Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • XXIX Seminario internazionale e Premio di Architettura e Cultura Urbana a Camerino

XXIX Seminario internazionale e Premio di Architettura e Cultura Urbana a Camerino

Dove

Indirizzo evento: 
Auditorium Benedetto XIII
Camerino

Quando

Da Mercoledì 31 Luglio 2019 a Domenica 4 Agosto 2019
dalle 9 alle 20

Contatti

Telefono di riferimento: 
0737 434795
Cellulare: 
333 100 3273
Indirizzo mail: 
giovanni.marucci@unicam.it

ARCHITETTURA CONTEMPORANEA E CONTESTO STORICO
Risanamento, Ricostruzione, Riuso
Nuovi valori per i borghi e le città storiche
Nuovi spazi di relazione e di socialità

Le giornate di studio comprenderanno sessioni con brevi relazioni programmate, comunicazioni e conversazioni interdisciplinari alternate a laboratori all’interno dei quali gli iscritti potranno presentare i loro lavori e confrontarsi sui diversi aspetti dei temi progettuali proposti. Sarà allestita la mostra delle opere presentate dai partecipanti al Premio con relativo catalogo. 
Nella giornata conclusiva saranno assegnati gli attestati di partecipazione e i Premi SACU 2019.
Il seminario comprenderà la Festa camerte dell’Architettura con eventi d’arte, allestimenti e incontri conviviali.
Una monografia del seminario sarà pubblicata sulla rivista Architettura e Città, Di Baio Editore. 

La partecipazione al Seminario dei professionisti iscritti all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori 
consentirà l’acquisizione di 20 Crediti Formativi di cui al DPR 137/2012

Mercoledì 31 luglio
ore 9.30 Apertura dei lavori
Claudio Pettinari Rettore Università di Camerino
Vittorio Lanciani Presidente Ordine Architetti PPC della Provincia di Macerata
Sandro Sborgia Sindaco di Camerino

Giovanni Marucci Direttore del Seminario
Presentazione del programma

Massimo Pica Ciamarra Pica Ciamarra Associati, Napoli
Architetture contemporanee e contesti storici

Marco Petreschi Petreschi Architects, Roma
Il progetto di architettura tra preesistenza e innovazione

Manuel Couceiro da Costa Universidade Técnica de Lisboa
Architecture - the building of a dream in a place

Alessandro Castagnaro Università ‘Federico II’, Napoli
La Mostra d’Oltremare di Napoli da piccola città di fondazione, al degrado, alle possibili rifunzionalizzazioni

Pietro Carlo Pellegrini architetto, Lucca
Riusi. Esperienze raccontate

Franco Purini Studio Purini-Thermes, Roma
Il nuovo come paradigma fondativo dell’antico

ore 13
Apertura della mostra dei progetti partecipanti al Premio SACU 2019

ore 15 
Laboratori. Presentazione dei progetti a cura degli iscritti e conversazione sui temi

ore 17
Gianni Accasto ‘Sapienza’ Università di Roma
Elogio del presepe

Mauro Andreini architetto, Firenze
Architetture raccontate. Un museo di città, un nuovo pezzo di paese e altre storie

Luca Zevi INARCH
Architettura contemporanea e contesto storico

Rosario Pavia Università ‘G. D’Annunzio, Chieti-Pescara
Tra suolo e clima. La terra come infrastruttura ambientale

Massimo Sargolini Università di Camerino
Itinerari culturali: il caso studio dei cammini lauretani

Andrea Iacomoni ‘Sapienza’ Università di Roma
Modernità e sensibilità per le preesistenze

ore 19
Apertura della mostra
SKETCH. Ideare e comunicare con il disegno
Roberto Malfatti architetto, Firenze

ore 22
Jazz Jam session in piazza

Giovedì 1 agosto
ore 9 

Laboratori. Presentazione dei progetti a cura degli iscritti e conversazione sui temi

ore 11
Laura Thermes
Studio Purini-Thermes, Roma
Tre esperienze sulla relazione fra progetto e contesto storico

Maurizio Oddo, Alessandro Barracco, Università Kore, Enna
Trame antiche per racconti contemporanei

Monica Mazzolani MTA Associati, Milano
Conservazione, Riuso adattivo e Sostenibilità

Efisio Pitzalis Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’
Rionero in Vulture. Una piazza italiana

Franco Mariniello Università ‘Federicio II’, Napoli
Cassate, sirene e canne di fucile - archeologia e architettura

ore 15 
Laboratori. Presentazione dei progetti a cura degli iscritti e conversazione sui temi

ore 17
Matteo Ieva
Politecnico di Bari
Il senso di storicità della città-organismo

Renato Capozzi, Federica Visconti Università ‘Federico II’, Napoli
Un edificio-mondo nel contesto della città storica

Rossella De Cadilhac Politecnico di Bari
Indirizzi metodologici e proiezioni operative per la conservazione e la valorizzazione dei centri storici minori. Il caso-studio di Locorotondo (BA)

Olimpia Niglio Kyoto University, Japan
Città, Comunità, Cultura. Esperienze di gentrification a Kyoto in Giappone

Elvira Reggiani ‘Sapienza’ Università di Roma
Tracce dell’antico / segni del nuovo. Interventi contemporanei sul patrimonio preesistente a Lisbona dalla ricostruzione del Chiado ad oggi

Alessandro Camiz  Özyeğin University, Istanbul
La teoria degli attrattori per l’analisi e il progetto della città storica. Amida-Diyarbakir

ore 22
Giorgio Scianca
architetto, direttore del Dedalo Minosse Cinema e
Alessandra Comazzi, critico televisivo de La Stampa.
REMAKE. Una serata insieme fra cinema e architettura
Un breve viaggio nella “fiction” cinematografica e televisiva che guarda all’architettura e agli architetti.

Venerdì 2 agosto
ore 9 

Laboratori. Presentazione dei progetti a cura degli iscritti e conversazione sui temi

ore 11
Oscar Eugenio Bellini
Politecnico di Milano
Upward extensions: new urban identities

Gerd Bergmeister, Michaela Wolf bergmeisterwolf architekten, Brixen
Identità

Isabelle Toussaint, Matteo Robiglio TRA Studio, Torino
Eredità industriale contemporanea. Il riuso della grande Carrière Wincqz a Sorignies, Belgio

Giuseppe Arcidiacono Università ‘Mediterranea’, Reggio Calabria
Architettura contemporanea e contesto storico. Il caso-studio di Piazza Spirito Santo a Catania

Graça Correia, Roberto Ragazzi Correia-Ragazzi arquitectos, Porto, Portugal
Contemporaneità del patrimonio

ore 15 
Laboratori. Presentazione dei progetti a cura degli iscritti e conversazione sui temi

ore 17 
Laura Daglio
Politecnico di Milano
Restart Oliena. Strategie per la riattivazione di un centro matrice in Barbagia

Valentina Cristini Universitat Politècnica de València
Valencia città palinsesto: architettura residenziale stratificata

Carlos Quevedo Rojas Carquero arquitectura, Cádiz, ES
Matrera castle: rereading of the intervention

Francesco Magnani, Traudy Pelzel, MAP Studio, Venezia
Interventi sul costruito

Rocco Valentini Rocco Valentini Architecture, Crecchio (CH)
Inserimenti contemporanei nel patrimonio architettonico storico

Fabrizio Toppetti 'Sapienza' Università di Roma
Ripensare i piccoli centri

Guido Cimadomo Universidad de Málaga
Esperienze architettoniche ed urbanistiche a servizio delle politiche di invecchiamento nei centri urbani

ore 22
The interrupted city
Conversazione con Alessandro Camiz, Renato Capozzi, Antonello Russo, Leopoldo Russo Ceccotti, Olimpia Niglio, Federica Visconti, Fabrizio Toppetti

Sabato 3 agosto
ore 9 

Laboratori. Presentazione dei progetti a cura degli iscritti e conversazione sui temi

ore 11
Ludovico Romagni
Università di Camerino
Scenari urbani. Ricostruire nuove centralità

Guendalina Salimei Tstudio, Roma
Energie latenti

Giuliano Fausti architetto, Roma
Il giardino tra citazione e labirinto

Gianluca Peluffo Peluffo & Partners, Genova
Architettura come creazione del cittadino

Luigi Prestinenza Puglisi AIAC Ass. Italiana Architettura Critica
Concorsi e architettura contemporanea per i centri storici

ore 15 
Laboratori. Presentazione dei progetti a cura degli iscritti e conversazione sui temi

ore 17
Paola Rossi
REDS architetture, Roma
L’abbiamo voluto chiamare Rinascimento. Restauro di un palazzetto nel centro storico di Roma

Maurizio Bradaschia Università di Trieste
Il progetto dello spazio pubblico. Piazza Sant’Antonio a Trieste e altre storie

Antonello Monaco 'Sapienza', Università di Roma
Restauri di palazzi storici

Santo Giunta Università di Palermo
Elementi e frammenti sul senso dell’abitare

Walter Angelico Università di Palermo
Spazi contemporanei in ambito storico

Antonello Russo Università ‘Mediterranea’, Reggio Calabria
L’ultima linea

Tomas Ghisellini Tomas Ghisellini architetti, Ferrara
Le metamorfosi: storie di architetture urbane fra realtà e (falsi) miti

ore 22 Campus
La festa camerte dell'Architettura. Serata conviviale in musica

Domenica 4 agosto
ore 9

Laboratori. Presentazione dei progetti a cura degli iscritti e conversazione sui temi

ore 11
Gian Luca Forestiero
Studioata, Torino | Madrid
Intervenire con un linguaggio contemporaneo nel contesto storico

Alessandro Marata Università di Bologna, CNAPPC
DIVERSEcity. Evoluzione e ricostruzione della città contemporanea

Orazio La Monaca architetto, Trapani
Obiettivo dell'architettura attraverso la riqualificazione: ridare senso ai paesaggi urbani

Giovanni Fiamingo Università di Messina
Progetti d’ombra e di paesaggio nei luoghi consolidati

Marco Ragonese CFC studio, Trieste
Innestare/Innescare

Alessio Battistella ARCò Architettura & Cooperazione, Milano
Costruire nella storia, spazio e relazioni tra micro architetture

ore 16
Luca Bullaro
Universidad Nacional de Colombia, Medellín
Per una architettura del riutilizzo e della collettività

Mariagrazia Leonardi Studio L, Catania
intersezioni tra storia e progetto contemporaneo in Sicilia

Marco Falsetti ‘Sapienza’ Università di Roma
Wunderwaffen Architecture: l'architettura come "arma dei miracoli"

Giusi Ciotoli ‘Sapienza’ Università di Roma
Modificazioni mediterranee. Riflessioni laiche sul rapporto tra arte e architettura nei contesti storici

Davide Olivieri Olivieri office, Sevilla | Genova
Tradizione, riuso e innovazione. Il MUVIG | Museo virtuale del Garofalo a Canaro

Giovanni Battista Cocco Università di Cagliari
Ricomporre l’infranto. Il progetto per la periferia storica

Roberta Melasecca Ufficio stampa AIAC, Roma
Release

Sabrina Scalas Università si Sassari
Città contemporanea e abitare tradizionale

Daniel Screpanti architetto, Altidona (FM)
Le unità abitative provvisorie post-sisma nel paesaggio marchigiano

ore 18 
Giuseppe Cappochin
, Presidente del CNAPPC
Note conclusive

Consegna dei Premi SACU - Camerino 2019 e degli attestati di partecipazione

COORDINATORI dei Laboratori
Walter Angelico
Università di Palermo
Alessio Battistella ARCò Architettura & Cooperazione, Milano
Erika Bonacucina architetto, Camerino
Anna Bonvini Università di Camerino
Luca Bullaro Universidad Nacional de Colombia, Meddelin
Alessandro Camiz Özyeğin University, Istanbul
Giusi Ciotoli ‘Sapienza’ Università di Roma
Silvia Covarino Girne American University, Mersin
Giuseppe De Giovanni Università di Palermo
Marco Falsetti ‘Sapienza’ Università di Roma
Giovanni Fiamingo Università di Messina
Gian Luca Forestiero Studioata, Torino | Madrid
Susanne Glade architetto, Hamburg
Santo Giunta Università di Palermo
Mariagrazia Leonardi Studio L, Catania
Roberta Melasecca Ufficio stampa AIAC, Roma
Davide Olivieri Olivieri office, Sevilla | Genova
Marco Ragonese CFC studio, Trieste
Sabrina Scalas Università di Sassari
Daniel Screpanti architetto, Altidona (FM)
Andrea Tabocchini AT Architecture, Rotterdam