Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Milano: conferenza "Aristotele e il pensiero scientifico moderno"

Milano: conferenza "Aristotele e il pensiero scientifico moderno"

Dove

Indirizzo evento: 
Sala Napoleonica, Università degli Studi di Milano, Via Sant'Antonio, 12, 20122 Milano

Quando

Venerdì 15 Febbraio 2019
Ore 11.

Contatti

Indirizzo mail: 
info@viaggioxte.it
Qual è l’impatto ancora attualissimo del pensiero aristotelico sulla moderna scienza?

A questa riflessione è dedicata la conferenza di Dimitra Sfendoni-Mentzou, professoressa emerita di Filosofia della Scienza dell’Università ‘Aristotele’ di Salonicco. La sua prolusione verrà introdotta dal professor Giuseppe Zanetto, del Dipartimento di Studi Letterari, Filologici e Linguistici dell’Università degli Studi di Milano e dal professor Franco Trabattoni, ordinario di Storia della Filosofia Antica presso l’Università degli Studi di Milano
 
La conferenza è organizzata dall’Università degli Studi di Milano in collaborazione con l’Ambasciata di Grecia in Italia, la Regione Calcidica (Grecia) e l’Università Aristotele di Salonicco.  
 
Demetra Sfendoni-Mentzou è presidente (e fondatrice) del Centro Interdisciplinare per gli studi aristotelici presso l’Università di Salonicco (Di.K.A.M.). Ha studiato presso l’Università ‘Aristotele’ di Salonicco e a Oxford, e per quarant’anni ha insegnato al dipartimento di Filosofia della sua alma mater. Ha anche insegnato alla York University (Toronto). Ha tenuto conferenze in molte università americane ed europee, e partecipato a conferenze internazionali in tutto il mondo. E’ autrice di numerose pubblicazioni: i suoi campi di ricerca ed insegnamento sono Aristotele, Filosofia della scienza, Teoria della Scienza, l’opera di C.S. Peirce, la filosofia della Natura in Aristotele (proponendo una prospettiva neo-aristotelica nella Scienza).
 
È gradita conferma della presenza alla mail info@viaggioxte.it
Per informazioni pratiche e aggiornamenti sull’evento: info@viaggioxte.it
 

La statua di Aristotele a Stagira, suo luogo natale nella penisola Calcidica