Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Desenzano del Garda (BS): escursione nel parco del monte Corna e sulle colline di Lonato

Desenzano del Garda (BS): escursione nel parco del monte Corna e sulle colline di Lonato

Dove

Indirizzo evento: 
Via Guglielmo Marconi, 1, 25015 Località Viadotto, Desenzano del Garda BS, Ita

Quando

Domenica 23 Giugno 2019
Ore 09.30

Ritrovo

Ora di ritrovo: 
Ore 09.30 ritrovo presso il parcheggio del centro commerciale le Vele di Desenzano

Contatti

Organizzatore: 
LE INIZIATIVE DEI CONSOLI DI BRESCIA
Console accompagnatore: 
Carlo Zani
Presenza guida: 

Il Parco Locale  “Corridoio Morenico del Basso Garda Bresciano” è esteso per circa 600 ettari e comprende il Monte Corno dalla marina del Vò, il Montecroce con l’ospedale, quindi la località Vallio e Montemario sino a ricongiungersi con il sito Unesco del Lavagnone nelle colline lonatesi.Un interessante percorso tra collina e lago di Garda.

Lunghezza percorso: 14 km ca.                      dislivello: +/- 315

Programma:

Ore  09.30  ritrovo

Ore  10,00 Torbiera di Polada

Ore  10,30 Fondazione Ugo da Como e rocca di Lonato

Ore  13,00 Pausa pranzo

Ore  16.00 Termine escursione

La cultura di Polada (2200-1600 a.C. circa) è il nome con cui ci si riferisce ad una cultura dell'età del bronzo antica, diffusa in gran parte dell'Italia settentrionale. Il nome deriva dalla località di Polada, nel territorio del comune di Lonato del Garda, dove negli anni tra il 1870 e il 1875 si ebbero i primi ritrovamenti attribuiti a questa cultura in seguito a lavori di bonifica in una torbiera.

La Fondazione Ugo da Como

La rocca veneziana di Lonato, ai primi del ‘900 fu acquistate dal senatore lonatese Ugo da Como insieme alla quattrocentesca Casa del Podestà veneto, che si trovava proprio ai piedi della Rocca: il restauro dell’intero complesso fu condotto dall’architetto bresciano Antonio Tagliaferri. L’antica Casa del Podestà - oggi sede della “Fondazione Ugo da Como” - divenne dimora estiva del senatore, che la arredò con le sue pregevoli collezioni d’arte e la completò con la straordinaria Biblioteca.

La chiesa di Santa Maria del Corlo

La chiesa del Corlo sorge al limite settentrionale di Lonato e deriva da una edificio di culto tardogotico realizzato sul finire del XIV secolo. Nel 1505 la struttura fu concessa alla Congregazione dei Disciplini, per volontà dei quali il complesso fu profondamente ristrutturato. Nella parte inferiore della facciata, un portale arcuato introduce nell’interno a navata unica, ove si aprono due cappelle. Nel corso di recenti lavori di restauro alle pareti della chiesa sono emersi stralci di affreschi tardo trecenteschi.

Quota individuale di partecipazione:

Socio  Tci     €  18,00

Non Socio    €  20,00

La quota comprende:

 - visita guidata

 - ingresso alla Fondazione Da Como (portare tessera TCI)

 - assistenza di un console TCI

 - assicurazione RC e infortuni

Informazioni e prenotazioni:

Carlo Zani cell. 334 727 0826

Altre informazioni utili: 

Il giorno della visita sarà attivo il cellulare 334 727 0826

In allegato locandina dettagliata dell'evento.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club