, a Vernio (Fi) dove è dedicata al bestiame, a Gandino (Bg)...


7. A MILANO PER MOSTRE
Molte novità a Milano in termini di mostre d'arte: dopo i capolavori del Museo di Philadephia a Palazzo Reale, aprirà questo finesettimana alle Gallerie Maspes (via Manzoni 45) la mostra che rende omaggio a Tranquillo Cremona (1837-1878), il più celebre esponente della Scapigliatura. Per la prima volta esposti a Milano, dopo quasi un secolo, due capolavori del pittore scapigliato, Melodia e In ascolto, il più importante dittico dell’artista. 
 
Maggiori info sulle mostre da non perdere a Milano a marzo e aprile nella nostra notizia dedicata
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Milano!
 

8. IN LOMBARDIA PER LA GASTRONOMIA
Una ricetta antica che affonda le sue radici nella seconda metà del Cinquecento. È il manzo all’olio di Rovato, capitale della Franciacorta (Bs) che dal 17 al 19 marzo apre le sue porte per “Lombardia Carne”, la storica fiera dedicata agli animali da carne bovina, equina ed ovicaprina, arrivata ormai alle 129esima edizione. Previste degustazioni (il manzo con le acciughe è il piatto tipico), mostra mercato della trifola (tartufo), assaggi di specialità locali. 
 
Info: sito del Comune e sito di Fuoriporta
 
9. A ROMA PER MOSTRE, VISITE E AMICI ANIMALI
Chi rimane a Roma ha moltissime frecce al suo arco. Le mostre da vedere in questo periodo, innanzitutto, sono davvero belle e numerose: chiudono per esempio questo weekend le esposizioni a Palazzo Memmo el Museo di Roma. E poi ci sono le attività del nostro Punto Touring: questo weekend laboratorio per bambini "Quadrissimo me", per esempio, e visite a Tivoli. Infine, per tutti gli amanti degli animali ecco la “due giorni pet friendly” Quattrozampeinfiera: spettacoli, campi sportivi, momenti di socializzazione e tanto divertimento per cani, gatti e padroni alla Fiera di Roma il 17 e 18 marzo.

Info: mostre a Roma, articolo dedicato; schede di tutti gli eventi questo weekend nella nostra sezione ad hoc; Quattrozampeinfiera, sito dedicato.
 
 
10. IN LIGURIA PER I BIANCONI
Da alcuni giorni sulle alture del parco del Beigua, in provincia di Savona, è iniziata la migrazione primaverile degli uccelli che dall’Africa, dove hanno trascorso l’inverno, raggiungono la nostra penisola per nidificare. Il protagonista indiscusso di questo spettacolo è il biancone, conosciuto anche come aquila dei serpenti, dai grandi occhi, in grado di localizzare da altezze incredibili le sue prede preferite. Per osservarlo, domenica 18 marzo appuntamento sulle alture di Arenzano per Biancone Day, il raduno degli appassionati di birdwatching per assistere al loro passaggio; nel corso della mattinata un servizio gratuito di navetta porterà i partecipanti dal parcheggio antistante la sede del parco ad Arenzano fino all’area verde attrezzata. Partecipazione gratuita ma prenotazione gradita per gestire gli aspetti organizzativi. 

Info: Biancone Day, sito del parco del Beigua.
Scopri i nostri consigli su dove dormire ad Arenzano e dintorni!

 
11. IN VENETO PER IL PROSECCO E LA FOTOGRAFIA
Prende il via questo weekend la Primavera del Prosecco Superiore, manifestazione giunta alla XXXIII edizione che, in 17 tappe, fa vivere al pubblico le colline dove nascono le bollicine più conosciute al mondo. Dal 17 marzo fino al 10 giugno previste le tradizionali mostre del vino, ma anche passeggiate, circuiti per le biciclette, mostre d'arte: il tutto nel territorio del Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore, in provincia di Treviso. Questo weekend appuntamenti a Santo Stefano di Valdobbiadene (inaugurazione mostra) e Tarzo (evento Tarzeggiando).

Info: sito dedicato
 
A Venezia, invece, a Casa dei Tre Oci presenta la prima retrospettiva dedicata al grande Fulvio Roiter dopo la sua scomparsa, il 18 aprile 2016. Duecento fotografie, per la maggior parte vintage, raccontano l’intera vicenda artistica del fotografo veneziano: si tratta della più completa monografica mai realizzata sull’autore. Un omaggio e un ricordo che la Casa dei Tre Oci ha voluto dedicare al fotografo che più di ogni altro ha legato l’immagine di Venezia al proprio nome.
 

12. NELLE MARCHE PER COLA E CARTIER BRESSON 
Apre il 17 marzo la grande mostra “Cola dell’Amatrice da Pinturicchio a Raffaello”: Ascoli Piceno riunirà nella sua Pinacoteca civica oltre sessanta opere provenienti da sedi prestigiose per donare una visione esaustiva di Nicolò Filotesio, conosciuto come Cola dell’Amatrice, maestro dell’arte italiana del ‘500, la cui opera, ancora poco nota, segna un contributo significativo all’arte rinascimentale italiana. In mostra anche opere di Raffaello, Pinturicchio, Perugino, Carlo Crivelli, Luca Signorelli.

Info: sito dei Musei del Comune.

Ha aperto da poco la mostra "Henri Cartier Bresson - Fotografo", presso la Mole Vantivelliana ad Ancona (fino al 17 giugno). L’obiettivo del curatore della rassegna Denis Curti è far conoscere e capire il modus operandi di Henri Cartier-Bresson, la sua ricerca del contatto con gli altri, nei luoghi e nelle situazioni più diverse, "alla ricerca della sorpresa che rompe le nostre abitudini, la meraviglia che libererà le nostre menti, grazie alla fotocamera che ci aiuta ad essere pronti a coglierne e ad immortalarne il contenuto". Oltre 130 gli scatti esposti.

Info: sito dedicato. Biglietto ridotto per i soci Tci. 

13. IN FRIULI VENEZIA GIULIA PER I SALAMI
Ai tipici salumi la Carnia dedica domenica 18 marzo un’animata festa del gusto, Fums, profums, salums, che avrà come cornice il caratteristico borgo di Sutrio, ai piedi del monte Zoncolan. Il paese si trasformerà in un vero e proprio laboratorio di sapori e profumi, dove si vedranno all’opera i norcini, si scopriranno i molti salumi e insaccati tipici di questa terra, si confronteranno le diverse ricette con cui vengono preparati. Un'occasione per scoprire la bellissima regione. 

Info: sito della Carnia