Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Sant'Oreste: "La Riserva Naturale del Monte Soratte"

Sant'Oreste: "La Riserva Naturale del Monte Soratte"

Dove

Indirizzo evento: 
Piazza Mola a Vento, inizio Viale Europa

Quando

Sabato 14 Settembre 2019
Ore 9:30

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 9:30 presso il Centro Informazione Turistica - Piazza Mola a Vento, inizio Viale Europa (Sant’Oreste)

Contatti

Organizzatore: 
Punto Touring di Roma
Telefono di riferimento: 
0636005281
Fax: 
0636005342
Indirizzo mail: 
libreria.ptroma@touringclub.it
Presenza guida: 
Referente: 
Punto Touring di Roma

Il Monte Soratte, antichissima isola del Pliocene, ha da sempre ricoperto un ruolo da protagonista nella Valle del Tevere. S’innalza isolato nella pianura a nord di Roma e rappresenta la maggior emergenza dell’intera Tuscia romana. Fu luogo di culto fin dall’epoca preromana da parte delle popolazioni dei Sabini, Capenati, Falisci ed Etruschi. Il Soratte attrasse anche i Romani che, in epoca repubblicana, eressero un tempio dedicato ad Apollo sulla cima del monte. Secondo la leggenda, poi, Papa Silvestro I, in fuga dall’ultima grande persecuzione scatenata da Costantino I nel III secolo, si rifugiò nei resti di quel tempio pagano. Nacque così l’Eremo di San Silvestro che, nel 747, accolse per una sosta di preghiera Carlomanno, figlio di Pipino, che rinunciò al trono per farsi monaco. Gigante di 691 metri, è un rilievo singolare appartenente come costituzione geologica ai Monti Sabini. Da essi, però, proprio il Tevere lo separa, da quando inondò la zona bassa a Est del Soratte, aprendosi un passaggio tra Torrita Tiberina e le alture di Poggio Mirteto. Istituita nel 1997, la Riserva Naturale del Monte Soratte, più di 400 ettari, è un vero “geotopo” per la sua singolarità morfologica e le numerose grotte carsiche che si sviluppano in verticale, come la Grotta di Santa Lucia, che vanta la più grande camera ipogea del Lazio. Caratteristica del luogo sono i Meri, tre grandi “inghiottitoi” di origine carsica, conosciuti già dai tempi di Plinio il Vecchio, secondo il quale costituivano le vie di accesso al Regno degli Inferi. In particolare il Mero Grande è costituito da un pozzo verticale profondo diverse decine di metri e con un diametro di 20 m. Nelle vicinanze s’incontra un percorso che conduce all’Eremo di Santa Romana. La chiesa è costruita all’interno di una grotta, forse un’antica sede di culti pagani. La chiesa fu consacrata nel 1218. Sull’altare un’iscrizione ricorda il battesimo della Santa avvenuto per le mani di San Silvestro. All’interno della grotta è collocata una vasca di marmo che raccoglie l’acqua piovana usata per devozione dalle donne prive di latte. 

 

NOTE INFORMATIVE PER LE VISITE GUIDATE:

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare rispondendo a questa email (libreria.ptroma@touringclub.it) oppure telefonando allo 06-36005281. Per aderire è necessario comunicare i dati del Socio, il recapito telefonico e il metodo di pagamento prescelto tra quelli proposti.

Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ALMENO TRE GIORNI PRIMA DELLA VISITA. Si può inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) chiamandoci o inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca UBI codice Iban IT 42 W 03111 01646 0000 0003 5089 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email a questo indirizzo.

Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO o ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso). 

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione: Socio e accompagnatore:  €  11,00              Non Socio: €  14,00
Sistema di amplificazione: € 1,50 (da pagare in loco)

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta.