Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Visita alle Pievi del Cesenate

Visita alle Pievi del Cesenate

Dove

Indirizzo evento: 
Viale Roma, 44 - Mercato Saraceno (FC)
Pieve di S.Damiano

Quando

Domenica 15 Aprile 2018
ore 10

Ritrovo

Come arrivare: 

Indicazioni:
E45 uscita Mercato Saraceno (FC).
Alla rotonda a sin. Poi tutte le strade a destra portano alla frazione di S.Damiano.

Ora di ritrovo: 
ore 10 Ritrovo a Mercato Saraceno, davanti alla Pieve di S.Damiano

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Romagna
Telefono di riferimento: 
0547/356327
Fax: 
0547/356393
Indirizzo mail: 
iat@comune.cesena.fc.it
Recapito di emergenza: 
Riccardo Saragoni 329/5365754 - PierLuigi Bazzocchi 393/8329187
Console accompagnatore: 
Console Pier Luigi Bazzocchi
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Socio Gilberto Benelli
Referente: 
I.A.T. CESENA

Pieve di S.Damiano, Pieve di Santa Maria Annunziata a Monte Sorbo, Pieve di San Mauro in Valle, Chiesa di Tipano e Pieve di San Vittore
Alla scoperta di antichi luoghi di culto che furono anche il riferimento civile delle popolazioni rurali. Alla ricerca storica attraverso i reperti archeologici e l'architettura degli edifici della loro funzione non solo religiosa e rituale, ma anche della dimensione civile, economico - sociale e persino politica del vivere quotidiano nel corso del Medioevo e nei tempi successivi.

A cura del Socio Gilberto Benelli

 

Pieve dei SS. Cosma e Damiano. E' indicata come la prima Pieve della diocesi di Sarsina e di essa si hanno notizie fin dal 972. E' esempio di chiesa altomedievale, fondata intorno all'850 d.C. poi più volte rimaneggiata. La pala d'altare, datata 1601, é attribuita al pittore ravennate Bernabino Guarini, gli affreschi del presbiterio e quelli nel soffitto della navata centrale, sono di Michele Valbonesi, pittore settecentesco di Ranchio.

 

Pieve di Santa Maria Annunziata a Monte Sorbo. E’ uno degli edifici di culto più belli e antichi della diocesi di Cesena e Sarsina e di tutta la Romagna. La data della fondazione della Pieve è sconosciuta, ma la ricchezza e la tipologia dei reperti e degli elementi scultorei, fanno datare la sua costruzione al VIII sec d.C. e gli studiosi ritengono che il luogo ospitasse, già in epoca romana, un tempio monumentale consacrato alla dea Cerere.

 

Pieve di San Mauro in Valle. Poco rimane della originale pieve di San Mauro, risalente ai secoli VIII – IX. Della sua esistenza e di alcuni suoi caratteri stilistici si è venuti a conoscenza durante i lavori di ricostruzione degli anni ’50 del secolo scorso. Il sacro edificio dell’età romanica, dedicato a San Mauro, è però simile nella struttura a quello attuale, ha l’impianto basilicale, con tre navate su pianta rettangolare.

 

Chiesa di Tipano. Nasce come cappella soggetta alla pieve di S.Vittore (doc. del 1.106) Più volte rimaneggiata fino al rifacimento del 1775. Sorge nei pressi di un castello di cui si è persa ogni traccia e fece parte anche di un monastero benedettino pure scomparso. E’ ad unica navata ed era completamente affrescata (oggi rimangono alcuni interessanti lacerti) Risale al 1754 la bella tela di Francesco Andreini “martirio di S.Bartolomeo” al quale è intitolata la chiesa

 

Pieve di San Vittore. Risale all'alto medioevo. Un documento originale del 919 cita la presenza di questa pieve. Della primitiva costruzione rimangono solo alcuni particolari delle strutture e della decorazione. Si possono riconoscere i pilastri e gli archetti binati dell'VIII secolo. In seguito è documentata una trasformazione della piccola chiesa in forme romaniche, le cui linee sono state riportate alla luce da un recente restauro.

 

Programma
ore 10 Ritrovo a Mercato Saraceno, davanti alla Pieve di S.Damiano, Pieve di Santa Maria Annunziata a Monte Sorbo, Pieve di San Mauro in Valle
ore 13 Pranzo – presso il circolo "La Torre" di S.Mauro in Valle.
ore 15 proseguimento della visita con la Chiesa di Tipano e Pieve di San Vittore
ore 17,30 Termine della giornata

 

Quote di partecipazione, comprensive di tutto:
Soci e Familiari: € 25,00
Non Soci: € 28,00

Altre informazioni utili: 

Informazioni e prenotazioni
I.A.T. CESENA tel. 0547/356327
fax. 0547/356393 e-mail: iat@comune.cesena.fc.it sito: www.cesenaturismo.it
orari di apertura da lunedì a sabato: 9.30-13.00; 15.00-18.00;
domenica e festivi: 9.30-12.30.
Quote di partecipazione, comprensive di tutto:
Soci e Familiari: € 25,00
Non Soci: € 28,00

Il pagamento avverrà il giorno stesso della visita, al momento dell’appello.
La partecipazione è riservata a Soci e familiari; salvo posti disponibili possono partecipare anche non Soci
Prenotazione:
per visite e pranzo obbligatoria entro il 10 aprile
Eventuale disdetta va data entro il 14 aprile

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club