Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Pistoia: visita alla mostra “Umberto Buscioni. Cieli interni”

Pistoia: visita alla mostra “Umberto Buscioni. Cieli interni”

Dove

Indirizzo evento: 
Via Amati, 13 - Pistoia
Galleria SpazioA

Quando

Sabato 30 Ottobre 2021
ore 17.00 Ritrovo dei partecipanti all’ingresso della galleria

Ritrovo

Come arrivare: 

Galleria SpazioA di Pistoia (via Amati 13)

Ora di ritrovo: 
ore 17.00 Ritrovo dei partecipanti all’ingresso della galleria

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Pistoia
Cellulare: 
339/6723270 (Martina)
Indirizzo mail: 
visite.prenotazioni@gmail.com
Recapito di emergenza: 
339/6723270 (Martina)
Console accompagnatore: 
Gianluca Chelucci
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Gianluca Chelucci
Referente: 
Martina Fornaini

Una visita guidata alla mostra “Umberto Buscioni. Cieli interni”, ospitata negli ambienti della Galleria SpazioA di Pistoia (via Amati 13).

La mostra, curata da Davide Ferri, prende in esame l’ultimo e meno noto ventennio di attività del pittore, dagli anni Novanta fino alla morte, durante il quale egli recupera elementi e immaginari già presenti nella sua produzione precedente per approdare a una sintesi tra figura – che è oggetto, ritratto, autoritratto – e sfondo – più che paesaggio, piano dell’immagine. 

Nei lavori esposti, ritornano, come richiamo e contrappunto, anche alcuni oggetti che caratterizzano i quadri degli anni Sessanta, anni in cui Buscioni è protagonista, assieme a Barni e Ruffi, della cosiddetta Scuola di Pistoia: close up di motociclette, scarpe, abiti maschili, cravatte, aquiloni e dépliant. Sembra esserci anche il richiamo ai primi lavori realizzati durante il suo viaggio in Marocco, in cui l’artista precisa un linguaggio e una ricerca propri. La mostra è un viaggio attraverso le diverse fasi della ricerca dell’artista: l’immaginario definito negli anni Sessanta, il ritorno della figura degli anni Ottanta (influenzata dal manierismo toscano e dalle composizioni del Pontormo), l'elemento magico costante (proveniente in parte dal Surrealismo ma in particolare da una riflessione sulla pittura Toscana del Cinquecento e sul Novecento). Il tutto, collocato in un interno definito da partizioni e quinte che sono tende, specchi, finestre o quadri e che moltiplicano le potenzialità narrative dello spazio del dipinto. 

 

ore 17.00 Ritrovo dei partecipanti all’ingresso della galleria

 

Per una panoramica dell’esposizione: http://www.spazioa.it/highlight-buscioni/
La visita sarà accompagnata dalla lettura di testi critici sull’artista e del suo stesso diario (U. Buscioni, Glossario, prefazione di M. Luzi, Firenze , Passigli, 1992).
Posti limitati. L’evento si tiene nel rispetto delle norme anti-covid vigenti con obbligo di mascherina ed esibizione di Green Pass. 
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili, con prenotazione obbligatoria entro il 28 ottobre telefonando al numero 339/6723270 (Martina) o scrivendo a visite.prenotazioni@gmail.com.

 

Altre informazioni utili: 

Partecipazione gratuita

 

Prenotazione obbligatoria:
dal 14.10 al 28.10.2021
- tel. 339/6723270 (Martina)
- visite.prenotazioni@gmail.com

 

Partecipanti: max 25 persone

Evento al chiuso - Saranno rispettate le norme anti-covid vigenti con obbligo di mascherina e Green Pass

Accesso disabili: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club