Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Modena: visita al Museo Enzo Ferrari e tour della città (da Bologna)

Modena: visita al Museo Enzo Ferrari e tour della città (da Bologna)

Dove

Indirizzo evento: 
Via Paolo Ferrari 85 - Modena
Casa Museo Enzo Ferrari

Quando

Sabato 14 Aprile 2018
ore 9.30 inizio visita al Museo Ferrari

Ritrovo

Come arrivare: 

L’ingresso del Museo è in Via Paolo Ferrari 85 - Modena 

(a 10’ dalla Stazione ferroviaria di Modena)

Ora di ritrovo: 
ore 9.15 Ritrovo all’ingresso del Museo in Via Paolo Ferrari 85 - Modena

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Bologna
Telefono di riferimento: 
051/6360962
Cellulare: 
331/4325425
Indirizzo mail: 
bologna@volontaritouring.it
Console accompagnatore: 
vice console Giampaolo Amodeo
Presenza guida: 
Referente: 
Punto Touring V.le Oriani, 17 - Bologna

Una giornata dedicata alla visita della Casa Museo Enzo Ferrari e della città di Modena: l'Accademia Militare (esterno), il Duomo, la Ghirlandina, il Palazzo Comunale, il Museo Lapidario Romano

 

Quello dedicato ad Enzo Ferrari non è solo un museo, ma uno spettacolo coinvolgente ed emozionante dove si mescolano ingredienti unici. Nell’avveniristico padiglione di oltre 2500 metri quadrati, oltre ad ammirare le automobili esposte, si assiste ad uno spettacolo che racconta, attraverso un filmato avvincente, la magica storia dei 90 anni di vita di Enzo Ferrari. Dal bambino, che all’inizio del ‘900 scopre le corse, al pilota, dall’animatore della Scuderia al costruttore e ai suoi trionfi. A questo tuffo nell’emozione, si affianca, nell’officina del padre di Enzo ora perfettamente restaurata, il Museo dei Motori Ferrari. Una storia nella storia che enfatizza l’unicità di Ferrari.

 

Il Duomo di Modena. La cattedrale metropolitana di Santa Maria Assunta in Cielo e San Geminiano è il principale luogo di culto della città di Modena, chiesa madre dell'arcidiocesi di Modena-Nonantola.
Capolavoro dello stile romanico, la cattedrale è stata edificata dall'architetto Lanfranco nel sito del sepolcro di san Geminiano, patrono di Modena, dove in precedenza, a partire dal V secolo, erano state già erette due chiese. Nella cripta del duomo si trovano le reliquie del santo, conservate in una semplice urna del IV secolo ricoperta da una lastra di pietra e sorretta da colonne di spoglio. Il sarcofago, custodito entro una teca di cristallo, viene aperto ogni anno in occasione della festa del santo stesso (31 gennaio) e le spoglie del santo, rivestite degli abiti vescovili con accanto il pastorale, vengono esposte alla devozione dei fedeli. Nell'aprile del 1934 papa Pio XI l'ha elevata alla dignità di basilica minore.

 

A fianco della cattedrale sorge la torre campanaria detta la Ghirlandina. 
La Ghirlandina (in dialetto modenese: Ghirlandèina) è un campanile del Duomo di Modena. Alta 86,12 metri, ben visibile al viaggiatore che arrivi in città da qualunque punto cardinale, la torre è il vero simbolo di Modena

Il Duomo di Modena, con la Torre Civica e la Piazza Grande della città, è stato inserito dal 1997 nella lista dei siti italiani patrimonio dell'umanità dall'UNESCO

 

programma
ore 9.30 / 12 visita guidata al Museo Ferrari
ore 12.30 / 14 Pranzo Libero (presso il Ristorante Casa Ferrari oppure al Caffè Concerto di Piazza Grandi)
ore 14.30 Ritrovo in Piazza Roma 15 davanti all’Accademia Militare. Visita guidata alla città di Modena: Accademia Militare (esterno), il Duomo, la Ghirlandina, il Palazzo Comunale, il Museo Lapidario Romano
ore 18 Termine Visita 

 

Altre informazioni utili: 

Quota individuale di partecipazione (escluso il pranzo)
Socio Tci/familiare   € 28,00
Non Socio             € 33,00

Pagamento: presso il Punto Touring di V.le Oriani 17 o al momento della visita.
Termine iscrizioni: 6 aprile 2018 
La visita si realizza al raggiungimento di minimo  20 partecipanti.

Per informazioni ed iscrizioni: bologna@volontaritouring.it
tel. 331/4325425
Punto Touring V.le Oriani, 17 - Bologna tel. 051/6360962

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club