Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Pistoia: visita al nuovo Museo della Sanità Pistoiese

Pistoia: visita al nuovo Museo della Sanità Pistoiese

Dove

Indirizzo evento: 
Piazza Giovanni XXIII, 14 - 51100 Pistoia
Ex Ospedale del Ceppo

Quando

Domenica 25 Marzo 2018
ore 10 Inizio della visita

Ritrovo

Come arrivare: 

Ex Ospedale del Ceppo

Piazza Giovanni XXIII, 14 - 51100 Pistoia

Ora di ritrovo: 
ore 9,50 sotto al loggiato monumentale dell’Ospedale

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Pistoia
Cellulare: 
339/6723270
Indirizzo mail: 
visite.prenotazioni@gmail.com
Console accompagnatore: 
Gianluca Chelucci
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Gianluca Chelucci
Referente: 
Martina Fornaini

Il Club di Territorio di Pistoia organizza una visita guidata al museo dell’Ospedale del Ceppo (“Museo della Sanità Pistoiese. Ferri per curare”).

Il museo, recentemente inaugurato, appartiene alla rete dei Musei Civici di Pistoia e ha sede nella parte storico-monumentale dell'ex Ospedale del Ceppo, fondato, secondo la tradizione, nel 1277, che ha svolto funzioni sanitarie per oltre sette secoli fino alla costruzione del nuovo Ospedale San Jacopo.  

Il percorso museale ne illustra le vicende storiche, architettoniche e artistiche, riservando una prima sezione di approfondimento alla decorazione in terracotta invetriata policroma del loggiato esterno, risalente ai primi decenni del Cinquecento e capolavoro assoluto del Rinascimento, opera di Santi Buglioni e Giovanni Della Robbia, raffigurante le “Sette Opere di Misericordia”.

 

Nella ex corsia di San Jacopo e in alcune sale adiacenti, il percorso prosegue con l'ampia sezione sulla storia della sanità pistoiese, attraverso specifici approfondimenti dedicati alla ricca collezione storica dei ferri chirurgici, all'ex Ospedale psichiatrico delle Ville Sbertoli, alla Scuola medica dell'ospedale e all'Accademia Medica Pistoiese “Filippo Pacini”. La mostra raccoglie circa 270 pezzi fra strumenti completi e loro accessori, databili tra il Seicento e i primi decenni del Novecento. 
Il percorso si conclude, nel giardino, con un piccolo gioiello: il settecentesco Teatro Anatomico, testimonianza della rinomata Scuola Medica dell’ospedale. Esso ospitava le lezioni di medicina, con gli scranni laterali per gli studenti e il tavolo di marmo centrale per gli studi di anatomia. Eccezionale per le piccole dimensioni e la ricchezza decorativa, è uno dei più originali teatri anatomici d’Italia.
La visita sarà guidata dallo storico dell’arte Gianluca Chelucci, console regionale del Tci

 

Quota di partecipazione: € 2 (comprende il biglietto d’ingresso ridotto per gruppi e la visita guidata gratuita)

 

Altre informazioni utili: 

La visita avrà luogo con un minimo di 15 partecipanti.
Prenotazione obbligatoria entro il 23 marzo 2018. 
Per informazioni e prenotazioni:

tel. 339/6723270 (Martina Fornaini) - mail: visite.prenotazioni@gmail.com

Quota di partecipazione: € 2 (comprende il biglietto d’ingresso ridotto per gruppi e la visita guidata gratuita)

Accesso disabili: 
Allegati: