Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Tirano da Sondrio: “L’arte del vino e il vino nell’arte” Il Palazzo Salis, il suo giardino e le sue cantine

Tirano da Sondrio: “L’arte del vino e il vino nell’arte” Il Palazzo Salis, il suo giardino e le sue cantine

Dove

Indirizzo evento: 
Via Salis, 3, 23037 Tirano SO, Italia

Quando

Sabato 23 Maggio 2020
Ore 15.30: Inizio della visita guidata

Ritrovo

Come arrivare: 

incontro con il Console per Sondrio Gian Emilio Terranova, con la guida e registrazione dei partecipanti

Ora di ritrovo: 
Dalle ore 15 alle ore 15,30: Ritrovo nell’atrio del Palazzo Salis, via Salis numero 3 - Tirano

Contatti

Organizzatore: 
LE INIZIATIVE DEI CONSOLI DI SONDRIO
Console accompagnatore: 
Gian Emilio Terranova
Presenza guida: 

Le origini della nobile famiglia Salis sono svizzere e risalgono al medioevo.

Alcuni dei loro rappresentanti varcarono le Alpi, si installarono anche nella provincia di Sondrio e nel tempo ne divennero una delle famiglie storicamente più importanti.

E anche una delle più ramificate. Sono infatti numerose le località alpine dove riecheggia il nome dei Salis, evocando personaggi divenuti famosi uomini politici o d’arme, prelati o diplomatici che hanno contribuito allo sviluppo economico e culturale delle nostre valli.

Nella prima metà del XVII secolo uno dei membri della famiglia, Giovanni, si stabilì  a Tirano e cominciò la costruzione del Palazzo oggetto della nostra visita guidata partendo da quattro preesistenti edifici nobiliari del 500'

Un Palazzo che nel corso dei secoli ha vissuto una continua evoluzione, è stato recentemente restaurato e si presenta oggi al visitatore come uno dei più completi circuiti museali evocativi della storia valtellinese.

Il nome Salis viene di solito associato al vino. Binomio più che giustificato perché tra le altre imprese quella famiglia ha anche fondato una delle più celebri case vinicole valtellinesi.

Un’attività che adesso è stata dismessa. Ma il ricordo non è scomparso.

Nelle ampie e suggestive cantine, che naturalmente visiteremo, se ne trovano ancora ampie tracce visive e… olfattive rappresentate da botti e bottiglie ancora in ottimo stato di conservazione.

Quindi, per rimanere in tema enogastronomico, terminata la visita lasceremo questo sontuoso edificio per raggiungere un grazioso locale posto nelle immediate vicinanze dove  concluderemo la giornata con un simpatico momento conviviale di commiato.

Quota individuale di partecipazione:
Socio Tci      € 25,00
Non Socio    € 35,00

La quota comprende:
- Ingresso al Palazzo

- visita con guida

- momento conviviale di commiato.

Prenotazioni:
Dal 13 al 21 maggio 2020 presso la Succursale TCI di Sondrio
Libreria Bissoni - tel. 0342 212252

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione:
In contanti in loco al momento della registrazione dei partecipanti.

Altre informazioni utili: 

Avvertenza:
L’intero percorso della visita guidata, della durata di due ore e mezzo circa compreso il momento conviviale di commiato. si svolge quasi interamente in ambiente chiuso, con un limitato numero di scale ed è quindi adatto a tutte le gambe.

Tel. attivo il giorno della visita: 366 923 4569

In allegato locandina dettagliata dell'evento.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club