Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Viaggio in Provenza, sui passi di Van Gogh (da Foggia)

Viaggio in Provenza, sui passi di Van Gogh (da Foggia)

Dove

Indirizzo evento: 
Foggia FG

Quando

Da Giovedì 19 Luglio 2018 a Lunedì 23 Luglio 2018

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 16:30 ritrovo dei partecipanti presso la nostra sede e partenza per l’aeroporto di Napoli

Contatti

Organizzatore: 
Consoli della provincia di Foggia
Console accompagnatore: 
Anna Iannucci - Maria Guglielmi
Presenza guida: 
Referente: 
Anna Iannucci - Maria Guglielmi

1 giorno: Napoli – Marsiglia
Ore 16:30 ritrovo dei partecipanti presso la nostra sede e partenza per l’aeroporto di Napoli. Disbrigo delle pratiche d’imbarco. Decollo ore 20:30 – arrivo a Marsiglia alle 22:30 e transfert in hotel a Isle sur la Sorgue un’affascinante cittadina che dista pochi chilometri da Avignone, percorsa da alcuni canali sui quali si trovano pittoreschi mulini idraulici in legno. Per gli amanti del genere, in città si trova un mercatino dell’antiquariato con oltre 300 botteghe. La piccola piazzetta centrale regala uno degli scorci più suggestivi della zona, con deliziosi edifici che si specchiano nel canale.
2 giorno: Arles –St.Remy de Provenca – Les Baux de Provence

Colazione e partenza per Arles, la porta d'ingresso alla Camargue è famosa per due motivi: per le tracce del suo passato romano e per aver ispirato alcuni tra i più famosi quadri di Van Gogh. Visita dei monumenti più importanti della città, quali Les Arénes è il monumento romano più celebre e meglio conservato di Arles: l’imponente anfiteatro misura 136 metri per 107 e poteva accogliere fino a 21.000 spettatori. Theatre Antique, un anfiteatro da 12.000 spettatori che è tuttora utilizzato per spettacolari teatrali e concerti. Eglise St-Trophime, una chiesa romanica affiancata dal notevole chiostro. Oltre ai luoghi che hanno ispirato le opere di Van Gogh. In seguito visita del Museo archeologico di Arles. Pranzo in ristorante
Nel pomeriggio visita a San Remy de Provence del Monastero di Saint-Paul-De- Mausole. Dove nel 1889 Vincent Van Gogh abbandona Arles e si interna volontariamente nel Monastero di Saint-Paul-De-Mausole. Dal maggio 1889 a maggio 1890, tra allucinazioni e periodi normali, Van Gogh realizzerà 143 dipinti ad olio e 100 disegni tra i quali il Vaso di Iris, La Notte Stellata, La Camera ad Arles e molti altri. Continuazione verso Les Beau de Provence uno dei più straordinari luoghi della Provenza. Arrivando da Sainte-Remy con una stradina
tortuosa in mezzo alla macchia mediterranea, arroccato su una rupe di roccia bianca, questo meraviglioso nido d’aquila, rosso e luminoso sotto i colori cangianti del tramonto. Qui il tempo sembra essersi fermato ai tempi dei baroni che si ribellarono a Luigi XIII e che subirono la repressione feroce di Richelieu, con il parziale abbattimento del castello. Visita in
seguito della Cattedrale di Luci: pochi minuti a nord del villaggio si può passeggiare nei cunicoli rocciosi delle cave di pietra calcarea illuminate da immagini proiettate sulle pareti. Spettacolo di 35 minuti il cui tema sarà Picasso, Goya e Sorolla. Rientro in hotel cena e pernottamento
3 giorno : Avignone – Pont du Gard
Colazione e partenza per Avignone, definita la città dei papi, è splendidamente affacciata sul Rodano,circondata da bastioni e da un’imponente cinta muraria e dominata dal Palazzo dei Papi, il più grandioso palazzo gotico d’Europa, che fu la residenza dei pontefici per quasi un secolo. Avignone, da sola, giustifica un viaggio nella pittoresca regione della Vaucluse, per vivere un’indimenticabile esperienza attraverso un salto indietro nel tempo. Il caratteristico centro storico si sviluppa attorno a deliziose piazzette dalle quali si diramano viuzze tortuose e ricche di fascino, oltre a splendidi giardini che regalano vedute incantate. Visita del Il celebre Ponte di Avignone, reso famoso dalla canzone Sur le pont d’Avignon, sorge in posizione suggestiva sul Rodano. In seguito possibilità di fare un giro in battello sul Rodano. Pranzo in ristorante
Nel Pomeriggio visita del Pont du Gard,capolavoro dell'architettura antica, l'acquedotto del Pont du Gard è una delle costruzioni romane più belle e meglio conservate al mondo.  Perfettamente conservato, è parte del Patrimonio mondiale dell’Umanità dell’Unesco (dal 1985), oltre che Grand Site de France grazie alla qualità del sito naturale che lo circonda: 165 ettari di patrimonio paesaggistico che fanno un tutt’uno con il monumento. I suoi quasi 50 metri d’altezza a cavallo del fiume Gardon lo rendono il ponte antico più alto del mondo; ed è l’unico esempio di ponte antico a tre piani ancora esistente. Volete un altro primato? È stato costruito in soli cinque anni – parliamo del primo secolo dopo Cristo – da una squadra di mille lavoratori. Se vi sembra di averlo già visto, sarà sicuramente sulle banconote da 5 euro. Rientro in Hotel, cena e pernottamento
4 giorno : Gordes – Abbazia di Senanque – Roussillon – Fontaine
Colazione e tempo libero per poter approfittare del tipico mercato provenzale che si tiene la domenica mattina. In seguito partenza per Roussillon uno dei villaggi più incantevoli della Provenza: incastonato tra le rocce, sospeso tra le bizzarre formazioni di ocra e con le case dalle persiane colorate appollaiate sulla collina regala un colpo d’occhio unico ed inimitabile. Il centro è raccolto attorno alla piazzetta principale, tra botteghe artigianali e ristoranti un po’ troppo turistici. Le Cave d’Ocra si raggiungono direttamente dal borgo, i colori sono  spettacolari ma se avete percorso i sentieri del Colorado Provenzale. Pranzo in ristorante e partenza per Il piccolo villaggio di Gordes, appollaiato sulla cima di una collina, sembra un vero e proprio presepe a cielo aperto, con le case in pietra che danno la sensazione di tornare indietro nel tempo. La piazza principale è dominata dal castello in pietra nel
quale si trova l’ufficio del turismo, mentre la chiesa è circondata da un dedalo di stradine affascinanti. A pochi chilometri da Gordes si trova l’Abbazia di Notre-Dame de Sénanque, una tra le più visitate di Francia ed immortalata su tutte le cartoline e guide turistiche, circondata dal campo di lavanda fiorito che crea un’immagine idilliaca. Prima di rientrare breve sosta a Fontaine de Vaucluse, una misteriosa sorgente naturale che da origine al fiume Sorgue. Qui, durante il periodo più secco, la sorgente crea un
piccolo laghetto dall’acqua verde smeraldo, dall’incredibile profondità di oltre 300 metri. E proprio a Fontaine-de-Vaucluse Petrarca decise di dimorare e qui scrisse alcuni dei suoi versi più romantici. Rientro in Hotel cena e pernottamento.
5 giorno: Marsiglia – Rientro in Italia
Colazione in hotel e partenza per Marsiglia. Una città che emana un fascino intenso e che ha una personalità che la rende indimenticabile. Posizionata alla fine della costa azzurra, Marsiglia probabilmente è la città meno francese della nazione del vino, dell'eleganza e del romanticismo. Per alcun versi si avvicina più all'Italia, ma possiamo dire che più che Italiana, Marsiglia è napoletana. Questo è dovuto principalmente al fatto che nell'800 ci fu un'importante ondata migratoria che portò molti partenopei a stabilirsi in questa città della Provenza. Giro panoramico della città e visita dei monumenti principali. Tempo libero e pranzo libero a carico dei partecipanti
Ore 13.30 arrivo in aeroporto di Marsiglia e disbrigo delle pratiche d’imbarco.

Volo alle  ore 15.25 . Arrivo a Napoli ore 17.05 e rientro alle proprie sedi

 

Quota a persona (base 40) € 595.00
Quota a persona (base 35) € 610.00
Quota a persona (base 30) € 630.00
Quota a persona (base 25) € 670.00
Quota a persona (base 20) € 715.00
Quota a persona (base 15) € 795.00
Supplemento camera singola € 195.00
Riduzione camera tripla € 35.00
LA QUOTA COMPRENDE :
Trasferimenti in bus privato dall’aeroporto di Marsiglia per tutto il tour.
Sistemazione in Hotel 3* a Isle sur la Sorgue con prima colazione inclusa
Pranzi e cene dal 2° giorno al 4° giorno secondo programma bevande escluse Visite guidate in italiano
Tassa di Soggiorno
Assicurazione medico bagaglio
LA QUOTA NON COMPRENDE:
Voli A/R da Napoli a Marsiglia
Trasferimenti in bus privato da Foggia a Napoli Aeroporto A/R
Le bevande ai pasti
Il pranzo dell’ultimo giorno a Marsiglia
Gli ingressi ai siti e monumenti( circa € 50.00)
Il giro in battello sul Rodano ad Avignone ( € 12.00 )
Assicurazione Annullamento
ITALIAN LANDS AGENZIA VIAGGI – Viale Degli Aviatori, 68 - 71122 FOGGIA
P.IVA 02383450711 - TEL 0881 617925 – viaggi@italianlands.it