Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Pordenone: mostra Femmes 1900

Pordenone: mostra Femmes 1900

Dove

Indirizzo evento: 
Galleria Harry Bertoia, C.so Vittorio Emanuele II 60, Pordenone

Quando

Da Sabato 11 Maggio 2019 a Domenica 21 Luglio 2019
Da mercoledì a venerdì ore 15.00-19.00; sabato e domenica 10.00-13.00 e 15.00-19.00.

Contatti

La mostra Femmes 1900 - a Pordenone, presso la Galleria Harry Bertoia, propone un excursus sull'immagine della donna nel periodo artistico art nouveau con una notevole quantità, qualità e varietà di oggetti di levatura museale. 

L'esposizione, che ha ricevuto il patrocinio del Touring Club Italiano, si propone di analizzare come la figura della donna sia stata rappresentata, osservata ed idealizzata dal movimento artistico che ha attraversato l'intera Europa alle soglie del XX secolo. Il tema scelto diventa il filo conduttore per presentare opere provenienti da tutta Europa di grafica, pittura e scultura, opere plastiche in ceramica e porcellana, oggetti in metallo, vetri, poster pubblicitari.
 
Verranno presentati circa 300 oggetti, scelti tra i più rappresentativi del periodo e tutti aventi come soggetto la figura femminile. Le opere esposte sono il frutto del genio di artisti di fama internazionale, tra i più famosi ricordiamo Mucha, Privat Livemont, De Feure,Toulouse Lautrec e altri; molti di questi oggetti non sono mai stati esposti o pubblicati su cataloghi o articoli sel settore.
 
Grazie alla notevole quantità di oggetti sarà costruito un excursus di semplice lettura tra le differenze stilistiche europee, le sensibilità con cui gli autori hanno trattato il tema, la nascita di una nuova dimensione della donna. Lo spettatore sarà guidato nel riconoscimento delle varie declinazioni dal Modernismo spagnolo all'Art Nouveau francese al Liberty italiano alla Secessione austriaca allo Jugendstil in Germania.
 
Sarà presentata una ricca raccolta di opere di Eugene Grasset, uno dei padri della grafica moderna e del movimento Art Nouveau.


 
Per concretizzare i volti femminili è presente in mostra un'ampia rassegna di raffigurazioni di 3 donne che si sono distinte nel periodo e che hanno dato il là alla moderna figura della star internazionale: Sarah Bernhardt, la “Divina”, Cleo De Merode la donna più fotografata del '900, e Loie Fuller, una delle madri della danza moderna. Le tre "femmes" hanno saputo mescolare e far emergere accanto alle doti e novità artistiche proposte magistralmente una capacità ammaliatrice e di seduzione tali da farle divenire tra le maggiori icone di inizio Novecento.
 
Nella sala multimediale saranno proiettati alcuni spezzoni del film "Les amours de la reine Elisabeth" interpretato nel 1912 da Sarah Bernhardt e gentilmente offerto dalla Cineteca del Friuli e del cortometraggio "Création de la Serpentine" del 1908 con protagonista Loie Fuller. Sottofondo alla mostra una ricchissima selezione di pezzi musicali del periodo Belle Epoque.
 
Mostra organizzata da Propordenone Onlus con il sostegno del Comune di Pordenone, Regione Friuli Venezia Giulia, Reale Mutua Assicurazioni-ag. di Pordenone e Banca Mediolanum-ag di Pordenone, camera di Commercio di Pordenone e Udine e BCC FRIULOVEST.