Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Venezia: visita guidata - Gli Ospedali Grandi e il sistema del welfare della Serenissima visto attraverso le fonti documentarie e iconografiche.

Venezia: visita guidata - Gli Ospedali Grandi e il sistema del welfare della Serenissima visto attraverso le fonti documentarie e iconografiche.

Dove

Indirizzo evento: 
Campo SS. Giovanni e Paolo - Venezia
Campo SS. Giovanni e Paolo davanti Bar Rosa Salva

Quando

Sabato 15 Maggio 2021
ore 9,45 - la visita si svolge nel corso della mattinata (dalle 10 alle 13)

Ritrovo

Come arrivare: 

con vaporetto:

da Ferrovia:

linea 5.2: fermata Ospedale

linea 2: fermata Rialto, a piedi fino a Campo SS. Giovanni e Paolo

Ora di ritrovo: 
0re 9,45 Campo SS. Giovanni e Paolo davanti Bar Rosa Salva

Contatti

Telefono di riferimento: 
dal 28/04 al 7/05 - prenotazioni solo telefoniche al: 327 5575292
Recapito di emergenza: 
Console: Donatella Perruccio Chiari Cell. 348 2660404 - Vice-Console: Giuseppe Mason Cell. 328 1377260
Console accompagnatore: 
Donatella Perrucchio Chiari
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Dr.ssa Agata Brusegan
Referente: 
Donatella Perrucchio Chiari

Visita TCI Venezia

 

Gli Ospedali Grandi e il sistema del welfare della Serenissima visto attraverso le fonti documentarie e iconografiche.

 

15 maggio 2021

 

Ore 10,00 Guida della Dr.ssa Agata Brusegan

 

Caso unico nella storia per il suo capillare sistema di welfare, Venezia nei secoli riuscì ad assicurare alla propria comunità sicurezza sociale, un certo controllo igienico-sanitario ed un contenimento della povertà e dei casi sociali.

Pilastri di questo sistema furono i 4 Ospedali grandi: La Pietà, gli Incurabili, l’Ospedaletto ai SS. Giovanni e Paolo e l’Ospedale di San Lazzaro dei Mendicanti.

 

Dedicheremo all’Ospedaletto e ai Mendicanti una disamina più approfondita: origini, mission, regolamenti, vita quotidiana, attività musicale (le famose putte di choro).

 

Parleremo anche degli archivi degli Ospedali Grandi di Venezia, delle loro vicende storiche e della loro attuale sede di conservazione. Sarà possibili vedere qualche esempio di documento tratto dall’Archivio Storico IRE (lo Statuto, le Deliberazioni, i Regolamenti).

 

Un caso di studio: Lorenzo Lotto, pittore e governatore dell’Ospedaletto, del quale l’Archivio IRE conserva il testamento autografo datato 25 marzo 1546 (Archivio IRE Serie Testamenti n° 761).

 

Itinerario

Visita agli spazi dell’Ospedaletto, in particolare la Chiesa S. Maria dei Derelitti e la Sala della Musica e, se possibile, i locali dedicati all’archivio storico.

 

Profilo della Dr.ssa Agata Brusegan

  • Veneziana, laureata in Conservazione dei Beni Culturali e in possesso del diploma in Archivista Paleografa e Diplomatica della Scuola dell’Archivio di Stato di Venezia. Da diversi anni funzionario responsabile del “Servizio Valorizzazione Patrimonio Culturale” di IPAV Istituzioni Pubbliche di Assistenza Veneziane (ex IRE), ente che si 
  • occupa di servizi alla persona.
  • Curatore delle collezioni artistiche e archivista storico, coordina al contempo la conservazione e la valorizzazione dei luoghi monumentali IPAV, fra i quali la Scala Contarini del Bovolo, il complesso dell’antico Ospedaletto ai SS. Giovanni e Paolo con la chiesa di S. M. dei Derelitti, la Pia Casa delle Zitelle con l’annessa chiesa palladiana di S. M. della Presentazione e il Pio Loco delle Penitenti di San Giobbe.
  • Si occupa in particolare di storia sociale della Repubblica di Venezia.

 

 

 

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione:

  • Socio TCI:   € 17,00
  • Non socio: € 20,00

 

Eventuali biglietti di ingresso verranno pagati in loco.

 

Prenotazioni:

  • - dal 28/04 al 7/05
  • - solo telefoniche al: 327 5575292

 

Tel. attivo nei giorni della visita:

  • Console: Donatella Perruccio Chiari Cell. 348 2660404
  • Vice-Console: Giuseppe Mason Cell. 328 1377260

 

La quota comprende: Guida, radioguida, assicurazione infortuni/RCT.

 

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione:

  • - pagamento entro 3 gg. dalla prenot.  con bonifico all’IBAN:
  •    IT 73 Z 02008 36190 000104553985
  •    C/C intest.: G. Mason / D. Perruccio

 

Condizioni di partecipazione:

  • -al momento della prenotazione si deve comunicare il numero di tessera TCI (valida) propria e dell’accompagnatore ed il numero di cellulare;
  • -la visita è aperta a soci e non soci;
  • -un socio può portare un accompagnatore non socio (se c’è disponibilità di posti);
  • -nel caso di mancata partecipazione, comunicata entro 3 gg. dall’evento, il socio può richiedere il rimborso della quota versata (detratte le spese) a condizione che possa essere sostituito;
  • -il non socio non accompagnato da un socio, potrà prenotare solo se non sia stato raggiunto il n° max previsto;
  • -il non socio avrà gli stessi diritti e lo stesso trattamento del socio.

 

Ora e luogo di ritrovo:

0re 9,45 Campo SS. Giovanni e Paolo davanti Bar Rosa Salva

 

Max partecipanti: 24

 

Durata della visita:

la visita si svolge nel corso della mattinata (dalle 10 alle 13)

 

Come arrivare al punto di ritrovo:

con vaporetto:

da Ferrovia:

linea 5.2: fermata Ospedale

linea 2: fermata Rialto, a piedi fino a Campo SS. Giovanni e Paolo

 

Disposizioni e raccomandazioni Covid

Si prega di prendere visione delle norme di comportamento richieste dal T.C.I. in allegato, salvo modifiche che intervenissero prima della visita.

 

 

 

Accesso disabili: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club