Scopri il mondo Touring

Eventi, mostre, festival. Ma anche bicicletta e enogastronomia: piccoli e grandi eventi

Che cosa fare il weekend del 17-18 febbraio in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
2 Febbraio 2018
Non sapete come passare il prossimo weekend?
 
Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia.
 
Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.
 
 

1. IN EMILIA ROMAGNA PER LA FIERA DELL'OUTDOOR
Occasioni di ricerca del benessere fisico oltre che di conoscenza di tradizioni e culture. È l’essenza del turismo attivo, capace di favorire una full immersion nei luoghi, che da sempre il Touring sostiene e valorizza. Una tipologia di viaggio esperienziale cui si rivolge la prima edizione di Turismo e Outdoor, camper, destinazioni, sport. In programma dal 15 al 18 febbraio nei padiglioni delle Fiere di Parma, il nuovo salone è dedicato alle destinazioni e ai mezzi del turismo attivo, allo sport e alle nuove tendenze della vacanza all’aria aperta. Una rassegna che sarà un’occasione unica per spaziare tra 80mila metri quadri di esposizione dedicata ai mezzi e alle destinazioni, un’altra area indoor di 30mila metri quadri riservata al ciclismo, completa di anello per i test di mountain bike e e-bike,più un grande campo di pratica indoor del golf. Senza dimenticare una vasca per la prova di canoe e kajak e percorsi per i test delle più diverse attrezzature. 

Info nel nostro articolo dedicato. Parcheggio scontato per i soci Tci.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Parma!
 

2. IN PIEMONTE PER LA STREET ART
Street Alps
è un festival di street art ambientato ai piedi delle Alpi, nelle zone del Pinerolese e di Torre Pellice (Piemonte): l'idea è quella di riqualificare e rilanciare il territorio attraverso la realizzazione di un vero e proprio museo a cielo aperto, fatto di 30 murales realizzati dagli artisti ospiti del festival negli ultimi 4 anni. In quest'ottica l'associazione ​Pigmenti, ​che realizza il Festival, organizza percorsi culturali per invitare il pubblico a conoscere ​le opere di muralismo contemporaneo: per il 2018 è in programma un itinerario domenica 18 febbraio ​e poi dal mese di aprile in modo continuativo fino a fine ottobre.​

Info sul nostro articolo dedicato.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Pinerolo!
 

3. A MILANO PER MOSTRE, CIOCCOLATO E BICICLETTA
È l'ultimo weekend per visitare la mostra su Toulouse-Lautrec a Palazzo Reale di Milano. Sempre a Milano, in chiusura (penultimo weekend) anche la piccola e suggestiva mostra sui Macchiaioli alla Gam Manzoni e Lucio Fontana all'Hangar Bicocca. Trovate tutte le mostre da non perdere a Milano nel nostro articolo dedicato (vedi link sotto).

Torna a Milano anche la terza edizione del Salon du Chocolat, l'evento più importante al mondo dedicato al cibo degli Dei, che si svolgerà dal 15 al 18 febbraio presso Milano - Mico Lab vicino al nuovo vibrante quartiere CityLife.
 
Infine, sempre domenica 18 ecco Mirando Milano, manifestazione ciclistica non competitiva lungo i Navigli (60 o 100 km) che si propone sensibilizzare gli appassionati di ciclismo e tutti i cittadini al rispetto dell'ambiente attraverso l'uso della bici. I tre gruppi più numerosi riceveranno in premio un quadro del pittore Roberto Sironi realizzato per l’evento, mentre i proventi netti dell’evento saranno donati all’Associazione Dynamo Camp Onlus. Più di 50 premi a sorteggio offerti dagli sponsor! La manifestazione è patrocinata dal Touring Club Italiano.
 
 
 
4. IN TOSCANA PER L'ARCHEOLOGIA
Dal 16 al 18 febbraio al palazzo dei Congressi di Firenze si tiene “tourismA – Salone Internazionale dell’Archeologia e del Turismo Culturale”, organizzato da Archeologia Viva (Giunti). L'evento, gratuito, si rivolge a tutte le realtà culturali ed economiche attive nel settore archeologico-artistico-monumentale: dal 17 al 19 febbraio presenti tra gli altri Alberto Angela, padrino della manifestazione, Philippe Daverio, il direttore degli Uffizi Eike Schmidt, lo storico dell’arte Vittorio Sgarbi. Ben duecentocinquanta i relatori nei trenta convegni dove si affrontano i temi più attuali legati alla “lettura dell’umanità”, dalle origini della specie fino alle vicende del XX secolo.

Info: www.tourisma.it
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Firenze!

5. IN TRENTINO ALTO ADIGE PER LO SLEDDOG
Tutto è pronto sull'Alpe Cimbra di Folgaria-Lavarone-Lusern per le bellissime e divertenti gare di sleddog, lo sport che vede le slitte trainate dai cani. I Campionati europei media e lunga distanza della Fistc (Federation internationale Sportive de Traineau a Chiens) sono organizzati dal 16 al 18 febbraio sulle piste del percorso del Centro Federale Nazionale di Sleddog di Millegrobbe. Sembrerà di essere in Canada... e anche ai bambini piacerà moltissimo: sono attesi quasi 150 team che si sfideranno sulle nevi in varie categorie.

Info: www.alpecimbra.it
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Folgaria e dintorni!


6. IN LOMBARDIA PER VISITE DI COPPIA E AGRICOLTURA
Tre appuntamenti per un finesettimana diverso. A Bergamo si tiene dal 16 al 18 febbraio la quarta edizione di Agri Travel & Slow Travel Expo, esposizione dedicata alla promozione del turismo rurale e slow, con il cibo protagonista e fattore di identità culturale: in programma laboratori didattici, danze e musica dal mondo, e presenti destinazioni europee d’eccellenza, agriturismi, fattorie didattiche pugliesi, le migliori pratiche internazionali del turismo sostenibile. 
 
A Cesano Maderno, nel Milanese, nel weekend di San Valentino (sabato 17 e domenica 18) le coppie di innamorati sono invitate a Palazzo Arese Borromeo al prezzo speciale di 2 euro a coppia; domenica 18 Febbraio alle ore 15.30 visita guidata speciale intitolata “Miti d'Amore a Palazzo” (costo 10 euro a coppia; prenotazione obbligatoria). Previsto anche un contest fotografico. Il palazzo è uno degli oltre 70 luoghi Aperti per Voi dai Volontari del Touring Club Italiano. 
Info: Agri Travel & Slow Travel Expo, sito dedicato; Cesano Maderno, sito del Comune
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Bergamo!
 
7. IN VALLE D'AOSTA PER LA FOTOGRAFIA
Sarà il Forte di Bard, dal 16 febbraio al 10 giugno 2018, a presentare l’anteprima italiana della 53esima edizione del Wildlife Photographer of the Year, il più importante riconoscimento dedicato alla fotografia naturalistica promosso dal Natural History Museum di Londra. La spettacolare roccaforte all’ingresso della Valle d’Aosta ospita per il nono anno consecutivo la prima tappa del tour italiano della mostra che ogni anno premia gli scatti più belli del mondo animale e vegetale.

Info: sito dedicato. Biglietto ridotto per i soci Tci.
Scopri i nostri consigli su dove dormire a Bard e dintorni!

8. A ROMA PER PICASSO E VISITE
È l'ultimo weekend per visitare la bella mostra organizzata al Vittoriano su "100 anni di fotografia Leica"; molte altre le mostre da non perdere, che trovate nella nostra notizia dedicata (vedi sotto). Nel weekend segnaliamo anche varie visite organizzate dal Club di Territorio di Roma e dal Punto Touring di Roma: la visita speciale a Villa Malta o delle Rose; la visita guidata "Caravaggio romano e il mistero della sua fine".

L'articolo dedicato alle mostre da non perdere a Roma; la pagina eventi relativa a questo weekend a Roma, con le attività Tci.
 

9. IN ALTO ADIGE PER MOSTRE
Dal 10 febbraio all’8 aprile 2018, Merano Arte ospita la mostra Into the wild, curata da Christiane Rekade, direttrice artistica di Merano Arte, che presenta le opere di quattro artisti - Gina Folly, Alek O., Stefano Pedrini, Luca Trevisani - le cui ricerche si sono confrontate con la percezione e la rappresentazione odierne della natura e con la contrapposizione tra naturale e artificiale. Con questa rassegna, Merano Arte continua l’approfondimento delle tematiche della natura e del paesaggio in ambito artistico avviato nel 2017 con le personali di Helen Mirra e Gianni Pettena.

Info sul sito dedicato.
 
 
10. IN EMILIA ROMAGNA PER IL LIBRO ANTICO...
Si svolge il terzo weekend del mese (fino a marzo) la mostra mercato C’era una volta… Antiquariato negli spazi di Cesena Fiera: una formula di successo (300 gli espositori) che unisce il fascino di un mercatino di strada alla comodità di una struttura ampia, coperta e riscaldata. Sabato 17 e domenica 18 febbraio sarà presente anche una sezione ad-hoc dedicata a stampe e libri: in mostra rarità bibliografiche dal XVI al XX sec., stampe d’arte, mappe geografiche, documenti storici e materiale cartaceo da collezione. Per gli amanti del genere, un'occasione da non perdere, così come la mostra collaterale "Manoscritti sull'antica Via della Seta".

Info: www.ceraunavoltantiquariato.it