Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Roma: "San Lorenzo"

Roma: "San Lorenzo"

Dove

Indirizzo evento: 
Piazzale Tiburtino (angolo Via di Porta Labicana)

Quando

Domenica 25 Ottobre 2020
Ore 15:30

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 15:30 a Piazzale Tiburtino (angolo Via di Porta Labicana)

Contatti

Organizzatore: 
Punto Touring di Roma
Telefono di riferimento: 
0636005281
Fax: 
0636005342
Indirizzo mail: 
libreria.ptroma@touringclub.it
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Cecilia Cobianchi
Referente: 
Punto Touring di Roma

Locali, aperitivi, affitti per studenti e ristoranti: non c’è soltanto questo a “San Lollo”. Stretto tra le due principali stazioni ferroviarie, Termini e Tiburtina, è stato il quartiere del proletariato e dell’antifascismo e oggi vivacissimo laboratorio culturale e di comunità. Fino a metà ‘800 era ancora una zona agricola, subito fuori dalle mura Aureliane, all’altezza della Porta Tiburtina: dall’Unità d’Italia in poi conosce un intenso sviluppo urbanistico, con la costruzione di alloggi per gli operai che venivano a lavorare nella Capitale: artigiani, manovali, ferrovieri, ma anche i contadini delle vigne di Villa Mercede e i “beccamorti” del Verano. Nasce così la natura popolare del quartiere, dove spesso trovano rifugio persone “emarginate” dalla città: in questa realtà di disagio sociale apre nel 1907 la Casa dei Bambini di Maria Montessori. Le cronache del 1922 raccontano come San Lorenzo si oppose con forza agli squadristi e alla marcia su Roma, esprimendo con determinazione la sua vocazione antifascista. I cittadini si schierano con gli “Arditi del popolo” e dai tetti volano oggetti di ogni tipo in testa alle camicie nere. Il bombardamento del 19 luglio 1943 ha segnato in maniera indelebile la storia del quartiere, ridisegnandone la geografia (ancora oggi si riconoscono gli edifici colpiti) e l’identità: San Lorenzo versa un altissimo tributo di sangue con 1500 morti e 4000 feriti. Tantissime le iniziative che ogni anno ne mantengono vivo il ricordo: la memoria di quel tragico evento è affidata al Parco dei Caduti e agli affreschi con cui Mario Prayer nel 1946 decorò la chiesa dell’Immacolata. E’ in questo contesto che a partire dal 2010, street artists di tutto il mondo si sono confrontati con opere che, sui muri dei palazzi dilaniati, raccontano le ferie della guerra con lavori come il “Guerrilla Spam” di via degli Equi. Da allora i murales si sono moltiplicati, esprimendo con grande impatto visivo e emotivo le infinite sfaccettature di un quartiere dinamico e all’avanguardia. Uno dei più recenti interventi, lo splendido “Patrimonio Indigeno” di Lucamaleonte (che ha messo insieme i simboli identitari di San Lorenzo sin dalle sue lontane origini di epoca romana) è stato patrocinato dalla Fondazione Pastificio Cerere, presidio culturale che ha caratterizzato la vita del quartiere sin dagli anni ’70, ripopolando con laboratori e studi di artisti uno degli spazi industriali più imponenti della zona.  

 

NOTE INFORMATIVE PER LE VISITE GUIDATE:

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare rispondendo a questa email (libreria.ptroma@touringclub.it) oppure telefonando allo 06-36005281. Per aderire è necessario comunicare i dati del Socio, il recapito telefonico e il metodo di pagamento prescelto tra quelli proposti.

Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ALMENO TRE GIORNI PRIMA DELLA VISITA. Si può inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) chiamandoci o inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca Intesa San Paolo codice Iban IT 64 A 03069 01629 100000017411 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email a questo indirizzo.

Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO o ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso).  

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione: Soci: € 8,00           Non Soci: € 12,00
Sistema di amplificazione: € 2,00 (da pagare in loco)
MASCHERINE OBBLIGATORIE

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta.