Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Palermo: visita guidata ai sotterranei della Biblioteca comunale e all’Archivio storico

Palermo: visita guidata ai sotterranei della Biblioteca comunale e all’Archivio storico

Dove

Indirizzo evento: 
Biblioteca di Casa Professa e Archivio storico di Palermo

Quando

Domenica 21 Gennaio 2018

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
alle ore 9,45 davanti l’ingresso della Biblioteca Comunale in Via Casa Professa, 18

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Palermo
Indirizzo mail: 
palermo@volontaritouring.it
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Dott.ssa Eliana Calandra

Domenica 21 gennaio prossimo il Club di Territorio di Palermo del Touring Club Italiano sarà ospite della dottoressa Eliana Calandra per la visita ai sotterranei della Biblioteca Comunale e all’Archivio storico di Via Maqueda.
La biblioteca, visitata dal gruppo Touring di Palermo, il 19 marzo scorso, riapre i battenti dopo il periodo di chiusura per i lavori di restauro e di adeguamento alle norme di sicurezza. Ubicata nell’ex casa dei gesuiti di Casa Professa sorge su quello che, una volta, fu il letto del fiume Kemonia.

Nell’area della biblioteca si trova un complesso sotterraneo di straordinario interesse, che fu luogo di sepoltura dei primi cristiani. La catacomba è scavata in un banco di calcarenite che consente il riaffiorare delle acque del fiume Kemonia, oggi sotterraneo, in alcune camere e gallerie. Eccezionale importanza storica ha un ambiente sulle cui pareti sono scavati banconi e nicchie per permettere il rituale funerario del “refrigerium”.
Lo studioso Morso, che le visitò nel 1718, racconta di un sacrestano che avendo profanato alcune bare alla ricerca di denaro e oggetti preziosi e non avendo trovato nulla, decise di dipingere una immagine della Madonna per raccogliere le elemosine da devolvere ai poveri. Ma poiché, invece, fuggì con il denaro raccolto, la Madonna, da lui dipinta,  cominciò a lacrimare. Il luogo, a seguito del miracolo, divenne meta di devoto pellegrinaggio.  

Successivamente visiteremo l’Archivio storico di via Maqueda. La struttura si trova nell’ex convento Domenicano della Chiesa di San Nicolò da Tolentino, edificato nel XVII secolo.
L’archivio è costituito dalla SALA ALMEYDA, opera dell’architetto Damiani Almeyda, progettista del Teatro Politeama, e dalla SALA DI STUDIO, dove, in un ambiente silenzioso e raccolto, è possibile consultare e studiare le documentazioni richieste.
La sala Almeyda, che ha un soffitto a cassettoni di considerevole altezza (17,50 mt.), è interamente rivestita da scaffalature in legno a vari livelli che contengono libri e documenti storici della vita di Palermo. L’accesso ai vari livelli avviene per mezzo di una scala a chiocciola. Ogni livello è dotato di leggii per la consultazione dei documenti.
Fra i manoscritti più rari si annoverano lettere autografe di protagonisti del Risorgimento Italiano come quelle del Re Umberto I di Savoia, Giuseppe Garibaldi, Francesco Crispi.

Altre informazioni utili: 

Informazioni e prenotazioni:

E-mail: palermo@volontaritouring.it

La visita è gratuita compresa assicurazione RC e infortuni
(max. 30 partecipanti)

N.B.:
La partecipazione alla visita dovrà essere confermata con riscontro a palermo@volontaritouring.it entro e non oltre il 13 gennaio p.v.

Allegati: