Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Lago di Bolsena: "Isola Bisentina e Bolsena"

Lago di Bolsena: "Isola Bisentina e Bolsena"

Quando

Sabato 8 Ottobre 2022
Ore 7:20 (primo appuntamento) - Ore 7:40 (secondo appuntamento)

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 7:20 Primo appuntamento alla Fontana ACEA a Piazzale Ostiense * Ore 7:40 Secondo appuntamento davanti all’Hotel Visconti Palace in via Federico Cesi

Contatti

Organizzatore: 
Punto Touring di Roma
Telefono di riferimento: 
0636005281
Indirizzo mail: 
libreria.ptroma@touringclub.it
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Caterina Brazzi Castracane
Referente: 
Punto Touring di Roma

Ore 7:20 Appuntamento dei partecipanti alla Fontana ACEA a piazzale Ostiense
Ore 7:40 Secondo appuntamento davanti all’Hotel Visconti Palace in via Federico Cesi e partenza con pullman GT per Bolsena
Visita guidata della cittadina di Bolsena. L’etrusca Velzna, che i Romani chiamarono Volsinii, fiorì nuovamente in epoca medioevale, quando fu testimone del miracolo del Corpus Domini. La cittadina mantiene l’originaria struttura di borgo arroccato sul lago, sviluppatosi ai piedi della svettante Rocca Monaldeschi, dalle torri sottili ed eleganti. Monumento principe e fulcro simbolico-religioso è la Basilica di Santa Cristina. Di antichissima fondazione, la collegiata si presenta oggi con facciata tripartita, corrispondente ai tre nuclei edificati nel corso dei secoli: la grotta e le prime catacombe del V secolo, la basilica di epoca medievale e la Cappella nuova del Miracolo, seicentesca. Proseguiremo con la visita di Palazzo del Drago, splendida dimora rinascimentale. Questa nobile dimora cinquecentesca venne realizzata per il governatore dello Stato Pontificio cardinale Tiberio Crispo, successivamente passò alla famiglia Spada che alla fine del XIX secolo unì le sue sorti dinastiche alla famiglia del Drago, tuttora proprietaria. Il Cardinale Crispo chiamò artisti valenti come Raffaello da Montelupo e Prospero Fontana per edificare e decorare la sua magnifica residenza, che domina l’intera cittadina da nord-ovest. Affreschi sontuosi raccontano le vicende di Amore e Psiche e di Alessandro Magno: storia e mito si incontrano per magnificare le stanze affacciate sul lago e contorniate di magnifici giardini. Questi ultimi disposti su quattro livelli costituiscono il naturale completamento di ogni villa cinquecentesca, ma in questa occasione sono caratterizzati da varietà arboree differenti, contribuendo a creare un’atmosfera di piacevole otium, lontano dagli affanni della città. La stessa sperimentata da Balthus e Cy Twombly che nel Novecento visitarono e ritrassero più volte la residenza, soggiogati dal suo fascino. 
Pranzo libero o, per chi lo desideri, in ristorante. N.B.: al momento della prenotazione è necessario comunicare se si desidera il pranzo in ristorante e segnalare eventuali allergie/intolleranze alimentari. 
Nel primo pomeriggio partenza per Capodimonte e imbarco per l’Isola Bisentina, per una visita esclusiva. Il lago di Bolsena è il più grande bacino vulcanico d’Europa. Le sue acque azzurre, lambite dalla natura rigogliosa, fanno da specchio riflettente alle due isole, luoghi emblematici nella storia della Tuscia; la Martana, confino per la regina Amalasunta, temibile quanto affascinante sovrana dei Goti, e la Bisentina, oggi di proprietà privata. A distanza di trent’anni però l’Isola Bisentina riapre temporaneamente ai visitatori per schiudere il suo scrigno di natura e arte. Le prime tracce risalgono all’Età del Bronzo, poi l’apogeo venne raggiunto grazie ai Farnese, che scelsero questo luogo come sepolcreto familiare, e alle commissioni di Paolo III con l’obiettivo di creare un cammino sacro, punteggiato da cappelle a strapiombo sull’acqua e affreschi rinascimentali. L’ultimo tassello di questa storia appartiene alla contemporaneità, poiché nell’ambito della rassegna Coltivare l’arte, lungo il percorso trovano spazio nelle cappellette cinquecentesche opere site specific, come “Welcome Wanderer” di Matteo Nasini, che riesce a tradurre in suoni i movimenti degli astri, concedendo alla natura una sua propria ‘voce’. Un’esperienza esclusiva da non perdere!
Al termine partenza per Roma. Ore 21:00-21:30 Arrivo previsto nei due luoghi di partenza. 

 

NOTE INFORMATIVE:

Modalità di prenotazione | Ci si può prenotare rispondendo a questa email (libreria.ptroma@touringclub.it) oppure telefonando allo 06-36005281. Per aderire è necessario comunicare i dati del Socio, il recapito telefonico e il metodo di pagamento prescelto tra quelli proposti.

Modalità di pagamento | Le quote di iscrizione devono essere versate esclusivamente c/o il Punto Touring di Roma in Piazza Ss. Apostoli 62/65 ENTRO TRE GIORNI PRECEDENTI LA DATA DELLA VISITA GUIDATA. Si può inoltre pagare mediante autorizzazione al prelievo da carta di credito chiamandoci allo 06-36005281 o inviando una comunicazione scritta via mail al Punto Touring, oppure con bonifico bancario intestato a Touring Servizi Srl alle seguenti coordinate bancarie: Banca Intesa San Paolo codice Iban IT64A0306901629100000017411 specificando la visita guidata e inviando la fotocopia del versamento via email a questo indirizzo.

Penalità |

  • 20% della quota partecipativa dalla data di adesione
  • 30% della quota partecipativa da 30 a 21 giorni prima della partenza
  • 50% della quota partecipativa da 20 a 11 giorni prima della partenza
  • 75% della quota partecipativa da 10 a 72 ore prima della partenza
  • dopo tali termini nessun rimborso
Altre informazioni utili: 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
€ 118,00 Soci  -  € 128,00 non Soci  (per un gruppo non inferiore ai 20 partecipanti)
€ 108,00 Soci  -  € 118,00 non Soci  (per un gruppo non inferiore ai 25 partecipanti)

La quota comprende: VIAGGIO con pullman GT; STORICO dell’ARTE al seguito del gruppo; AURICOLARI; ASSICURAZIONE contro gli infortuni; biglietti di ingresso; NAVIGAZIONE e visita Isola Bisentina (€ 38,00). 
La quota non comprende: pranzo facoltativo (da pagare in loco), extra vari, mance e tutto quanto sopra non menzionato. 

In collaborazione con: 

Vantaggio per i Soci

Quota di partecipazione ridotta.