Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Per il ciclo di passeggiate "Roma dal 1870": Rione XV Esquilino

Per il ciclo di passeggiate "Roma dal 1870": Rione XV Esquilino

Dove

Indirizzo evento: 
Via Guglielmo Pepe, angolo Via Giolitti (di fronte al teatro Ambra Jovinelli)

Quando

Domenica 17 Marzo 2019
Alle ore 9.30

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Alle ore 9.30; durata della passeggiata: 2 ore e 30' circa

Contatti

Organizzatore: 
Club di territorio di Roma
Indirizzo mail: 
roma@volontaritouring.it
Presenza guida: 

Iniziamo le nostre passeggiate sul nuovo tema: “Roma dal 1870”.
Con il trasferimento della Capitale da Firenze a Roma, la città, fino a quel momento sostanzialmente ferma da secoli, subisce una serie tumultuosa di trasformazioni che interesseranno via via i rioni del centro e le aree più periferiche, senza soluzione di continuità fino ai giorni nostri.
L’ampia estensione dell’Esquilino (istituito come rione nel 1874), la sua collocazione, a ridosso della principale stazione ferroviaria della città,  e la presenza (nel 1870) di ampie aree non edificate, favoriranno significative trasformazioni urbanistiche a partire dal 1870 fino ai nostri giorni.
Percorreremo una parte del Rione, soffermandoci in alcuni luoghi particolarmente significativi.
Partiremo da Via Guglielmo Pepe di fronte al Teatro Ambra Jovinelli, una volta chiamato unicamente “Teatro Jovinelli”, dal nome dell’impresario teatrale che lo realizzò tra il 1906 e il 1909 come teatro di varietà dal volto lussuoso, degno di essere alla pari con i più blasonati teatri destinati alla prosa ed alla lirica.
Attraverseremo quindi Piazza Vittorio, costruita a partire dal 1880 ed ufficialmente inaugurata nel 1882. Con la sua estensione di 55.000 mq. è la piazza più vasta di Roma. Al centro della piazza nacque da subito, spontaneamente, un grande mercato all’aperto che tale è rimasto per circa un secolo; splendida la descrizione che ne fa Emilio Gadda in “Quer pasticciaccio brutto de via Merulana” (1957).
Proseguiremo verso l’Acquario Romano inaugurato nel 1887, edificio destinato ad acquario, a stabilimento di piscicultura e soprattutto, con il suo ridente giardino, a luogo di ritrovo per la borghesia emergente del nuovo rione Esquilino.
Raggiungeremo poi la Basilica di Santa Maria Maggiore e procedendo lungo Via Torino, con una piccola escursione nel Rione Castro Pretorio, arriveremo a piazza Beniamino Gigli, ove concluderemo la nostra passeggiata, che iniziata davanti al Teatro Ambra Jovinelli, nato per le rappresentazioni di teatro comico e popolare,  si concluderà davanti ad un altro teatro, quello dell’Opera, tempio della lirica della città di Roma.
La passeggiata sarà anche l’occasione per introdurre l’altro tema dei “Percorsi del Gusto”, che svilupperemo nel corso nel 2019;  racconteremo gli aspetti più rilevanti della cultura alimentare a Roma e i locali di ristoro storici che hanno caratterizzato il Rione Esquilino.

Altre informazioni utili: 

CONTATTI
Organizzatore: Club di territorio di Roma
Numero massimo partecipanti 40
Sistema di amplificazione Euro 1.50
Prenotabile dal 1° marzo al 15 marzo 2019
all’indirizzo mail roma@volontaritouring.it, indicando nome, cognome e recapito telefonico dei partecipanti – n. tessera TCI

Allegati: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club