Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Francesco Morosini, il Peloponnesiaco

Francesco Morosini, il Peloponnesiaco

Dove

Indirizzo evento: 
Venezia - campo S. Stefano
Palazzo Morosini

Quando

Domenica 16 Giugno 2019
Ore 9,45 - la visita si svolge durante la mattinata (termine verso le ore 13,00)

Ritrovo

Come arrivare: 

come arrivare al punto di ritrovo:

con vaporetto da P.le Roma/Ferrovia

  • linea 1: fermata S. Angelo (tempo perc. 24’ circa);
  • linea 1: fermata Accademia tempo di perc. 30’ circa)
Ora di ritrovo: 
Ore 9,45 all’ingresso Palazzo Morosini in campo S. Stefano

Contatti

Organizzatore: 
TCI Consoli di Venezia
Telefono di riferimento: 
Dal 27 maggio al 3 giugno 2019 - 327 5575292
Recapito di emergenza: 
Console Donatella Perruccio Chiari 348 2660404, Vice-console Giuseppe Mason 328 1377260
Console accompagnatore: 
Console Donatella Perruccio Chiari, Vice-console Giuseppe Mason
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
dott. Camillo Tonini
Referente: 
Console Donatella Perruccio Chiari, Vice-console Giuseppe Mason

Touring Club Italiano

Consoli di Venezia

 

Visita TCI Venezia n. 12/19

 

Francesco Morosini

 

Il Peloponnesiaco

 

Domenica 16 giugno 2019

 

Ore 10,00     Guida del dott. Camillo Tonini

                            

La giornata è dedicata alla scoperta del grande personaggio e politico Francesco Morosini, anche noto come il Peloponnesiaco (Venezia, 26 febbraio 1619Nauplia, 6 gennaio 1694), è stato il 108 doge della Repubblica di Venezia dal 3 aprile 1688 fino alla sua morte.

 

Fu nominato 4 volte Capitano generale da mare successivamente Doge. L'11 agosto 1687, per i meriti ottenuti sul campo di battaglia, ottenne dal Senato veneziano (unico nella storia della Repubblica di Venezia) ad ottenere un monumento in bronzo mentre era ancora vivo - sebbene all'interno dell'armeria del Consiglio dei Dieci a Palazzo Ducale- e il titolo di Peloponnesiaco. L'iscrizione sotto al busto riportava: "Il Senato a Francesco Morosini, il Peloponnesiaco, ancora in vita" (Francisco Mauroceno Peloponesiaco, adhuc viventi Senatus).

 

Grandissimo stratega navale, osò azioni militari molto coraggiose e non venne mai sconfitto.

Quest’anno ricorre il 400esimo anniversario dalla nascita, durante la giornata visiteremo parte dei luoghi del Morosini: Palazzo domenicale in campo S. Stefano, chiesa di S. Stefano, museo Correr e Armeria, mostra dedicata a Palazzo Querini Stampalia.

 

Profilo del dott. Camillo Tonini

  • già Responsabile di Sede di Palazzo Ducale di Venezia
  • Responsabile delle Collezioni Storiche e del Catalogo della Fondazione Musei Civici di Venezia.
  • Nato a Venezia il 18/11/48.
  • Laurea in Filosofia presso l’Università di Padova conseguita nell’anno 1974.
  • Dal 1978 al 1993, docente di ruolo in Italiano, Storia, Geografia nella Scuola Media Statale.
  • Dal 1993, funzionario presso la Direzione Musei Civici Veneziani dove ha la cura delle Collezioni storiche del Museo Correr.
  • Nel 1994 costituisce presso il Museo Correr, il Centro di Catalogazione e di Produzione Multimediale dei Musei Civici Veneziani.
  • Dall'anno 2000 ha rivestito la qualifica di Responsabile di Servizio Collezioni storiche del Museo Correr e del Catalogo informatizzato delle opere.
  • Dal 1998, ha seguito per la Direzione Musei Civici, in collaborazione con il Marco Polo System G.e.i.e, la partecipazioni del Comune di Venezia ad alcuni progetti europei in campo culturale quale il progetto "Med-Arces" sulla catalogazione delle fortezze marittime del Mediterraneo con partner francesi, inglesi e greci, oltre che l'Archivio di Stato di Venezia e il progetto "Cultucadses", inserito nel piano Interreg II, in collaborazione con la Slovenia, per il quale ha curato nel 2002 la mostra presso il Museo Correr "Navigare e Descrivere Isolari e portolani del Museo Correr di Venezia"
  • 'E stato referente per il Museo Correr nel progetto MURST 2000 sulla "Immagine della Città nel Cinquecento", finanziato da Ministero dell'Università e della Ricerca, che vede la collaborazione tra i Musei Civici e il Dipartimento di Storia e Critica delle Arti di Venezia "G. Mazzariol" di Venezia.
  • Ha tenuto corsi di catalogazione e museografia presso alcune Scuole di formazione e di specializzazione nel campo dei Beni Culturali quali l’UIA di Venezia e l’ISFID di Venezia e il CUOA di Altavilla Vicentina.
  • Segue per i Musei Civici Veneziani, lavori di restauro di opere d'arte selezionati nell'ambito dei finanziamenti della legge reg. 50/84 o commissionati da singole società o da comitati italiani e stranieri per la salvezza di Venezia.
  •  
Altre informazioni utili: 

Quota di partecipazione:

  • Socio TCI                 € 14,00
  • Non Socio                 € 16,00

 

Prenotazioni:

  • Dal 27 maggio al 3 giugno 2019
  • -solo telefoniche al: 327 5575292

 

Tel. attivo il giorno della visita:

  • Console: Donatella Perruccio Chiari 348 2660404
  • Vice-console: Giuseppe Mason 328 1377260

 

La quota comprende: Docenza, assicurazione infortuni/RCT, radioguide, (eventuali ingressi si pagheranno in loco

 

Modalità di pagamento e condizioni di partecipazione:

  • - prenotazioni, solo telefoniche
  • - pagamento entro 3 gg. dalla prenot.    con bonifico all’IBAN:
  •    IT 73 Z 02008 36190 000104553985
  •    C/C intest.: G. Mason / D. Perruccio

 

condizioni di partecipazione:

  • - al momento della prenotazione si deve comunicare il numero di tessera TCI (valida) propria e dello accompagnatore ed il numero di cellulare;
  • - la visita è aperta a soci e non soci;
  • - un socio può portare un  accompagnatore non socio (se c’è disponibilità di posti);
  • -nel caso di mancata partecipazione, comunicata entro 3 gg. dall’evento, il socio può richiedere il rimborso della quota versata (detratte le spese) a condizione che possa essere sostituito;
  • -nel caso di eccedenza di iscrizioni  verrà aperta una lista di attesa, che seguirà, per essere evasa, l’ordine di arrivo delle prenotazioni.
  • -il non socio non accompagnato da un socio, potrà prenotare solo se non sia stato raggiunto il n° max previsto; il non socio avrà gli stessi diritti e lo stesso trattamento del socio.

 

Ora e luogo di ritrovo: Ore 9,45  all’ingresso Palazzo Morosini in campo S. Stefano

 

n° max partecipanti: 30

 

durata della visita: la visita si svolge durante la mattinata (termine verso le ore 13,00)

 

accesso ai disabili:

 

pranzo: non previsto

 

Accesso disabili: 

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club