Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Napoli: il Complesso di San Gregorio Armeno

Napoli: il Complesso di San Gregorio Armeno

Dove

Indirizzo evento: 
Via S. Gregorio Armeno, 1, 80138 Napoli NA, Italia
Complesso di san Gregorio Armeno

Quando

Sabato 19 Gennaio 2019
dalle ore 10.15 alle ore 13.30

Ritrovo

Come arrivare: 

- 10.15 raduno dei partecipanti (mezzi propri) davanti all’ingresso del Complesso - via San Gregorio Armeno - Napoli 

Ora di ritrovo: 
ore 10.15

Contatti

Organizzatore: 
Tci Corpo Consolare della Campania
Indirizzo mail: 
prenotazionitcina@gmail.com
Recapito di emergenza: 
338.9666721 (Eduardo Gori)
Console accompagnatore: 
Eduardo Gori, console del Touring
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
dott.ssa Rosa Romano, storica dell’arte

Alla scoperta del Complesso di San Gregorio Armeno, situato sull’omonima via, tra le più famose del centro storico di Napoli per le botteghe e i banchetti degli artigiani che perpetuano la tradizione del presepe napoletano. Una visita guidata in esclusiva per i soci e gli amici del Tci. Ammireremo la chiesa (popolarmente conosciuta come Chiesa di Santa Patrizia) e il monastero, con la straordinaria ricchezza degli ambienti.
Scheda della visita
La chiesa di San Gregorio Armeno - che da il nome alla strada - unitamente all’annesso chiostro costituiscono un valido esempio di architettura barocca napoletana.
L’intero complesso è una struttura ricca di storia, sia spirituale che artistica, tra le più belle della città di Napoli.
La costruzione della chiesa risalirebbe intorno all’anno 1000, dove prima già sorgeva una precedente chiesa che si dice fosse stata fatta edificare da Sant’Elena, madre dell’imperatore Costantino, nel luogo dove si trovavano le rovine del tempio pagano 
di Cerere. In quella chiesa nell’ VIII secolo, le monache di San Basilio, fuggite dall’Oriente in seguito alle conquiste dei musulmani, vi portarono le spoglie di San Gregorio di Armenia, fondando il complesso monastico che porta il nome del Santo.
La chiesa di San Gregorio Armeno è anche conosciuta come chiesa di Santa Patrizia, protettrice della città insieme a San Gennaro, in quanto in essa sono custodite le spoglie della Santa.
La struttura dell’edificio ha subito diverse ristrutturazioni nel corso dei secoli. Oggi si presenta con un’elegante facciata costituita da una cancellata a tre arcate. L’interno di impianto cinquecentesco è costituito da una navata unica e da cinque cappelle laterali ricche di decorazioni barocche davvero originali. Si possono ammirare tra gli altri, affreschi di Luca Giordano e di Dionisio Lazzari (altare maggiore). Molto bello è il soffitto a cassettoni.
Adiacente alla chiesa si può visitare lo splendido chiostro, opera dell’architetto Vincenzo della Monica. Qui ci si sente subito rapiti dalle numerose opere d’arte che esso contiene. Eleganti gruppi marmorei, affreschi e fontane in un giardino ben curato. Lungo i corridoi del portico sarà possibile visitare il salotto della Badessa, il coro delle monache, il refettorio, le grate, un piccolo museo contenente utensili un tempo adoperati dalle suore per le loro attività e l’antica Cappella intitolata a Santa Maria dell’Idria (l’ambiente più antico di tutto il complesso).

Altre informazioni utili: 

Programma di massima 
- 10.15 raduno dei partecipanti davanti all’ingresso del Complesso - via San Gregorio Armeno - Napoli 
Informazioni e prenotazioni:
Punto Touring di Napoli

Via Cimarosa 38, 80127 – Napoli
Lun – Ven: 9 / 13 e 15 / 19
Sab: 9.30 / 13
tel. 081.19137807
Email: prenotazionitcina@gmail.com
Le prenotazioni sono aperte e scadono automaticamente sette giorni dopo la loro effettuazione, anche telefonica, se non confermate dal versamento della quota.
- Volontario Tci Accompagnatore: Eduardo Gori, console del Touring 
- Guida: dott.ssa Rosa Romano, storica dell’arte
- Trasporti: mezzi propri
- Partecipanti: max 30 persone
Quote:
.€ 6,00 per i soci
.€ 10,00 per i non soci
La quota comprende: la visita guidata come da programma, assistenza del console, assicurazioni per la responsabilità civile, il compenso per la guida.
Nella quota non è compreso il biglietto di ingresso al chiostro che è da pagare direttamente al Complesso il giorno della visita (4 € a persona,3 € per gli over 65).
La quota non comprende: il biglietto di ingresso al chiostro, le mance, le spese di carattere personale e tutto quanto non specificato.
Per comunicazioni urgenti il giorno della manifestazione è possibile contattare il numero 338.9666721 (Eduardo Gori).
Il Corpo Consolare si riserva il diritto di accettare o meno la prenotazione.
Le quote non sono rimborsabili in caso di disdetta (vedi regolamento).
Manifestazione organizzata per i soci e gli amici del Tci e soggetta al regolamento della Commissione regionale consoli della Campania.
Sono ammessi in via eccezionale i non soci perché possano constatare la qualità e l'interesse delle nostre manifestazioni, e quindi associarsi.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club