Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • San Benedetto Po (Mn): visita alla mostra "Il Cinquecento a Polirone" presso l'Abbazia Benedettina

San Benedetto Po (Mn): visita alla mostra "Il Cinquecento a Polirone" presso l'Abbazia Benedettina

Dove

Indirizzo evento: 
Piazza Matilde di Canossa, 46027 San Benedetto Po MN, Italia

Quando

Domenica 5 Gennaio 2020
ore 14,00 inizio della visita guidata

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 14.00 Ritrovo in piazza Matilde di Canossa sul sagrato della chiesa

Contatti

Organizzatore: 
CLUB DI TERRITORIO DI MANTOVA
Console accompagnatore: 
Antonio Lodigiani
Presenza guida: 

IL CINQUECENTO A POLIRONE

Da Correggio a Giulio Romano

L’abbazia benedettina di San Benedetto Po capolavoro di Giulio Romano che nel 1540 la trasformò  nella odierna basilica ricca di opere d’arte.  

La Mostra dedicata all’allievo prediletto di Raffaello documenta il suo intervento con disegni, documenti, dipinti e pale d’altare,  lo straordinario affresco del Correggio e la tela del Cenacolo di Girolamo Bonsignori ritornata dopo due secoli.

Visita guidata alla Basilica Abbaziale, ristrutturata a partire dal 1540 da Giulio Romano che intervenne sull’intero complesso senza demolire però le vecchie strutture romaniche e gotiche, adottando soluzioni stilistiche originali per far convivere i diversi stili architettonici del deambulatorio romanico, della splendida  sagrestia,del bellissimo coro ligneo del 1550 e delle tre navate riccamente affrescate.

La visita proseguirà nei suggestivi chiostri e poi nel Refettorio dove è allestita la Mostra che propone dipinti, codici miniati, disegni, paramenti sacri, una eccezionale anta d’organo di Correggio e l’Ultima cena di Girolamo Bonsignori, che ritorna per la prima volta nella parete dipinta da Correggio, dopo la soppressione Napoleonica.

L’incontro con “Il Monastero di Matilde” rappresenta sempre una piacevole sorpresa per il visitatore,  ogni volta accompagnata dall’ammirazione e dallo stupore. La Mostra allestita nell’antico Refettorio Grande è forse un pretesto per avventurarsi in un viaggio alla scoperta di un capolavoro di Giulio Romano ed un contesto che a tutt’oggi risulta sconosciuto ai più.

L’allievo prediletto da Raffaello ha trasformato l’antica Chiesa tardogotica esistente in una materializzazione di un concetto fondamentale nel pensiero del committente, l’abate Gregorio Cortese: l’esaltazione della Fede e la mediazione tra le opposte tendenze riformistiche da una parte e l’intransigenza pro-gerarchia dall’altra.

Oltre ai quadri, ai codici miniati, ai preziosi paramenti sacri con gli oggetti liturgici appartenuti ai monaci polironiani, un’anta dell’organo cinquecentesco dipinta  dal Correggio,  32 statue di Antonio Begarelli (chiamato dal Vasari “Michelangelo della terracotta) e un’architettura della Basilica che riempie il cuore di ammirazione, l’affresco  del giovane Correggio che ricopre l’intera parete del Refettorio è un vero e proprio manifesto ideologico, circondato dai solenni e suggestivi chiostri.

Quota individuale di partecipazione:

(min 25 partecipanti)  

Socio   Tci:        €  19,00

Non socio:         €  22,00

La quota comprende:

ingresso con  visita guidata alla Basilica Polironiana,  e alla Mostra

“Da Correggio a Giulio Romano”  nel Refettorio grande

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione:

Prenotazioni:

si ricevono entro il 24 dicembre 2019 e comunque fino ad esaurimento posti presso:

- Agenzia Mantunitour & Partytour – Via  F.lli Bandiera, n.5 – 46100 Mantova - Tel 0376 357340

- e-mail: carla.bosi@tempoliberosrl.com

Saldo: direttamente presso agenzia Mantunitour & Partytour – Via  F.lli Bandiera, n.5 – 46100 Mantova

Oppure a mezzo Bonifico Bancario

IBAN:  BANCA POPOLARE  - FILIALE  P.ZA MARTIRI DI BELFIORE -   MANTOVA  

 IBAN : IT 93 Y 05034 11501 000000010527  -

INTESTATO A TEMPO LIBERO SRL.

ORGANIZZAZIONE TECNICA: MANTUNITOUR MANTOVA

AUTORIZZAZIONE  PROV.MANTOVA PROT N° 15660 DEL 24.03.2011

 

Altre informazioni utili: 

Complemento alla visita:

Coloro che volessero giungere a S. Benedetto Po in mattinata, potranno partecipare alla Messa in Basilica delle ore 11.00 che sarà straordinariamente accompagnata da Coro e dall’Orchestra della Nuova Scuola della Musica di Mantova, con l’esecuzione della “Messe brève” di Leo Delibes.

Celebrazione solenne che chiude le manifestazioni per Giulio Romano.

 

In allegato locandina dettagliata dell'evento.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club