Scopri il mondo Touring
  • Viaggi
  • Eventi
  • Civitella del Tronto (Te): la Grotta Sant’Angelo, le Gole del Salinello e le postazioni d’attacco alla fortezza

Civitella del Tronto (Te): la Grotta Sant’Angelo, le Gole del Salinello e le postazioni d’attacco alla fortezza

Dove

Contrada Ripe di Civitella del Tronto (Te)

Quando

Domenica 17 Giugno 2018
orario 10.00 - 17.00

Ritrovo

Come arrivare: 

Slargo della chiesa di Ripe di Civitella del Tronto.

Ora di ritrovo: 
ore 10,00

Contatti

Organizzatore: 
Club di territorio di Pescara
Telefono di riferimento: 
3484107059
Indirizzo mail: 
pescara@volontaritouring.it
Console accompagnatore: 
Elio Torlontano
Presenza guida: 
Guida dell'evento: 
Tiziana Zippilli
Referente: 
Elio Torlontano

Programma

Visiteremo un complesso rupestre abitato per millenni, con la grotta più ampia dedicata all’Arcangelo Gabriele dall’epoca cristiana, che fu il luogo da cui partivano le sortite dei fiancheggiatori delle truppe a guarnigione della fortezza, e un convento e un’abbazia benedettina da dove gli assedianti piemontesi tenevano sotto tiro la roccaforte borbonica.

Dal borgo di Ripe di Civitella del Tronto, si entra nel Parco del Gran Sasso e Monti della Laga, nelle Gole del Salinello, per una carrareccia che diventa un sentiero a mezza costa protetto da una staccionata, e in mezz’ora si raggiunge una parete dove si aprono una quarantina di grotte dall’ingresso tondeggiante.

Salita una breve rampa scalinata, attraverso un portale in pietra si entra nella grotta che porta il nome dell’arcangelo Gabriele, una grande e articolata cavità carsica illuminata da un’enorme finestra naturale. Nella grotta, frequentata dall’uomo fin dal Paleolitico superiore come riparo e luogo di culto, sono ancora presenti due altari e i resti pertinenti agli ambienti del vero e proprio eremo.

Da Grotta Sant’Angelo si può proseguire sul sentiero principale con brevi saliscendi fino ad un bivio da cui, per una ripida rampa con gradini e staccionata, si scende sul fondo della gola dove scorre il fiume Salinello.

Dopo il ritorno per la stessa via, trasferimento con le proprie auto a Civitella del Tronto per il pranzo al ristorante Santa Croce (vedi il menu allegato, comunicare l'esigenza di eventuali variazioni al momento della prenotazione). Nel pomeriggio visita a due antichi luoghi d’origine benedettina posti in splendida posizione sulle colline che guardano la fortezza di Civitella e per questo, ad ogni assedio, postazioni privilegiate dagli attaccanti: il convento e la chiesa di Santa Maria dei Lumi, con la pregevole statua lignea quattrocentesca della Madonna con Bambino, e l’abbazia di Santa Maria in Montesanto che si vuole fondata dallo stesso san Benedetto.

Quote di partecipazione

Soci: € 6,00

Ospiti (non soci):  € 10,00

Ragazzi 10-18 anni: € 6,00

Minori di anni 10: partecipazione gratuita, ma soggetta ad accettazione su valutazione dell'organizzatore 

La quota di partecipazione comprende gli ingressi e i servizi di guida per la Grotta Sant'Angelo. Pagamento in loco.

Non comprende il costo del pranzo, con menu (vedi allegato) e prezzo concordato (€ 20,00 a persona), che è a carico di ciascun partecipante.

Posti prioritariamente riservati ai Soci.

Prenotazioni entro le ore 12.00 di venerdì 15 giugno esclusivamente per email indicando per ogni partecipante nome e cognome, numero di tessera se Socio Tci, località di residenza, numero di cellulare ed email. Evidenziare la presenza di ragazzi o bambini.

Indicare al momento della prenotazione anche l'eventuale richiesta di variazione del menu (vedi l'allegato).

 

Altre informazioni utili: 

Si raccomanda di calzare scarpe da trekking e indossare abbigliamento adeguato alle condizioni atmosferiche e alla temperatura, anche in considerazione della sua variabilità tra l'esterno e l'interno della grotta.

Vantaggio per i Soci

Vantaggi per i soci del Touring Club