Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Siena: la Collezione Piccolomini Spannocchi

Siena: la Collezione Piccolomini Spannocchi

Dove

Indirizzo evento: 
piazza del Duomo - Siena
Santa Maria della Scala

Quando

Sabato 9 Ottobre 2021
ore 11

Ritrovo

Come arrivare: 

piazza del Duomo

Siena

Ora di ritrovo: 
ore 10,30 Ritrovo dei partecipanti in piazza del Duomo di fronte all’ingresso del Santa Maria della Scala

Contatti

Organizzatore: 
Consoli di Siena
Cellulare: 
335/6064898
Indirizzo mail: 
federigo.sani@gmail.com
Recapito di emergenza: 
335/6064898
Console accompagnatore: 
Federigo Sani e Francesca Vannozzi
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Dottoressa Felicia Rotundo
Referente: 
Federigo Sani

La grande collezione Piccolomini Spannocchi si presenta come una delle più affascinanti e forse meno conosciute raccolte d’arte della città di Siena.

La sua storia si snoda dal Seicento, partendo dalle collezioni della famiglia Gonzaga custodite all’epoca nel Palazzo Ducale di Mantova, prosegue toccando la corte tirolese degli Asburgo e la città di Trento e da lì, grazie ad alcuni membri della famiglia Piccolomini, giunge fino a Siena agli inizi del Settecento. L’unione di questa casata con quella degli Spannocchi, avvenuta nel 1774 con il matrimonio tra Caterina Piccolomini e Giuseppe Spannocchi, unificò le due famiglie ed allo stesso tempo le rispettive collezioni. La donazione alla Comunità Civica di Siena nel 1835 portò poi al passaggio della maggio parte delle opere dalla sfera privata a quella pubblica.

L’allestimento, che rispecchia la stratificazione e la ricchezza della collezione composta da 165 dipinti fino ad oggi divisi tra la Pinacoteca Nazionale (che ne custodiva 137), il Museo Civico di Siena (24), l’Amministrazione Provinciale (2) e le Gallerie degli Uffizi di Firenze (2), torna ad essere un nucleo unico oggi per la prima volta dopo più di un secolo.

Tra i pittori spiccano i nomi di Lorenzo Lotto, Giovan Battista Moroni, Paris Bordon Sofonisfa Anguissola, Giuseppe Cesari, il Sodoma, e tra i nordici, quelli di Albrecht Durer, Otto Van Veen, Albrecht Altdorfer, Peeter Snayers. A questi si aggiunge Domenico Beccafumi.
La visita organizzata dai Consoli del Tci di Siena in collaborazione con il Santa Maria della Scala si avvale dell’illustrazione della Dottoressa Felicia Rotundo, profonda conoscitrice e studiosa del patrimonio artistico della città di Siena

 

Socio Tci residente a Siena gratuito; socio Tci non residente a Siena €  9,00

 

Programma della visita

ore 10,30 Ritrovo dei partecipanti in piazza del Duomo di fronte all’ingresso del Santa Maria della Scala 

ore 10,50 Incontro con la Guida Dott.ssa Felicia Rotundo e con i Consoli Tci di Siena Federigo Sani e Francesca Vannozzi  

ore 11.00 Inizio della visita

 

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione

Socio Tci residente a Siena gratuito;

Socio Tci non residente a Siena €  9,00.

 

Prenotazioni

Dal 20 al 30 settembre

- tel. 335/6064898

- email: federigo.sani@gmail.com

Partecipazione limitata a numero 20 Soci

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club