Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • M.A.F. Centro Documentazione Mondo Agricolo Ferrarese

M.A.F. Centro Documentazione Mondo Agricolo Ferrarese

Dove

Indirizzo evento: 
S. Bartolomeo in Bosco (Fe), via Imperiale 263
M.A.F. Centro Documentazione Mondo Agricolo Ferrarese

Quando

Sabato 9 Febbraio 2019
ore 15.40

Ritrovo

Come arrivare: 

Da Bologna - A pochi Km dall’uscita di Altedo dell’autostrada BO-PD direzione Ferrara, dopo il paese di Gallo, svoltare a destra per San Bartolomeo in Bosco.
Da Ferrara - A pochi Km dall'uscita Ferrara sud direzione Bologna, dopo il paese di Montalbano, svoltare a sinistra per San Bartolomeo in Bosco

Ora di ritrovo: 
ore 15.30 Ritrovo all’ingresso del Museo

Contatti

Organizzatore: 
Consoli di Ferrara e Cento
Cellulare: 
339/4945131; 335322855
Indirizzo mail: 
fausto.chiari27@gmail.com
Recapito di emergenza: 
339/4945131
Console accompagnatore: 
Console Fausto Chiari; Console Valeria Periotto
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Console Fausto Chiari
Referente: 
Console Fausto Chiari; Console Valeria Periotto

Il Centro Documentazione Mondo Agricolo Ferrarese  nasce agli inizi degli anni 80 grazie alla collaborazione tra Guido Scaramagli (agricoltore e  appassionato raccoglitore delle testimonianze della cultura e del lavoro contadino) e il Centro Etnografico del Comune di Ferrara.
Obiettivo principale di questa struttura è di offrire alle giovani generazioni una documentazione sul lavoro e la vita nelle campagne dalla fine dell’Ottocento alla prima metà del Novecento.
Non solo “museo agricolo” ma anche “museo delle tradizioni e dei costumi ” del nostro passato e punto d’incontro culturale tra generazioni diverse.

Il MAF si snoda intorno a più fulcri: 
- La ricostruzione del borgo rurale e di tutte le botteghe e realtà che lo andavano a comporre (l’osteria, la posta, la drogheria, lo studio del medico condotto, ecc.).    
 - La casa contadina con la sua cucina, il tinello, la camera da letto e quella della tessitura; uno scorcio intimo e rappresentativo della vita domestica di una famiglia contadina dei primi del Novecento.                                  
- La grande sezione dedicata alla meccanizzazione agricola, con la preziosa raccolta di attrezzature e macchinari che riflettono l’evoluzione nel tempo dell’agricoltura ferrarese.

Presente al MAF anche una mostra temporanea di grafica figurativa dal titolo        
“ Donne, lavoro e mondo rurale”. Una trentina di disegni sulla figura femminile nella civiltà rurale ferrarese e padana in generale.
 

ore 15.30 Ritrovo all’ingresso del Museo

ore 15.40 Inizio visita guidata con Maria Roccati 

ore 17    Termine visita al Museo e breve visita alla mostra di grafica “Donne, lavoro e mondo rurale” del socio Fausto Chiari.      A seguire piccola  merenda campagnola

 

Quota di partecipazione
Socio Tci e familiari: € 6,00 - non Socio: € 8,00

 

Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione
Socio Tci e familiari: € 6,00 - non Socio: € 8,00

Prenotazioni
Console Chiari tel. 339/4945131 - Mail: fausto.chiari27@gmail.com
Console Periotto tel.335322855 - Mail: valeria.periotto@gmail.com

Tel. attivo il giorno della visita: 339/4945131

La quota comprende tutto quanto specificato nel programma - Pagamento sul posto

Allegati: