Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Rosignano Monferrato - Mostra internazionale d'arte contemporanea "Tra le luci dell'ombra"

Rosignano Monferrato - Mostra internazionale d'arte contemporanea "Tra le luci dell'ombra"

Dove

Indirizzo evento: 
centro storico (parcheggio: Piazza Faletti)
Rosignano Monferrato (AL)

Quando

Da Domenica 4 Dicembre 2022 a Domenica 29 Gennaio 2023
Sabato e domenica (verificare aperture in occasione delle Festività)

Contatti

Telefono di riferimento: 
+39 377 169 3394
Indirizzo mail: 
info@comune.rosignanomonferrato.al.it

La nuova mostra d'arte contemporanea, curata da Gabriella Anedi - Fiber Art And, propone opere di assoluta qualità realizzate da artisti provenienti non solo dall’Italia ma anche da Messico, Spagna, Francia e Croazia. Le opere esposte richiamano il legame tra le luci, che proiettano ombre, e le ombre, che presuppongono una luce. Tra materiali tessili, fibre e trasparenze, gli artisti sono così chiamati a dare nuove interpretazioni ad un tema che è cruciale nell'arte.

 

La mostra, allestita presso i Saloni Morano, in pieno centro storico a Rosignano Monferrato, è visitabile dal 4 dicembre 2022 al 29 gennaio 2023.

 

Il momento inaugurale, in programma domenica 4 dicembre alle ore 11:30, dopo la visita guidata alla mostra sarà arricchito dalla possibilità di visitare l'Infernot del Palazzo Comunale. Inoltre, a seguire, è in programma "Al son del vin", installazione musicale interattiva curata da Orietta Cassini, con degustazione rituale di vini del territorio monferrino.

 

Gli autori in mostra:

Paolo J.ALONSO LEON, Laura AMATO, Kristina ANTOLIĆ, Cristina BUSNELLI, Anita CERPELLONI, Gilda CEFARIELLO, Mario COSTANTINI, Laura DI FAZIO, Daniela EVANGELISTI, Elga GAZZOLI, Igor GRIGOLETTO, Monica HUAN SAZ OROZCO, Eliana IOTTI, Pino LIA, Mauro MOLINARI, Oriella MONTIN, Serena NICOLI’, Marta NIJHUIS, Livia SCIORILLI BORRELLI, Anna TAMBORINI, Alice TAMBURINI.

 


ORARI E VISITE
Sabato e domenica 10-12,30 e 15-17,30. Si consiglia di verificare le apertura in occasione delle Festività.

Le visite alla mostra, con partenza dall'Info Point (piazza Sant'Antonio/via Bonelli), grazie alla presenza dei Volontari dell'Accoglienza Turistica, proseguono con la visita al Borgo e alle antiche cantine ipogee, gli “Infernot“ (Patrimonio Unesco) lungo le vie panoramiche del centro storico.

La prenotazione è sempre consigliata (obbligatoria per i gruppi).

Visite infrasettimanali su appuntamento.