Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Pievasciata (Si): visita al Parco delle sculture del Chianti

Pievasciata (Si): visita al Parco delle sculture del Chianti

Dove

Indirizzo evento: 
Strada Provinciale n.9, Località La Fornace 48/49 Pievasciata (Castelnuovo Berardenga) Siena
Parco Sculture del Chianti

Quando

Sabato 28 Settembre 2019
ore 16

Ritrovo

Come arrivare: 

Parco Sculture del Chianti
Strada Provinciale n.9, Località La Fornace 48/49
Pievasciata (Castelnuovo Berardenga) Siena
Te. 0577/357151, Email  info@chiantisculpturepark.it
Website www.chiantisculpturepark.it

Ora di ritrovo: 
ore 15.30 Incontro dei partecipanti all’ingresso del Parco

Contatti

Organizzatore: 
Consoli della Toscana
Cellulare: 
335/6064898
Indirizzo mail: 
federigo.sani@gmail.com
Recapito di emergenza: 
335/6064898
Console accompagnatore: 
Consoli Federigo Sani e Francesca Vannozzi
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
dott. Piero Giadrossi
Referente: 
Federigo Sani

Nel cuore del Chianti senese si trova un’attrazione particolare: una mostra permanente d’installazioni e sculture contemporanee: il Parco delle Sculture del Chianti a Pievasciata, circa 10 km a nord di Siena. 

Nato da un’iniziativa privata dei coniugi Giadrossi, fu inaugurato nel 2004, dopo tre anni di lavoro. Sono stati dedicati al parco 7 ettari di incontaminato bosco di querce, lecci e castagni. Li, lungo un percorso di circa 1 km, ventisette artisti di pregio internazionale, provenienti dai 5 continenti, hanno realizzato imponenti opere d’arte contemporanea. Ogni singola scultura è site-specific nel senso che è stata proposta dall’artista dopo avere visitato il bosco e scelto il suo posto. Questo fa si che il connubio tra le opere e gli alberi, i suoni, i colori, la luce ed ogni altro elemento del bosco sia totale. I materiali utilizzati sono i più disparati, vanno dal bronzo al ferro, dal granito al marmo, dal vetro al neon.

 

Sono presenti l’opera in vetro del greco Costas Varotsos, la maestosa chiglia di una nave in lava vulcanica del turco Kemal Tufan o l’installazione dell’inglese William Furlong. Alcune sculture sono interattive con il pubblico come il labirinto dell’artista inglese Jeff Saward. Il parco dispone di un anfiteatro ove nel periodo estivo si svolgono concerti ed altre manifestazioni.

 

A pochi metri dal parco, nella vecchia Fornace di Pievasciata sono presenti altre tre installazioni e una galleria d’arte in cui sono esposte sculture di dimensioni ridotte spesso anche degli stessi artisti presenti al parco

 

Programma:

ore 15.30 Incontro dei partecipanti all’ingresso del Parco

ore 15,45 Saluto/introduzione dell’ideatore del Parco, dott. Piero Giadrossi

ore 16,00 Inizio della visita

 

Socio Tci € 8,00 - non Socio € 10,00

Altre informazioni utili: 

Prenotazioni:
Dal 18 settembre al 25 settembre 2019
- tel. 335/6064898 - email federigo.sani@gmail.com

Quota di partecipazione:

Socio Tci € 8,00 - non Socio € 10,00

La quota comprende: la visita guidata

 

Parco Sculture del Chianti
Strada Provinciale n.9, Località La Fornace 48/49
Pievasciata (Castelnuovo Berardenga) Siena
Te. 0577/357151, Email  info@chiantisculpturepark.it
Website www.chiantisculpturepark.it

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione
il pagamento sarà effettuato da ciascun partecipante direttamente alla reception del Parco.

Il parco dispone di ampio parcheggio per le auto

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club