Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Piacenza: Annibale, un mito Mediterraneo

Piacenza: Annibale, un mito Mediterraneo

Dove

Indirizzo evento: 
Piacenza, Palazzo Farnese

Quando

Da Domenica 16 Dicembre 2018 a Domenica 17 Marzo 2019
Martedì-giovedi dalle 10 alle 19, venerdì-domenica dalle 10 alle 20

Contatti

Dal 16 dicembre 2018 al 17 marzo 2019, Palazzo Farnese di Piacenza ospita una mostra che ripercorre l’epopea del grande condottiero cartaginese. L’esposizione Annibale. Un mito mediterraneo è un viaggio nella storia del Mediterraneo all’epoca delle Guerre Puniche. 
 
I curatori hanno progettato un percorso affascinante, disegnato tra i sotterranei della storica residenza ducale piacentina, con numerosi inserti multimediali per coinvolgere il pubblico nella narrazione. Ci si vede propiettati in un vero e proprio viaggio nella storia antica del Mediterraneo, attraverso reperti storici e oggetti perduti, che rivivranno attraverso teche olografiche, oltre a videoinstallazioni, videowall e proiezioni, che ricostruiranno l’avventura di Annibale e il contesto storico dell'epoca, tra Roma, Cartagine e il Mediterraneo intero
 
“La mostra vede da un lato Annibale - spiega il curatore Giovanni Brizzi - colui che muterà per sempre natura e destini, non solo di Roma e dell'Italia, ma dell'intero Mediterraneo; dall'altro, la città di Piacenza, balcone privilegiato da cui si osserva questo passaggio e nucleo tematico che riguarda anche e soprattutto l'Italia romana"
 
Pezzo pregiato della mostra è l'affascinante bozzetto preparatorio di Francisco Goya, Annibale vincitore che rimira per la prima volta dalle Alpi l'Italia, proveniente dal Museo del Prado di Madrid, uno dei prezioso contributi alla ricostruzione del mito del condottiero cartaginese. 
 
Bozzetto di Goya, dal Museo di Saragozza
 
Il percorso espositivo, strutturato in sezioni, si apre con la definizione del contesto storico: due diverse linee del tempo ricostruiscono cronologicamente gli eventi geopolitici dell’epoca e quelli chiave della vita e delle imprese di Annibale, il cui volto è ritratto sulla moneta proveniente dalla Bibliothèque Nationale de France. 
 
Attraverso videoinstallazioni, teche olografiche e proiezioni, la figura di Annibale incrocerà quella di due grandi icone classiche come Alessandro Magno ed Eracle, di cui è esposta la copia in bronzo dell'Eracle Epitrapezios, proveniente dal Museo Archeologico di Napoli. E tanto spazio sarà riservato anche ad aspetti strategici, militari e politici della seconda guerra punica, con suggestive rappresentazioni che vedono schierati Romani e Cartaginesi nelle principali battaglie del conflitto, a cui si aggiunge una sala interamente dedicata all’importanza strategica di Piacenza e della via Emilia – limes - sbarramento che chiude a nord l’Italia romana.
 
 
Piatto con elefanti in assetto di guerra, 275a.C., Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Roma
 
Tanti gli eventi durante e dopo la mostra: pubblicazioni, incontri, conferenze, convegni all'Auditorium della Fondazione Piacenza e Vigevano, oltre a un cartellone di eventi teatrali e musicali, visite guidate in provincia di Piacenza nelle località legate alle gesta di Annibale e allo scontro con Roma e a una proposta didattica indirizzata alle scuole di primo e secondo grado del territorio. 
 
Annibale, un mito Mediterraneo
Piacenza, Palazzo Farnese
biglietti 12 euro, riduzione a 10 euro per i soci Tci
Scopri la mostra sul sito www.annibalepiacenza.it
 
 
Dona