Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Venezia: Rialto, il mercato e la città

Venezia: Rialto, il mercato e la città

Dove

Indirizzo evento: 
Venezia
L’insula Realtina

Quando

Sabato 28 Aprile 2018
ore 10:00 - la visita si svolge nell'arco dell'intera giornata

Ritrovo

Come arrivare: 

Indicazioni utili per arrivare al punto di ritrovo:

in vaporetto:

  • da P.le Roma/Stazione FF.SS.:
  • Linea 1, 1/: fermata S. Stae; tempo percorr. 10’ circa
Ora di ritrovo: 
ore 10:00 davanti chiesa di S. Cassiano, calle dei morti, sestiere di S. Polo

Contatti

Organizzatore: 
Corpo Consolare di Venezia
Telefono di riferimento: 
tel. 327 5575292 lun-ven: 9,30-12,30; 15,30-17,30
Indirizzo mail: 
consolivenezia@gmail.com
Recapito di emergenza: 
fino al giorno prima dell’evento 327 5575292, poi 348 2660404
Console accompagnatore: 
Donatella Perruccio Chiari
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
prof. arch. Gianmario Guidarelli
Referente: 
Donatella Perruccio Chiari

Le iniziative del Corpo Consolare di Venezia

Visita guidata TCI n. 09/18

 

Rialto: il mercato e la città

Sabato  28 aprile 2018

(eventuale replica Domenica 29 aprile 2018)

 

(Scheda a cura del Corpo Consolare TCI di Venezia)

 

Se le adesioni supereranno il numero massimo di posti disponibili, la visità potrà essere replicata domenica  29 aprile.

 

Rialto: Il mercato e la città

 

La giornata inizia con la presentazione, con videoproiettore, della visita in sala parrocchiale, al termine si effettueranno le visite vere e proprie nei luoghi previsti.

Alle ore 13 circa sosta per pranzo e ripresa verso le ore 14.

 

La zona di Rialto, centro prima politico poi economico della città, si distende sulle due rive del Canal Grande, avendo come baricentro il ponte ricostruito alla fine del XVI secolo.

La visita propone un'approfondita disamina della zona nella sua struttura urbana la quale ricalca le molteplici funzioni che si sono intrecciate nel corso dei secoli.

Verranno illustrate, analiticamente, tutte le infrastrutture su entrambe le rive (ponte, rive, calli principali e secondarie), gli spazi del commercio (la sequenza di Erbaria-campo della Cordaria-Casaria-campo della Pescaria), della finanza, gli edifici civili (le fabbriche di Scarpagnino e di Sansovino) e le emergenze monumentali, sia civili (Palazzo dei Camerlenghi, Fondaco dei Tedeschi) che religiose (San Giacometto, San Giovanni Elemosinario, San Cassiano, Sant'Aponal). In particolare, verrà illustrato il complesso occupato fino al 1451 del Patriarca di Grado, con l'ex palazzo patriarcale e la chiesa di San Silvestro.

 

Profilo del prof. arch. Gianmario Guidarelli

  • Storico dell’architettura e della città, docente presso l’Università degli Studi di Padova. Laureatosi allo IUAV con il massimo dei voti, ha conseguito il dottorato di ricerca di eccellenza in architettura e della città. Ha svolto attività presso la Duke University, l’Università di Bergamo e la Scuola Normale di Pisa. È stato titolare di corsi di Storia dell’arte e di architettura presso lo IUAV di Venezia, a Padova e allo Studium Marcianum. Attualmente, tra le altre cose, è ricercatore presso l’Università IUAV di Venezia. Dal 2010 coordina il progetto “Chiese di Venezia, nuove prospettive di ricerca” ed è direttore dell’omonima collana editoriale (Marcianum Press). Autore di un libro e di un numero monografico di “Venezia Cinquecento” sulla architettura della Scuola Grande di San Rocco, di numerosi saggi sul rinascimento Veneziano e sull’architettura religiosa nel Rinascimento Europeo.
  • Attualmente la sua attività di ricerca, concentrata sui rapporti tra architettura, liturgia e teologia, si è focalizzata sulla cattedrale veneziana di San Pietro di Castello (VIII.XVII sec.), sull’architettura delle abbazie cassinensi e sul Ghetto di Venezia.
Altre informazioni utili: 

Console TCI accompagnatore:

  • Donatella Perruccio Chiari
  • tel. 348 2660404

 

Visita condotta da: prof. arch. Gianmario Guidarelli

 

Prenotazioni solo telefoniche:

  • Se le adesioni supereranno il numero massimo di posti disponibili, la visità potrà essere replicata domenica  29 aprile.
  • Consoli TCI Venezia
  • tel. 327 5575292
  • lun-ven: 9,30-12,30; 15,30-17,30
  • Email : consolivenezia@gmail.com

 

Tempi di prenotazione: a partire dal 09/04/2018 (fino ad esaurimento dei posti)

  •  
  •  

 

Quota individuale di partecipazione:

  • socio:       € 25,00
  • non socio: € 28,00
  • La quota comprende: docenza, affitto sala, radioguide, assic. infortuni. (ev. biglietti ingresso si pagano in loco)

 

Informazioni  utili:

  • luogo: L’insula Realtina
  • ora   dell’evento: ore 10,15 inizio visita
  • durata  della visita: la visita sarà effettuata nel corso dell’intera giornata (0re 10 – 17 ca)
  • La partecipazione è riservata  a: soci (con eventuale accompagnat.)  ed anche a non soci
  • n° max partecipanti: 25 (per ogni turno giornaliero)
  • pranzo: non previsto
  • ora/luogo del ritrovo: ore 10,00, davanti chiesa di S. Cassiano, calle dei morti, sestiere di S. Polo
  • accesso ai disabili:
  • recapito   telefonico x emerg.:  fino  al  giorno prima dell’evento 327 5575292, poi 348 2660404

 

Accesso disabili: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club