Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Novara, "Scarabocchi. Il mio primo festival"

Novara, "Scarabocchi. Il mio primo festival"

Dove

Indirizzo evento: 
Novara, Complesso Monumentale del Broletto, Via Fratelli Rosselli 20

Quando

Da Venerdì 20 Settembre 2019 a Domenica 22 Settembre 2019
orari diversi

Contatti

Telefono di riferimento: 
0114326827
Indirizzo mail: 
info@circololettori.it

Tre giorni di laboratori, performance e incontri, preceduti da workshop nelle scuole della città, pensati per indagare un gesto semplice e schietto, ma pieno di significati inattesi: lo scarabocchio. È Scarabocchi. Il mio primo festival, dal 20 al 22 settembre a Novara, indagine fantasiosa, poetica e creativa su quel segno libero, indipendente e spontaneo che sfugge al controllo della mente. Adulti e bambini sono chiamati a misurarsi con colori, matite e pennelli, e con la propria interiorità, per esprimere se stessi, i propri sogni, incanti, desideri. Grazie allo scarabocchio, che ingenuo, sincero e talvolta avventato, si fa spazio sul foglio bianco.
 
Un progetto di Doppiozero e Fondazione Circolo dei lettori, con il sostegno di Regione Piemonte e Comune di Novara. 
  
Venerdì 20 settembre, Broletto di Novara, via F.lli Rosselli 20, Novara Ore 18.30 | INAUGURAZIONE | Inconscio e creazione con Massimo Recalcati - Partner Novamont Spa
L’inaugurazione di Scarabocchi. Il mio primo festival è un incontro con lo psicanalista Massimo Recalcati, una lezione sul rapporto che lega Inconscio e creazione. Si racconta che Emilio Vedova, per aiutare la paralisi che imprigionava gli allievi davanti alla tela bianca, immergesse uno spazzolone nel secchio di colore per poi colpire il bianco della tela: un segno, una macchia di colore, uno scarabocchio. Il gesto, che aveva la funzione di cancellare la stratificazione di saperi e attese, mostrava, allo stesso tempo, l’assoluta contingenza dell’atto creativo: la macchia come evento assolutamente singolare, imprevedibile. All’inconscio come memoria e stratificazione di segni si affianca l’inconscio-incontro, l’inconscio-evento. 
 
Ore 21 | Le avventure di Pinocchio Racconto di Marco Belpoliti, disegni live di Lorenzo Mattotti
Lorenzo Mattotti racconta il suo rapporto con una delle figure più note della letteratura universale: Pinocchio. Un incontro che restituisce in modo profondo e fantasmagorico la storia del pezzo di legno che prende vita e la sua epopea per diventare un bambino vero. Interviene Marco Belpoliti, in Sala Arengo.e 21.
 
Sabato 21 settembre, Broletto di Novara, via F.lli Rosselli 20, Novara  Ore 11 – 12.30 | Un mare di colori Laboratorio per bambini 5-11 anni e adulti con Antonella Abbatiello
Su un foglio lunghissimo, dipinto di blu e di verde, con carta, forbici, colla e tutta la nostra immaginazione creiamo un'opera multicolore,
 
Ore 11 - 12.30 nella Sala 10 del Broletto | Chi sei tu? Perché sei venuto a cercarmi? Laboratorio per bambini 6-11 anni con Mara Cerri e Chiara Lagani
Come è fatto, davvero, il Mago di Oz? Ogni bambino lo incontra, da solo, in una stanza misteriosa. Poi, tutti condividono quel che hanno visto attraverso parole, gesti e disegni. 
 
Ore 11 - 12 al Circolo dei lettori | Quando uno disegna una pecora con Giovanna Zoboli
Le immagini, famosissime, sono il nucleo più autentico di Il Piccolo Principe che, molto prima di essere storia, fu uno scarabocchio ai margini delle lettere, dei diari, dei biglietti di Saint-Exupéry. 
 
Ore 11.30 - 13 in Sala Arengo | Scarabocchiare scarabocchi d'autore Laboratorio per adulti con Giovanna Durì e Franco Matticchio
In esposizione dieci scarabocchi autentici, opere di Franco Matticchio. I partecipanti hanno a disposizione le copie su cui possono completare l’idea dell’autore che assisterà all’antico rito dello “sfregio divertente”. 
 
Ore 12 - 13 al Circolo dei lettori | Scarabocchi d’Oceania sulla pelle con Adriano Favole
«Tatuaggio» è una delle poche parole polinesiane entrate nella lingua italiana. Questi segni incisi sulla pelle (ma anche su ceramiche e stoffe) hanno una lunga storia in Polinesia così come significati complessi e variabili. 
 
Ore 15 - 16 al Circolo dei lettori| Scarabocchi verbali puerili che dicono il mondo con Bruno Tognolini
I bambini sono poeti naturali: la loro lingua è simile a quella sacra degli aborigeni di Chatwin.
 
Ore 15.30 - 16.30 in Sala 10 del Broletto | I libri per tutti: immagini, simboli e strategie per una lettura inclusiva con Anna Peiretti, responsabile Bottega Editoriale Libri per tutti a cura di Fondazione Paideia
Un incontro di formazione per fornire strumenti efficaci per favorire l’accesso alla lettura da parte di bambini con bisogni comunicativi complessi, fragili lettori, migranti al primo approccio con la lingua italiana: i libri in simboli della Comunicazione 
Al termine dell’incontro di formazione, è rilasciato attestato di partecipazione
 
Ore 15.30 - 17 in Galleria Giannoni | Parole e scarabocchi Laboratorio per bambini 8-11 anni con Tina Festa e Consuelo Vignarelli
A partire da un libro andiamo insieme, attraverso il Metodo Caviardage®, alla ricerca delle parole - quelle che ci chiamano, che ci piacciono, che ci ispirano, che ci meravigliano, ci attraggono - e poi componiamo poesie da accompagnare ai disegni degli ScarabocchiZen®.
 
Ore 15.30 - 18.30 in Sala Arengo | Vedere gli animali Laboratorio per adulti con Giovanna Durì
La grafica Giovanna Durì conduce un laboratorio per adulti dal titolo Vedere gli animali. Sul foglio sottile di carta pregiata c'è una prima macchia, pasticciata, scura, indefinibile. Quello scarabocchio iniziale genera un giocoso conflitto fra desiderio di spontaneità e timore di rovinare tutto. 

Ore 16 – 17.30 nel Loggiato Arengo del Broletto | Pensando il futuro Laboratorio per bambini 8-11 anni con Giulia Orecchia
Ciò che vogliono, ciò che non vogliono: ogni bambino dipinge le parole che ha scelto per riflettere e raccontarci come si immagina il suo futuro. 
 
Ore 16.30 - 17.30 al Circolo dei lettori | Paleodoodles: tracce, grafismi e disegni nel tardo Pleistocene con Matteo Meschiari
I cacciatori del Paleolitico superiore dipinsero animali con maestria ineguagliabile. Ma anche grafismi geometrizzanti, psicogrammi, scarabocchi eseguiti in modo impulsivo o premeditato. 
 
Ore 17 – 18.30  nella Sala 10 del Broletto | Giochiamo con la filosofia Laboratorio per bambini 9-11 anni e adulti con Oscar Brenifier
Filosofare significa guardare da vicino, esaminare in modo critico quelle opinioni e convinzioni che tutti - bambini e adulti - hanno. 

Ore 17.30  in Sala Boggiani | La scorpacciata Laboratorio per bambini dai 6 anni in su con Annalisa Strada
Due vecchi bisbetici, due ragazzine troppo in gamba e un cane. Che cosa può andare storto? A partire dal libro La scorpacciata edito da DeA, un laboratorio colorato e saporito fra verdurine scondite e brodini insipidi, glasse e caramelle.
 
Ore 18 - 19  al Circolo dei lettori | I tanti romanzi non fatti di Kafka con Ermanno Cavazzoni
Nei Diari, Kafka si appuntava inizi di romanzi che si interrompevano subito, ma che aprono visioni nitide e suggestive, con la forza di un sogno trasmesso al lettore. Meravigliosi scarabocchi buttati giù in parole. 

Domenica 22 settembre  al Circolo dei lettori Ore 10 - 13 / 15 - 18 | Disegnare il Niente Laboratorio per adulti con Alessandro Bonaccorsi
La maggior parte delle persone oggi non disegna più. Ritrovare il piacere di farlo, scoprendo quanto sia magico, rivelatorio e potente, è uno degli obiettivi del corso di Disegno Brutto. Alessandro Bonaccorsi guida il pubblico alla riscoperta del piacere di disegnare in libertà.
 
Ore 11 - 12.30 nel Loggiato Arengo | Scara e Bocchio Laboratorio per bambini da 4 anni in su con Margherita Mattotti ed Eloisa Gozzi
Un cane e un gatto fanno a gara a chi scarabocchia di più. Sono Scara e Bocchio, due animaletti cartonati.
 
Ore 11 – 12 nel Loggiato Arengo| I geroglifici: suoni e significati con Christian Greco
Christian Greco, direttore del Museo Egizio di Torino, guida alla scoperta della società egizia attraverso la scrittura geroglifica, i segni e le simbologie. Perché se disegnare significa guardare, e pensare è disegnare un concetto, in quelle idee in miniatura gli egizi condensano, in forma ordinata, perfetta e razionale, i loro pensieri e valori. 
 
Ore 11 - 12.30 in Sala 10 | Segni per comunicare Laboratorio per adulti con Francesca Biasetton
Francesca Biasetton introduce il pubblico all’arte della calligrafia. La calligrafia è la pratica della bella scrittura, eseguita seguendo regole e con strumenti idonei, la grafia è la scrittura quotidiana fatta con matite, biro, roller e stilografiche. 
 
Ore 11.30 – 13 in Galleria Giannoni | Tipografia: caratteri, errori e trasgressioni Laboratorio per bambini 7-13 anni con Lino Gerosa
Un laboratorio tipografico per avere esperienza della prassi lavorativa (la correttezza metodologica del fare) e, soprattutto, delle conseguenze dell’errore. 
 
Ore 11.30 - 13 nel Cortile del Broletto | Il doppio dello scarabocchio più grande del mondo Laboratorio per bambini 6-11 anni e adulti con Guido Scarabottolo
Gli scarabocchi, ambigui come le nuvole, lasciano immaginare mondi. Impariamo a riconoscere le suggestioni dell’imperfezione e del caso. Ma anche che il disegno è strumento diretto di relazione. E per farlo giochiamo a fare un enorme scarabocchio, anzi due.

Ore 12 - 13  in Sala Arengo | Leonardo, l'inventore del disegno con Giuseppe Di Napoli
Leonardo ha esplorato tutte le possibili forme di codificazione grafica, alcune delle quali fanno parte del repertorio della comunicazione visiva odierna. Nelle sue mani il disegno non si riduce mai alla mera riproduzione del visto, non duplica più o soltanto ciò che l’occhio vede, ma fa vedere ciò che all’occhio non appare. 
 
Ore 15 - 16.30 in Sala Arengo del Broletto | Disegnare una linea Laboratorio per adulti con Giuseppe Di Napoli
La linea è il più polivalente ed essenziale dei segni, non solo da un punto di vista grafico: cancellarla porterebbe abissi nella conoscenza umana. 
 
Ore 15 - 16 In Sala 10 | L'importanza dei margini con Claudio Franzoni
Per studiare e comprendere quei luoghi speciali che sono i margini, come le pagine iniziali e finali dei manoscritti e dei libri, spazi sospesi a volte del tutto slegati dal contenuto del libro stesso.

Ore 15 - 18 in Galleria Giannoni. | Il gioco della sabbia Laboratorio per adulti con Eva Pattis
Ispirato al metodo di psicoterapia per bambini della pediatra Margaret Lowenfeld, nell’Expressive Sandwork ognuno ha una cassetta di sabbia e numerose miniature da disporre all'interno della scena seguendo immagini o ricordi. 

Ore 15.30 - 17  al Loggiato Arengo | Un tesoro in ogni mappa Laboratorio per bambini 5-11 anni con Pietro Scarnera
Se abbiamo un tesoro o un segreto da nascondere non è il caso di affidarsi ai navigatori satellitari, molto meglio una mappa! 

Ore 16.30 - 18 in Sala 10 | E tu che bestia sei? Laboratorio per bambini 5-11 anni con Ilaria Urbinati
Ogni personalità è diversa e ogni animale può rappresentare qualcosa di noi stessi: e se provassimo a disegnarlo? Cosa succede quando la frase «sei proprio un gatto» o «sembri un orsetto» diventano reali e ci raccontano qualcosa di noi sul foglio? 
 
Ore 17 - 18 alla Sala Arengo del Broletto | Di carta in carta con Igort, in dialogo con Marco Belpoliti
Come può la carta influenzare il disegno? I fogli dei block-notes da pochi centesimi permettono un approccio libero, accogliendo appunti di viaggio, note, ritratti volanti, scarabocchi. Usare carte più preziose porta, invece, a un atteggiamento di rispetto nel disegnare, a una distanza, in un certo senso, quasi Zen.
 
Ore 18.30 - 19.30 nella Sala Arengo del Broletto | I bambini hanno orecchie con Gioele Dix - Partner Novamont Spa
Ispirandosi alle opere di Fernando Deligny, l’educatore che ha suggerito a Francois Truffaut la scena finale di I 400 colpi, Gioele Dix porta in scena storie e scarabocchi, oggetti che danno vita a fiabe, ricordi e visioni del mondo, nell’incontro conclusivo del festival.
 
I luoghi del fare Sabato 21 e domenica 22 settembre Ore 10.30 - 12 / 15.30 – 17  nel Cortile del Broletto  | Street Art e scarabocchi
Laboratori per bambini dai 6 anni a cura di CreATTIVI - Officina di idee
Se provassimo a diventare come Banksy, il più famoso tra gli street artist? Mettiamoci abiti comodi e alleniamoci a spruzzare con vernici spray coloratissime dei grandi stencil con le sagome degli animali. 
 
Sabato 21 e domenica 22 settembre Ore 16 – 17.30 nel Cortile del Broletto | La Fabbrica dei colori di Hervé Tullet Laboratorio per bambini 4-6 anni a cura di Cappuccetto Giallo
Il principio dell’improvvisazione in forma collettiva guida le attività ispirate al metodo di Hervé Tullet: il momento di espressione artistica aggrega l’energia dell’intero gruppo e libera l’istinto dei partecipanti, valorizzando macchie e scarabocchi come tappe imprescindibili di ogni atto creativo.
 
Sabato 21 e domenica 22 settemebre Ore 10.30 – 12 / 15.30 – 17 nel Cortile del Broletto| Alla scoperta del Mater-Bi
Alla scoperta del Mater-Bi è invece il laboratorio a cura di Novamont Spa per giocare, decorare e creare con le stoviglie in Mater-Bi, la bioplastica compostabile sviluppata da Novamont a Novara. In pochi passaggi le stoviglie si trasformano in veri e propri fantastici giochi sostenibili. 

Vantaggio per i Soci

Per i soci del Touring Club una riduzione sul costo dei laboratori a pagamento e per l'incontro di Gioele Dix