Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Palermo: Visite guidate alle Chiese Basiliane della Costa Jonica ed escursione sull'Etna

Palermo: Visite guidate alle Chiese Basiliane della Costa Jonica ed escursione sull'Etna

Dove

Indirizzo evento: 
Itala, Casalvecchio Siculo, Savoca, Zafferana Etnea e infine l'Etna

Quando

Da Sabato 18 Maggio 2019 a Domenica 19 Maggio 2019

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Alle ore 8,30 in Piazzale Lennon (Ex Giotto)

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Palermo
Indirizzo mail: 
palermo@volontaritouring.it
Presenza guida: 

La giornata di sabato, dopo l’arrivo a Messina e l’incontro con la nostra guida, sarà dedicata alle visite delle Chiese Basiliane della costa Jonica: ITALA e CASALVECCHIO SICULO ed borgo di SAVOCA. Tre località, poco conosciute, ma di altissimo valore storico culturale. Autentici gioielli della riviera Jonica.
Ad Itala visiteremo il Monastero dei SS. Pietro e Paolo. Il comune ci metterà a disposizione un pullmino per il trasferimento dal nostro pullman al Monastero. Il complesso, datato intorno al 1092 d.C., fu fatto costruire dal Conte Ruggero dopo una vittoriosa e sanguinosa battaglia con gli arabi. I soldati, vittime di questa feroce battaglia, vennero sepolti in una fossa comune, quella che oggi è la piazza antistante la Chiesa. A perenne ricordo fu posta una croce che probabilmente è quella che ancor oggi si trova davanti la Chiesa.
Lasciata Itala, proseguendo con il pullman verso Casalvecchio, dopo il lungomare di Santa Teresa Riva, risaliremo lungo la sponda sinistra del Torrente Agrò. Lasciato il pullman, con un agevole percorso a piedi di circa 10 minuti, scopriremo un gioiello unico di architettura arabo-normanna: LA CHIESA SS. PIETRO E PAOLO DI AGRO’. La costruzione originaria risalirebbe al 560 d.C. La Chiesa attuale è datata 1116 in quanto riedificata, dopo una totale distruzione, per concessione di Ruggero II all’Abate Gerasimo. E’ chiamata basiliana perché l’annesso convento era abitato dai frati dell’ordine di San Basilio.
Proseguendo in pullman, giunti a SAVOCA avremo tempo per uno spuntino. Dopo visiteremo il delizioso paesino, posto fra i torrenti Savoca e Agrò, fondato anche questo da Ruggero II. Nel paese sono visitabili la Chiesa di San Nicola, la Chiesa Madre, il Convento dei Cappuccini con le catacombe e il bar VITELLI, diventato famoso perché nel 1971 il regista Francis Ford Coppola girò alcune scene del Padrino. La sera saremo ospitati per la cena ed il pernottamento all’albergo Esperia Palace di Zafferana Etnea. 
Domenica mattina sotto le esperte guide dell’Associazione EtnaSci, a bordo del nostro pullman, avremo modo di trascorrere una mezza giornata visitando alcuni dei punti più rilevanti del vulcano.
L’Etna, il massiccio vulcanico più alto d’Europa, è un sito protetto dall’UNESCO e presenta un ecosistema ed un habitat eccezionali.
Visiteremo la colata lavica che nel 1992 arrivò fino a Zafferana Etnea e passeggeremo in trekking (facile) attorno ai crateri laterali (circa 2.000 mt) e visiteremo la grotta vulcanica, attrezzati con luci e caschi forniti dalle guide.
A conclusione pranzo e nel pomeriggio rientreremo a Palermo.
N.B.: Per la visita sull’Etna si consigliano scarponcini da trekking e giubbotti.

Altre informazioni utili: 

Informazioni e prenotazioni:

Quota di partecipazione
Socio TCI     € 195,00
Non Socio   € 220,00

Minimo 35 partecipanti

La conferma della partecipazione, entro il 15 aprile, con il versamento della quota presso l’agenzia di viaggio FLAMBO’ – Via Nicolò Garzilli, 38/A - Palermo 
Tel.: 091.6254621

La quota comprende
Trasferimento a/r pullman, pernottamento e cena presso Albergo Esperia Palace di Zafferana Etnea
(www.esperiapalace.com)
(stanza singola suppl. € 35,00), guida autorizzata per la giornata di sabato, guida alpina sull’Etna, pranzo del 19 maggio, assicurazione medico/bagaglio

Allegati: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club