Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Roma: "I depositi delle Collezioni Storiche di Palazzo Venezia"

Roma: "I depositi delle Collezioni Storiche di Palazzo Venezia"

Dove

Indirizzo evento: 
Piazza Venezia, 3

Quando

Sabato 21 Settembre 2019
Ore 9:30

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 9:30 in Piazza Venezia, 3

Contatti

Organizzatore: 
Punto Touring di Roma
Telefono di riferimento: 
0636005281
Fax: 
0636005342
Indirizzo mail: 
libreria.ptroma@touringclub.it
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Viviana Belculfiné
Referente: 
Punto Touring di Roma

Papa Paolo II Barbo, il papa veneziano che fece costruire il Palazzo, che poi prenderà il nome di Venezia, fu il primo collezionista ad esporre nel suo appartamento opere d’arte, gemme e pietre preziose, tanto da poterlo definire “l’iniziatore ideale” di quello che nel’900 diverrà il Museo di Palazzo di Venezia. Per la prima volta, e in esclusiva per i soci del Touring Club Italiano, abbiamo la possibilità di visitare i depositi che ospitano le collezioni che negli anni sono state donate o acquistate dallo Stato italiano. Un susseguirsi di sale con oggetti preziosi, arredi sacri, porcellane, terrecotte di Cavaceppi, vetri dipinti provenienti da Venezia e dall’Oriente, manufatti in avorio e osso della celebre bottega degli Embriaghi, armi e armature, tavole e tele che coprono un periodo di tempo che va dal ‘300 all’800. Si tratta di opere d’arte e manufatti provenienti da tutto il mondo che facevano per lo più parte di collezioni private: nel 1933 confluì nel museo la collezione più cospicua del proprio patrimonio, quella donata dai coniugi Henriette Tower e George Wurts, costituita da dipinti, pastelli su carta, sculture lignee, ceramiche, arazzi, ventagli, stoffe, mobili, argenti; nel secondo dopoguerra arrivano le importanti collezioni di sculture in bronzo e terracotta Gorga, Pollak e Auriti, oltre a vari doni e lasciti. Nel 1959 è lo Stato italiano a comprare circa 1200 pezzi della collezione di Ladislao Odescalchi costituita da armi bianche e da fuoco, una delle più importanti a livello internazionale. Un percorso per ammirare opere mai esposte in sede museale e che raccontano l’importanza del collezionismo nel corso dei secoli. 

 

NOTE INFORMATIVE PER LE VISITE GUIDATE:

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare rispondendo a questa email (libreria.ptroma@touringclub.it) oppure telefonando allo 06-36005281. Per aderire è necessario comunicare i dati del Socio, il recapito telefonico e il metodo di pagamento prescelto tra quelli proposti.

Modalità di pagamento | Le quote delle visite prenotate devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ALMENO TRE GIORNI PRIMA DELLA VISITA. Si può inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito (che verrà effettuato al momento della prenotazione) chiamandoci o inviando una comunicazione scritta via mail o fax al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca UBI codice Iban IT 42 W 03111 01646 0000 0003 5089 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento al numero di fax 06-36005342 oppure via email a questo indirizzo.

Modalità di annullamento | Per motivi fiscali le eventuali disdette di visite giornaliere o di mezza giornata non danno diritto ad alcun rimborso. Si potrà procedere al rimborso qualora la disdetta venga comunicata CON TRE GIORNI DI ANTICIPO o ci siano le premesse per una eventuale sostituzione (lista di attesa). In caso di annullamento della visita guidata le quote verranno rimborsate entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’evento (qualora il pagamento fosse stato effettuato tramite bonifico, è necessario comunicare il proprio IBAN per ottenere il rimborso). 

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione: Soci: € 8,00       Non Soci: €  11,00

Biglietto di ingresso: € 10,00 (da pagare in loco)
Sistema di amplificazione: € 2,00 (da pagare in loco) 

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta.