Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Giotto pittore a Santa Croce, imprenditore a Firenze

Giotto pittore a Santa Croce, imprenditore a Firenze

Dove

Indirizzo evento: 
Piazza di Santa Croce 16, Firenze
Basilica di Santa Croce

Quando

Sabato 30 Novembre 2019
ore 10

Ritrovo

Come arrivare: 

Basilica di Santa Croce - Piazza di Santa Croce 16,  Firenze

Ora di ritrovo: 
ore 9:30 ritrovo all’ingresso della Basilica di Santa Croce

Contatti

Organizzatore: 
Club di Territorio di Firenze
Telefono di riferimento: 
055/2466105
Indirizzo mail: 
firenze@volontaritouring.it
Console accompagnatore: 
Massimo Conti Donzelli
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
guida interna Complesso di Santa Croce
Referente: 
Ufficio prenotazioni Santa Croce

"Giotto pittore a Santa Croce, imprenditore a Firenze"
Santa Croce conserva un repertorio unico dell’opera di Giotto: pitture murali, tempere su tavola e vetrate che mostrano il nuovo linguaggio del Trecento. La vicenda artistica e umana di Giotto diventa il filo conduttore per raccontare la nascita di Santa Croce, il rapporto tra il messaggio di San Francesco e i ricchi committenti, la storia dell’ordine dei Frati Minori e quella della Firenze. Giotto si è affermato su tutta la penisola italiana quale artista di riferimento per re, nobili ed esponenti dell'alta borghesia e al tempo stesso è diventato il più apprezzato interprete  dell’insegnamento francescano, che prevede l’uguaglianza delle creature di Dio e l’amore per la povertà. Un paradosso apparente che si spiega nel contesto storico-sociale del Trecento fiorentino. La sua fama fu tale da portare a riconsiderare il ruolo dell’artista: da semplice artigiano che opera con le mani, a creatore di una bellezza che si apprezza come fatto culturale attraverso i sensi dell’intelletto. La complessità della figura di Giotto è il riflesso del suo periodo storico, che verrà raccontato attraverso le sue opere e quelle dei giotteschi

 

La basilica di Santa Croce nell'omonima piazza a Firenze, è una delle più grandi chiese francescane e una delle massime realizzazioni del gotico in Italia, e possiede il rango di basilica minore.

Santa Croce è un simbolo prestigioso di Firenze, il luogo di incontro dei più grandi artisti, teologi, religiosi, letterati, umanisti e politici, che determinarono, nella buona e cattiva sorte, l'identità della città tardo-medievale e rinascimentale. Al suo interno trovarono inoltre ospitalità celebri personaggi della storia della Chiesa come san Bonaventura, Pietro di Giovanni Olivi, sant'Antonio da Padova, san Bernardino da Siena, san Ludovico d'Angiò. Fu anche luogo d'accoglienza per pontefici come Sisto IV, Eugenio IV, Leone X, Clemente XIV
La visita è organizzata in collaborazione con Opera di Santa Croce

Con i consoli di Firenze

 

Programma

ore 9:30 ritrovo all’ingresso della Basilica di Santa Croce 

ore 10  visita guidata

ore 12  fine della visita

 

soci Tci e familiari: € 12 - non soci: € 14

Altre informazioni utili: 

Prenotazioni  (posti contenuti):
dal 28 ottobre al 27 novembre
Tel. 055/2466105  
ore 9:30 -12:30
Ufficio prenotazioni  Santa Croce 

Informazioni:
firenze@volontaritouring.it

Quota di partecipazione:
soci Tci e familiari: € 12 - non soci: € 14

La quota comprende:
Ingresso al Complesso di Santa Croce, whisper, visita guidata a cura di una guida interna 

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione: sul posto il giorno della visita (si prega di presentarsi con i soldi più precisi possibile al fine di velocizzare i pagamenti)

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club