Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Sorrento: "Visita guidata Tci a Cattedrale e Museo Correale di Terranova"

Sorrento: "Visita guidata Tci a Cattedrale e Museo Correale di Terranova"

Dove

Indirizzo evento: 
Via Santa Maria della Pietà n. 44 Sorrento
Cattedrale e Museo Correale di Terranova - Sorrento

Quando

Sabato 9 Gennaio 2016
9.15 - 13.15

Ritrovo

Come arrivare: 

Raduno dei partecipanti alle ore 9,15 davanti all’ingresso della Cattedrale di Sorrento, in via Santa Maria della Pietà n. 44. raggiungibile con il treno o con mezzi propri (difficoltà di parcheggio). 
Si raccomanda la puntualità, perché alle ore 10,00 la Chiesa sarà inagibile per la messa.

Dopo una breve visita e una necessaria pausa - caffè, che consentirà anche, a chi lo volesse, di assistere alla santa messa, intorno alle 10,30 si prosegue a piedi per effettuare la visita al Museo Correale di Terranova, sito in via Correale. 

Al termine della visita, pranzo libero e tempo libero. 

La mattina i treni sono ai seguenti orari: 7.39;  8.11 durata viaggio 1h,08. 
Al ritorno i treni sono ai seguenti orari: 17.07; 17.25; 17.56; 18.22 e di seguito con l’intervallo di circa mezz’ora. 

 

Ora di ritrovo: 
9.15 raduno dei partecipanti davanti l’ingresso della Cattedrale di Sorrento, via Santa Maria della Pietà n. 44

Contatti

Organizzatore: 
Organizzatore: Touring Club Italiano Corpo Consolare della Campania
Telefono di riferimento: 
081 191 378 07
Indirizzo mail: 
prenotazionitcinapoli@gmail.com
Recapito di emergenza: 
338/6165971 (Silvana de Luca)
Console accompagnatore: 
Volontario Tci Accompagnatore: Silvana de Luca, vice console del Tci
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
dott.ssa Rosa Romano, storica dell’arte

La Cattedrale dei Santi Filippo e Giacomo, costruita sui resti di un tempio greco, fu consacrata nel 1113, e più volte rimaneggiata. Oggi presenta l’interno in stile barocco, mentre la facciata, a seguito di una violenta tromba d’aria che la danneggiò, nel 1924 fu rifatta integralmente in stile neo-gotico. 
Degna di nota la cattedra episcopale realizzata con marmi sia di epoca romana che cinquecenteschi ed il pulpito del XVI secolo. 
Molto interessante il campanile spostato di circa 50 metri rispetto alla chiesa, dal basamento romanico ricco di frammenti marmorei di varia provenienza e la facciata ornata da archi, cornici e nicchie e culminante in un orologio in ceramica. 

 

Il Museo Correale, nato nel 1924 per volontà testamentaria dei fratelli Pompeo e Alfredo Correale conti di Terranova, è ospitato in una villa settecentesca. Al suo interno è raccontata la storia della famiglia attraverso i ritratti e l’albero genealogico, oltre alla storia di Sorrento, attraverso in suoi arredi e le splendide tarsie lignee che ornano scatole e tavoli. 

Interessanti la raccolta di reperti archeologici e la biblioteca, ma più interessante ancora la villa stessa con il suo scalone d’onore e i pianerottoli con balaustre in piperno.

Al secondo piano la pinacoteca ospita opere del XVI – XVIII secolo, da Andrea Vaccaro a Belisario Corenzio ad Artemisia Gentileschi, per concludersi con una rappresentanza della scuola di Posillipo. Qui anche una sala dedicata agli orologi. 

Al terzo ed ultimo piano, interessantissima la vasta collezione di ceramiche provenienti da Meissen, da Sèvres, da Capodimonte. 

 

Una passeggiata nel giardino che circonda il Museo, consentirà di ammirare alberi secolari e un vasto agrumeto e di seguire un viale alberato che porta ad una terrazza affacciata sullo splendido golfo di Napoli. 

 

Quote

. € 6,00 per i soci 
. € 10,00 per i non soci 

Altre informazioni utili: 

Quote

. € 6,00 per i soci 
. € 10,00 per i non soci 

 

 informazioni e prenotazioni: 

 Punto Touring di Napoli 

 Via Cimarosa 38, 80127 – Napoli 

 LUN – VEN: 9,00 /13,30 e 15 / 19 *

 SAB: 9,30 / 13,30 

 081/191 378 07 

 prenotazionitcinapoli@gmail.com 

 

. Trasporti: mezzi propri 

. Partecipanti min / max: 25 / 40 

 

La quota comprende: la visita guidata come da programma, assistenza del console, assicurazioni per la responsabilità civile, il compenso per la guida. 

Il costo del biglietto di ingresso è a carico dei singoli partecipanti per consentire, a chi ha diritto alla riduzione o all’esenzione, di poterne usufruire. 

La quota non comprende: gli ingressi, le mance, le spese di carattere personale e tutto quanto non specificato. 

 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club