Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Venezia: Lezione itinerante "Il margine orientale di Venezia, tra chiese, monasteri e squeri"

Venezia: Lezione itinerante "Il margine orientale di Venezia, tra chiese, monasteri e squeri"

Dove

Indirizzo evento: 
Venezia
Imbarcadero di S. Elena.

Quando

Sabato 19 Giugno 2021
0re 9,45 all’uscita dell’imbarcadero di S. Elena - la lezione si svolge nel corso dell’intera giornata (fine verso le ore 17.00 ca.)

Ritrovo

Come arrivare: 

Come arrivare al punto di ritrovo:

con vaporetto:

da P.le Roma / Ferrovia:

  • linea 5.1 (Imbarcadero B): Direzione Lido, fermata S. Elena; tempo di percorrenza 35 min. ca.
  • linea 6, solo da P.le Roma (Imbarc. B):
  • Direzione Lido, fermata S. Elena; tempo di percorrenza 25 min. ca.
  •  
Ora di ritrovo: 
0re 9,45 all’uscita dell’imbarcadero di S. Elena.

Contatti

Organizzatore: 
Tci Venezia
Telefono di riferimento: 
tel. 327 5575292 lun-ven: 9,30-12,30; 15,30-17,30
Recapito di emergenza: 
Donatella Perruccio Chiari 348 2660404 , Giuseppe Mason 328 1377260
Console accompagnatore: 
Donatella Perruccio Chiari
Referente: 
Donatella Perruccio Chiari

Lezione in visita TCI Venezia

 

Il margine orientale di Venezia, tra chiese, monasteri e squeri.

 

Sabato 19 giugno 2021

 

Ore 10,00 Lezione itinerante del Prof. Gian Mario Guidarelli

 

La zona orientale di Venezia, profondamente condizionata dalla presenza dell’Arsenale, ha sempre rappresentato la prima immagine della città che i viaggiatori potevano scorgere appena entrati in laguna dal Mare Adriatico.

Zona marginale, ma intensamente abitata da una operosa comunità di pescatori, arsenalotti e artigiani, è stata per secoli la sede del Patriarcato con la cattedrale di San Pietro di Castello, e una delle aree della città più densamente abitata da comunità conventuali e monastiche.

Durante la lezione verranno mostrati tutti questi aspetti, apparentemente scollegati tra di loro, ma in realtà tutte facce di una realtà poliedrica che, pur essendo stata radicalmente trasformata negli ultimi due secoli, ne mantiene ancora molte affascinanti tracce.

 

L’itinerario include i seguenti siti:

Mattino: Chiesa di S. Elena, Chiesa S. Pietro di Castello.

 

Pausa pranzo libera.

 

Pomeriggio: Chiesa S. Giuseppe, Chiesa S. Francesco di Paola e, in base al tempo a nostra disposizione, S. Francesco della Vigna.

 

 

Profilo del Prof. Gian Mario Guidarelli

 

Storico dell’architettura e della città, docente presso l’Università degli Studi di Padova. Laureatosi allo IUAV con il massimo dei voti, ha conseguito il dottorato di ricerca di eccellenza in architettura e della città. Ha svolto attività presso la Duke University, l’Università di Bergamo e la Scuola Normale di Pisa. È stato titolare di corsi di Storia dell’arte e di architettura presso lo IUAV di Venezia, a Padova e allo Studium Marcianum. Attualmente, tra le altre cose, è ricercatore presso l’Università IUAV di Venezia. Dal 2010 coordina il progetto “Chiese di Venezia, nuove prospettive di ricerca” ed è direttore dell’omonima collana editoriale (Marcianum Press). Autore di un libro e di un numero monografico di 

“Venezia Cinquecento” sulla architettura della Scuola Grande di San Rocco, di numerosi saggi sul rinascimento Veneziano e sull’architettura religiosa nel Rinascimento Europeo.

Attualmente la sua attività di ricerca, concentrata sui rapporti tra architettura, liturgia e teologia, si è focalizzata sulla cattedrale veneziana di San Pietro di Castello (VIII.XVII sec.), sull’architettura delle abbazie cassinensi e sul Ghetto di Venezia.

 

 

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione:

  • Socio TCI:   € 25,00
  • Non socio: € 28,00
  • Eventuali biglietti di ingresso verranno pagati in loco.

 

Prenotazioni:

  • dal 07/06 al 15/06
  • solo telefoniche al: 327 5575292
  • dal lun. al ven.: 9.30/12.30 – 15/17

 

Tel. attivo nei giorni della visita:

Console: Donatella Perruccio Chiari Cell. 348 2660404

Vice-Console: Giuseppe Mason Cell. 328 1377260

 

La quota comprende: Docenza, radioguida, assicurazione infortuni/RCT.

 

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione:

  • pagamento entro 3 gg. dalla prenot.  con bonifico all’IBAN:
  • IT 73 Z 02008 36190 000104553985
  • C/C intest.: G. Mason / D. Perruccio

 

 

Condizioni di partecipazione:

-al momento della prenotazione si deve comunicare il numero di tessera TCI (valida) propria e dello accompagnatore ed il numero di cellulare;

-la lezione è aperta a soci e non soci;

-nel caso di mancata partecipazione, comunicata entro 3 gg. dall’evento, il socio può richiedere il rimborso della quota versata (detratte le spese) a condizione che possa essere sostituito;

-il non socio avrà gli stessi diritti e lo stesso trattamento del socio.

 

Ora e luogo di ritrovo: 0re 9,45 all’uscita dell’imbarcadero di S. Elena.

 

Max partecipanti: 30

 

Durata della visita: la lezione si svolge nel corso dell’intera giornata (fine verso le ore 17.00 ca.)

 

Pranzo: libero

 

Disposizioni e raccomandazioni Covid

Si prega di prendere visione delle norme di comportamento richieste dal T.C.I. in allegato, salvo modifiche che intervenissero prima della lezione.

 

 

 

Accesso disabili: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club