Scopri il mondo Touring

Grandi appuntamenti e piccole manifestazioni: ecco i nostri consigli

Che cosa fare il weekend del 16-17 novembre in tutta Italia

di 
Stefano Brambilla
5 Novembre 2019
 
Non sapete come passare il prossimo weekend? Vi diamo dieci (e più) consigli per appuntamenti interessanti, mostre, incontri e visite per tutta la famiglia. Molti altri li potete trovare nella nostra sezione eventi.

1. A MILANO PER BOOKCITY
Dal 14 al 17 novembre si terrà l'ottava edizione di BookCity Milano, manifestazione dedicata al libro, alla lettura e dislocata in diversi spazi della città metropolitana, che fin dalla prima edizione ha registrato una straordinaria partecipazione di pubblico. Oltre 1300 gli eventi che per 4 giorni invadono tutta la città (senza contare gli eventi dedicati al sociale e quelli che coinvolgono decine di migliaia di studenti nelle scuole e nei licei). Info sul sito dedicato
 
2. IN CAMPANIA PER L'ARCHEOLOGIA, I LUPI E...
Va in scena dal 14 al 17 novembre a Paestum, in Campania, la XXII Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico, sede dell’unico Salone espositivo al mondo del patrimonio archeologico e di ArcheoVirtual, l’innovativa mostra internazionale di tecnologie multimediali, interattive e virtuali. Un format di successo che ha il patrocinio del Touring; la nostra associazione sarà presente con un suo stand, gestito dai Volontari della Campania e ha organizzato un appuntamento speciale per sabato 16 novembre, dalle 11.30. In Sala Nettuno si terrà l'incontro "Turismo archeologico, parchi e piccoli comuni di qualità".

Info sulla notizia dedicata.

Il movimento, la mutevolezza, l’instabilità, l’indefinibile, l’arbitrarietà, l’effimero, la globalizzazione, sono da sempre tutti stimoli dai quali, Liu Ruowang, uno dei maggior artisti contemporanei della Cina, trae energie per la propria ricerca iconologica. L’installazione concettuale, intitolata “Wolves Coming” che sarà inaugurata a Piazza Municipio il 14 novembre alle ore 12.00, si inserisce al centro del tessuto urbano e della vita culturale della città per incutere al pubblico un dubbio esistenziale, tema centrale di tutto il suo lavoro: sono i lupi a voler attaccare Napoli? Cento grandi sculture che rappresentano lupi, realizzati in ferro, lunghi 250 cm. x 90 x 100, del peso di circa 280 kg. ciascuno, e che simboleggiano i pericoli imminenti e la lotta per fronteggiarli, in un luogo emblematico della città.



Ogni anno, il 15 e 16 novembre, il Comune di Pollica (Sa), piccolo centro nel cuore del parco Naturale del Cilento, festeggia il compleanno della Dieta Mediterranea con una serie di iniziative all’insegna della qualità della vita, del vivere e mangiare slow che coinvolgono anche alcuni protagonisti del mondo dello spettacolo: dai percorsi di degustazione dei prodotti del territorio ai momenti di incontro e approfondimento culturale, ma anche performance di artisti di strada, reading teatrali e concerti. Nel 2019, la celebrazione, che si svolgerà nelle due località marine di Pollica, Pioppi e Acciaroli, si estenderà anche ai mesi successivi.

Info: pagina Facebook
 
3. IN EMILIA ROMAGNA PER FESTIVAL E MOSTRA
Con nuove location e premi raddoppiati è in arrivo Mente locale – Visioni sul territorio, il primo festival italiano - patrocinato anche dal Touring Club Italiano - dedicato al racconto del territorio attraverso l’audiovisivo, giunto alla sesta edizione e caratterizzato negli anni da una presenza itinerante sul territorio emiliano tra le province di Bologna e Modena. Quest’anno le proiezioni, gli incontri e i numerosi eventi speciali si svolgeranno – dal 13 al 17 novembre - nella città d’arte di Vignola, nei cinema di Valsamoggia e per la prima volta a Savignano sul Panaro e a Modena. 

Info sulla nostra news dedicata.

Il 16 novembre presso l’Ospitale di Rubiera (Reggio Emilia) Linea di Confine presenta la mostra collettiva JOBS. Forme e spazi del lavoro nel tempo della Quarta rivoluzione industriale. Oltre che una mostra JOBS è soprattutto un laboratorio aperto alla discussione e al confronto sul tema del lavoro nell’epoca della quarta rivoluzione industriale, che comprende anche un concorso fotografico under 35 (la cui selezione finale sarà esposta lo stesso giorno) e una Giornata di studio che vedrà la partecipazione, tra gli altri, del sociologo Aldo Bonomi. 

Info: sito dedicato.
 
 
4. IN PIEMONTE PER GLI SCRITTORI
Scrittorincittà torna a Cuneo da mercoledì 13 a lunedì 18 novembre. Il Festival letterario giunto alla sua XXI edizione avrà quest'anno come tema portante del programma Voci, intorno al quale autori italiani e stranieri sono chiamati a esprimersi, riflettere, confrontarsi con i lettori di ogni età. In programma più di 220 appuntamenti (di cui oltre 120 destinati a scuole, bambini e ragazzi) con scrittori, giornalisti, artisti e protagonisti di tutti gli ambiti (letteratura, arte, sport, scienza, musica...), che dal Centro Incontri della Provincia, cuore della manifestazione, si allargano in tantissimi spazi aperti ai cittadini, come la Biblioteca Civica, il Teatro Toselli, il Cinema Monviso, ma anche le chiese,  imusei, i circoli culturali, per raccontare al meglio le diverse sfaccettature del tema/filo conduttore.

Info sul sito dedicato



È iniziata la V edizione della mostra “Art for Excellence”, iniziativa culturale volta a sostenere e far conoscere le realtà aziendali di successo del territorio piemontese, presentandole in modo creativo e originale attraverso le opere inedite di artisti contemporanei italiani e stranieri. Pezzi unici ispirati ai valori, alla storia e alle peculiarità di ciascuna realtà aziendale. La kermesse si tiene presso il Mastio della Cittadella di Torino fino al 24 novembre. 

Info: sito dedicato
 
5. IN UMBRIA PER L'OLIO
Continuano le manifestazioni dedicate all'olio nuovo in Umbria: questo weekend i borghi a essere animati dalle iniziative autunnali saranno Spello con L’Oro di Spello, Assisi con “UNTO (Unesco, Natura, Territorio, Olio)” in alcuni castelli del territorio, Magione con Olivagando. Di che programmare una gita a tappe...

Info: sito Frantoi aperti.

6. IN ABRUZZO PER I CAMOSCI
Il mese di novembre è il migliore per osservare il camoscio d'Abruzzo: il manto invernale è davvero splendente e non si può che ammirare la bellezza del "camoscio più bello del mondo". Nel weekend del 15-17 novembre, nel parco nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise vengono organizzate varie escursioni per osservarlo da vicino: per gli appassionati è un'occasione da non perdere!

Info: sito parks.it

 
7. NEL LAZIO PER LE SAGRE
Tra le tante sagre dedicate ai sapori d'autunno, segnaliamo alcuni eventi particolari nel Lazio. Si celebra l'olio a Montelibretti (Rm), il 17 e 24 novembre: in programma Pane, olio e...  con degustazioni, visite guidate ai frantoi, appuntamenti sportivi e una ricca fiera mercato con i prodotti tipici del territorio. Il vino dà invece il benvenuto nelle magiche atmosfere del Castello Savelli: il 17 novembre Palombara Sabina celebra con “Il Giorno di Bacco” le perle della produzione vinicola e gastronomica locale in una location d’eccezione, l’antica fortezza risalente al XIII secolo.
 

8. IN PUGLIA PER I FUNGHI
Prosegue il tour itinerante dedicato al fungo cardoncello nel territorio pugliese e nel Parco dell'Alta Murgia; il weekend del 16 e 17 novembre l'evento si sposta a Gravina in Puglia (Ba): un'occasione ideale anche per esplorare la bella cittadina affacciata sulla gravina di cui porta il nome. 

Info sul sito dedicato.
 
 
9. IN TRENTINO PER IL METEO
“A chi serve la meteorologia?”. La quinta edizione del Festivalmeteorologia, dedicata all'importanza della meteorologia e al suo ruolo in ogni campo della società, è in programma dal 15 al 17 novembre a Rovereto: tante le novità e gli ospiti di spicco per la tre giorni promossa da Università di Trento e Comune di Rovereto, insieme a Trentino Sviluppo e Fondazione Museo Civico di Rovereto.

Tutte le informazioni sul sito.

10. IN LOMBARDIA PER IL TORRONE
Nove giorni di grande festa che trasformeranno Cremona, dal 16 al 24 novembre, nella capitale italiana della gola: arriva anche quest'anno la Festa del Torrone, con tanti momenti adatti a tutte le età. Come l’immancabile rievocazione storica del matrimonio tra Francesco Sforza e Bianca Maria Visconti, domenica 17 novembre, nella fascinosa cornice di Piazza del Comune, a seguito della sfilata per le vie del centro storico della città tra le acrobazie degli sbandieratori, musicisti e le splendide figure delle dame e dei cavalieri. Verranno esposte le costruzioni giganti in torrone Sperlari, delle precedenti edizioni, e confermato è anche lo spettacolo finale, con grandi effetti scenografici e musiche coinvolgenti. 

Info sul sito dedicato
 
11. IN SICILIA PER LE VISITE CULTURALI
Segnaliamo gli appuntamenti della cooperativa Terradamare a Palermo: sabato 17 novembre le visite serali teatralizzate al Real Teatro Bellini, domenica 18 novembre il Tour "Le strade del Capo", dal mercato storico ai tetti della Cattedrale e le visite diurne al Real Teatro Bellini con in mostra l'opera di Alfredo Jaar “Due o tre cose che so sui mostri”, per BAM - Biennale Arcipelago Mediterraneo, Chiesa del Carmine Maggiore e Torre di San Nicolò. In particolare, per le visite al Bellini è in programma la lettura teatrale del capolavoro di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo. 

Info: sito dedicato

12. IN LIGURIA PER HITCHCOCK
Alfred Hitchcock (1899-1980) ritorna a Genova, la città che ha visto il suo esordio dietro alla macchina da presa. Proprio nel porto capoluogo ligure, nel 1925, il regista inglese diresse alcune scene in esterno del film muto Il labirinto delle passioni (The Pleasure Garden). Palazzo Ducale di Genova rende omaggio al regista del brivido, dal 14 novembre 2019 all’8 marzo 2020, con la mostra Alfred Hitchcock nei film della Universal Pictures. Curata da Gianni Canova e prodotta e organizzata da ViDi, l’esposizione presenta 70 fotografie e contenuti speciali provenienti dagli archivi della Major americana che conducono il pubblico nel backstage dei principali film di Hitchcock, facendo scoprire particolari curiosi sulla realizzazione delle scene più celebri, sull’impiego dei primi effetti speciali, sugli attori e sulla vita privata del regista inglese.

Info: sito dedicato



13. IN VALLE D'AOSTA PER LA MOSTRA
Olivo Barbieri. Mountains and Parks è la personale dedicata ad uno dei maggiori fotografi contemporanei che verrà inaugurata al Centro Saint-Bénin di Aosta venerdì 15 novembre alle ore 18 e rimarrà aperta fino a domenica 19 aprile 2020. Sono oltre 50 i lavori esposti in un percorso ventennale che comprende, tra le altre, una serie di grandi immagini fotografiche inedite sulle montagne della Valle d'Aosta realizzate per l'occasione. Per la prima volta, poi, viene presentata la produzione scultorea dell'artista attraverso tre imponenti lavori plastici che occupano l'ala centrale del Centro Saint-Bénin. Le opere in mostra ripercorrono la ricerca compiuta da Barbieri dal 2002 al 2019 sottolineando l'attenzione verso le tematiche connesse con il paesaggio e l'ambiente. Non manca un ciclo d'immagini dedicato alla storia dell'arte antica e moderna e la proiezione di un video del 2005 realizzato in Cina.