Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Milano: "Un Giro al QT8volante!": un quartiere modello, i suoi segreti, i suoi protagonisti

Milano: "Un Giro al QT8volante!": un quartiere modello, i suoi segreti, i suoi protagonisti

Dove

Indirizzo evento: 
Quartiere QT8 e Monte Stella a Milano

Quando

Sabato 25 Maggio 2019
dalle ore 10 alle 12 e dalle 15 alle 17

Ritrovo

Come arrivare: 

Metropolitana Linea 1 Fermata QT8 

Bus 68 Fermata QT8 - M1

 

Ora di ritrovo: 
dalle h. 10-12 e dalle h.15-17

Contatti

Organizzatore: 
Osservatorio per il Paesaggio Monte Stella Milano
Cellulare: 
338 8196068
Indirizzo mail: 
info@montestellamilano.it
Presenza guida: 

L'Osservatorio per il Paesaggio Montestella Milano ha organizzato per i cittadini di Milano e non solo una giornata di visite al Quartiere QT8 – Quartiere Triennale 8, il quartiere ideale presentato all'VIII Triennale di Milano, il sogno di Piero Bottoni diventato realtà, una progettazione a misura d'uomo, un valore culturale da conoscere per continuare nel futuro.
L’Osservatorio per il Paesaggio Monte Stella Milano, costituitosi nel 2018, intende proporsi come luogo in cui comporre le competenze degli esperti con le aspettative dei cittadini e restituire, così, centralità alla relazione con le Istituzioni, spazio nel quale giungere ad un esercizio responsabile e personale della libertà nel rispetto della Comunità, luogo nel quale il paesaggio sia percepito come frutto dell’azione di fattori naturali e/o umani e delle loro interrelazioni.
L'iniziativa è stata resa possibile grazie al Patrocinio del Touring Club Italiano, alla collaborazione con l’Associazione Leoni Lodi e gli amici dell’Associazione QT8, mentre media partner è la rivista Chiesa Oggi Architettura e Comunicazione.

In questi incontri il pubblico potrà dialogare con storici, artisti, giornalisti, architetti che hanno dato la loro generosa disponibilità per approfondire la conoscenza di un quartiere unico per la qualità urbanistica e ambientale, frutto di una sapiente e lunga progettazione coordinata da Piero Bottoni negli anni'50.
I testimoni di quegli anni, i figli di alcuni protagonisti e le nuove generazioni di architetti accompagneranno i visitatori lungo un itinerario scandito in 8 tappe; il verde, l'urbanistica, l'edilizia, la tecnologia, l'arte (mosaici, sculture), saranno alcuni dei temi toccati in questo giro "volante" al QT8.
Gli eredi di alcuni dei protagonisti saranno presenti ad accogliere visitatori: il figlio dell’architetto Piero Bottoni, Alessandro, Daniela e Serena le figlie dello scultore Leone Lodi di cui il quartiere conserva due opere. Coadiuvati da volontari del Touring Club Italiano, i visitatori potranno ricevere assistenza e informazioni per organizzare il giro secondo i propri interessi. Un ringraziamento particolare all’Archivio Bottoni del Politecnico di Milano, per la ricchezza di materiali e spunti forniti per la realizzazione di tutto il percorso di visita, diventando così un’esperienza di condivisione di valori comuni.

Il QT8 fu, infatti, uno spazio pioneristico di sperimentazione e condivisione, risposta globale ai bisogni della comunità. Infatti, qui furono avviate le uniche sperimentazioni ufficiali di prefabbricazione nel 1948: la sola casa a “ballatoio e scala esterna” per l’edificio Ina Casa di 11 piani, l’unica chiesa moderna a pianta centrale, opera di Vico Magistretti, il primo campo giochi cittadino per bambini e la prima casa di accoglienza a misura di mamma e bambino, i primi giardini condominiali e la prima scuola senza barriere, i primi prototipi realizzati da architetti europei (Belgio e Finlandia), il primo “Salone del Mobile” ovvero una esposizione di arredi funzionali accessibili a tutti.
Un’area paludosa e malsana venne così trasformata in un luogo salubre per tutta la città con i suoi 38 mq di verde per abitante, su cui svetta il Monte Stella, vero e proprio osservatorio urbano.
Qui hanno lavorato grandi architetti, quali: F. Albini, P. Bottoni, E. Cerutti, I. Gardella, G.Mucchi, G. Palanti, E. Peressutti, M. Pucci, A. Putelli, G. Romano, M. Zanuso, L.B. Belgioioso, G.L. Banfi, E.N. Rogers, G. Pollini, M. Morini, V. Gandolfi, V.Viganò e P. Porcinai.

Questa giornata è un invito aperto a tutti i cittadini a scoprire uno dei quartieri modello a livello europeo, in compagnia di esperti che li aiuteranno a percepire il valore urbanistico e ambientale dei suoi spazi.

Altre informazioni utili: 

Visite previste: dalle h. 10-12 e dalle h.15-17  
Info Point: sagrato di Santa Maria Nascente – MM1 QT8
Ufficio Stampa: Patrizia Vitali pvitali31@gmail.com 
info@montestellamilano.it 
cell.3388196068 
facebook: Osservatorio per il paesaggio Monte Stella Milano

In collaborazione con: